Opere ed interventi edilizi su immobili condonati

OPERE ED INTERVENTI --> CASISTICA --> OPERE SU IMMOBILI CONDONATI

Gli edifici condonati, dunque, possono essere successivamente fatti oggetto solo di interventi finalizzati alla conservazione dell’immobile nello stato in cui è sorto e ad una utilizzazione di esso per una finalità conforme a quella originaria.

Su un immobile oggetto di condono sono possibili solo gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.

L’immobile condonato non può essere fatto oggetto di ristrutturazione attuata mediante demolizione, totale o parziale, e ricostruzione dell’edificio con identica volumetria e sagoma, giacché con la demolizione, anche solo parziale, esso non esiste più nella sua conformazione originaria e quin... _OMISSIS_ ... benefici derivanti dal condono, che era stato rilasciato sul presupposto di una determinata situazione di fatto e diritto.

La volumetria condonata esiste e può essere utilizzata solo in quanto racchiusa nel manufatto oggetto di condono e secondo la destinazione d’uso di tale manufatto: essa, pertanto, non può essere traslata per essere utilizzata all’interno dello stesso fondo, né per essere trasferita su altri fondi, e tanto meno per essere utilizzata con destinazione d’uso diversa da quella condonata.