Carrello
Carrello vuoto



Piano casa: demoricostruzione nella Regione Campania

L'intervento di demolizione e ricostruzione con ampliamento previsto dall'art. 5 L.R. Campania 19/2009 non è possibile se riguarda un immobile ubicato in zona A. Unica deroga a questa norma si ha nel caso di edifici realizzati o ristrutturati negli ultimi cinquanta anni, ovvero di immobili che sono stati oggetto di interventi edilizi aventi uno scopo non conservativo, ma innovativo.

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:IL CODICE DEL PIANO CASA
anno:2018
pagine: 905 in formato A4, equivalenti a 1538 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 30,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


OPERE ED INTERVENTI --> PIANO CASA --> REGIONE CAMPANIA --> DEMORICOSTRUZIONE

L'intervento di demolizione e ricostruzione con aumento volumetrico del 35% di cui alla L.R. Campania 19/2009 non può essere realizzato con semplice d.i.a. ma esige il permesso di costruire.

L'art. 5 della L.R. Campania 19/2009 non consente di demolire il fabbricato e di ricostruirne la volumetria con una dislocazione in fabbricati distinti realizzati in diversa area di sedime, in quanto tale norma non ha l'intento di stravolgere la nozione stessa di intervento di demolizione e ricostruzione con il possibile esito di moltiplicare gli immobili insistenti sull'area d'intervento.

Non è ammissibile un intervento di demolizione e ricostruzione ex art. 5 L.R. Campania 19/2009 ove il fabbricato sia ricostruito in un'area diversa da quella di sedime che il P.R.G. classifica come area libera inedificabile.

L'intervento di demolizione e ricostruzione con ampliamento previsto dall'art. 5 L.R. Campania 19/2009 non è possibile sa ha ad oggetto un immbile ubicato in zona A o ad essa assimilabile.

OPERE ED INTERVENTI --> PIANO CASA --> REGION... [Omissis - La versione integrale é presente nel prodotto - Omissis] ...--> DEMORICOSTRUZIONE --> CENTRI STORICI, ESCLUSIONE --> ECCEZIONI

Nel momento in cui l'art. 1, co. 1, lett. o), L.R. Campania 1/2011, modificando l'art. 3, co. 1, lett. b), L.R. Campania 19/2009, è intervenuto ad introdurre un'eccezione all'esclusione dal c.d. piano casa degli edifici collocati in z.t.o. A o assimilabili a favore «degli edifici realizzati o ristrutturati negli ultimi cinquanta anni» (se non rientranti negli altri casi di esclusione), questa eccezione riguarda soltanto gli immobili di relativamente recente costruzione e quelli che siano stati oggetto di ristrutturazione edilizia in senso stretto e non anche di lavori di restauro e di risanamento conservativo oppure di manutenzione straordinaria, e quindi di interventi edilizi aventi uno scopo non conservativo, ma di sostanziale alterazione innovativa.


 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI