Figure sintomatiche della responsabilità della p.a. per danno da insidia stradale

DEMANIO E PATRIMONIO --> STRADE --> RESPONSABILITÀ CIVILE - ART. 2051 --> FIGURE SINTOMATICHE

Per i beni del demanio stradale, la possibilità in concreto della custodia, ai fini della sussistenza di responsabilità della Pubblica Amministrazione, ai sensi dell'art. 2051 c.c., va ravvisata per le autostrade, destinate alla percorrenza veloce in condizioni di sicurezza. Allo stesso modo, per il demanio comunale, l'inserimento all'interno della perimetrazione urbana, costituisce figura sintomatica della possibilità dell'effettivo controllo.

In materia di responsabilità della P.A., proprietaria di una strada demaniale, per danni subiti dall'utente, è applicabile l'art. 2051 cod. civ.con riferimento a tale strada, laddove risulti accertata in... _OMISSIS_ ...ssibilità dell'effettiva custodia da parte dell'amministrazione pubblica, desumibile, per esempio, dall'ubicazione del bene nell'ambito del perimetro urbano.

La possibilità o meno di esercitare un potere di controllo e di vigilanza sui beni demaniali va verificata dal giudice di merito con riferimento al caso singolo, all'esito di una complessa indagine, nell'ambito della quale l'estensione del bene e l'uso generale e diretto da parte dei terzi possono essere assunti come meri indici dell'impossibilità di un siffatto controllo.

Riguardo ai beni demaniali, l'uso generalizzato e la notevole estensione possono essere indici di mancanza di potere di controllo, così come, al contrario, l'ubicazione di una strada del demanio comunale all'intern... _OMISSIS_ ...itato induce a ritenere la possibilità dell'effettivo controllo; si tratta peraltro di "indici sintomatici" rispettivamente dell'impossibilità o della possibilità di controllo sul bene, che tuttavia richiedono una verifica riservata, in concreto, al giudice di merito.

La P.A. non può liberarsi dalla responsabilità ex art. 2051 c.c. semplicemente deducendo la notevole estensione della rete stradale da essa gestita, poiché tale circostanza costituisce soltanto un indice sintomatico di impossibilità di custodia.

Ai fini dell'applicabilità dell'art. 2051 c.c., l'effettiva possibilità di esercitare dei poteri di "custodia" va valutata in considerazione della localizzazione della pubblica via nonché delle dotazioni, dei dispositivi... _OMISSIS_ ...ei sistemi di assistenza disponibili, nonché degli strumenti offerti dal progresso tecnologico per la manutenzione.

Con riferimento alle strade riconducibili al c.d. demanio comunale è necessario che il requisito della "custodia" sia oggetto di una valutazione più specifica rispetto a quella richiesta nel caso di sinistri analoghi verificatisi in autostrade; in tal senso, circostanza sintomatica della possibilità di custodia è che a strada, dal cui difetto di manutenzione è stato causato il danno, si trovi nel perimetro urbano delimitato dallo stesso Comune.

Un marciapiede cittadino deve considerarsi bene in custodia della P.A. ai fini dell'art. 2051 c.c..

In riferimento al demanio stradale, la possibilità concreta di es... _OMISSIS_ ...ere di fatto sulla cosa va valutata alla luce di una serie di criteri, quali l'estensione della strada, la posizione, le dotazioni e i sistemi di assistenza che la connotano, per cui l'oggettiva impossibilità della custodia rende inapplicabile l'art. 2051 c.c..

La circostanza che la strada si trovi nel perimetro urbano del comune è un elemento sintomatico della possibilità di custodia.

La collocazione del tombino in una strada appartenente al territorio comunale è sufficiente per affermare la sussistenza del rapporto di custodia tra l'ente ed il bene che ha provocato il sinistro.

Le strade all'interno della perimetrazione del centro abitato costituiscono figura sintomatica della possibilità dell'effettivo controllo da parte dell'e... _OMISSIS_ ...LF| Indici sintomatici dell'impossibilità del controllo del bene demaniale sono la notevole estensione e l'uso generalizzato dello stesso da parte degli utenti, ma tali elementi non attestano in modo automatico detta impossibilità.

Affinché il soggetto possa andare esente dalla responsabilità di cui all'art. 2051 cc, per i danni causati da beni demaniali o posti su luoghi demaniali, occorre avere riguardo non tanto all'estensione di tali beni, quanto alla concreta possibilità di esercitare un potere di controllo e di vigilanza su di essi, che deve essere oggetto di indagine mirata, caso per caso.

L'art. 2051 c.c. sancisce una presunzione di responsabilità inapplicabile laddove si abbia riguardo ai beni demaniali per i quali risulti l'oggettiva ... _OMISSIS_ ...i un esercizio del potere di controllo, il che accade ad es., nell'ipotesi delle strade oggetto di un uso generale e diretto da parte dei terzi ed in considerazione della notevole estensione di tali beni.

Non può ragionevolmente pretendersi che l'Ente tenga sotto controllo tutte le strade demaniali: l'estensione del bene demaniale rende di fatto impossibile l'esercizio di una continua ed efficace vigilanza che valga ad impedire l'insorgenza di cause di pericolo per i terzi.

Con riferimento ai beni del demanio stradale, gli elementi in concreto da valutare, ai fini dell'esercizio di un potere di controllo in termini di custodia, sono l'estensione delle strade, le loro caratteristiche, le dotazioni ed i sistemi di sicurezza adottati, i sistemi di ... _OMISSIS_ ...li connotano, gli strumenti che il progresso tecnologico appresta, in quanto tali caratteristiche assumono rilievo condizionante anche delle aspettative degli utenti.

Le condizioni della notevole estensione del bene demaniale e della sua utilizzazione generale e diretta da parte dei terzi costituiscono soltanto figure sintomatiche dell'impossibilità della custodia e, come tali, vanno sottoposte in concreto al vaglio del giudice di merito, ritenendosi in particolare, che l'ubicazione della strada nel perimetro urbano delimitato dallo stesso Comune sia un elemento sintomatico della possibilità di custodia.

L'estensione dei bene demaniale e l'utilizzazione generale e diretta dello stesso da parte di terzi sono solo figure sintomatiche dell'impossib... _OMISSIS_ ...todia da parte della p.a., mentre elemento sintomatico della possibilità di custodia del bene del demanio stradale comunale è che la strada, dal cui difetto di manutenzione è stato causato un danno, si trovi nel perimetro urbano delimitato dallo stesso Comune, pur dovendo dette circostanze, proprio perché solo sintomatiche, essere sottoposte al vaglio in concreto da parte del giudice di merito.

L'esclusione dell'applicabilità dell'art. 2051 c.c. non costituisce riflesso incondizionato ed automatico dell'estensione della rete viaria e dell'uso di essa da parte della collettività, caratteristiche che rappresentano meri indizi dell'impossibilità di un concreto esercizio del potere di controllo e di vigilanza sulla strada.

L'estensione della strada ... _OMISSIS_ ...e di essa da parte della collettività rilevano nell'indagine che il giudice è tenuto a compiere caso per caso per verificare se l'esercizio del potere di controllo e di vigilanza della strada da parte dell'ente che ne è proprietario sia risultato in concreto possibile, dovendo altrimenti escludersi il rapporto di custodia e ritenersi inconfigurabile la responsabilità di cui all'art. 2051 c.c.

La notevole estens...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 13882 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 2,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo