Presupposti del titolo edilizio: disponibilità del bene

TITOLO EDILIZIO --> PRESUPPOSTI --> DISPONIBILITÀ

Non è necessario dimostrare la disponibilità dell’area d’intervento che si sostanzia nella mera sostituzione di alcune antenne preesistenti con altrettante antenne di identiche dimensioni, ma di nuova tecnologia, laddove la disponibilità dell’area in cui insiste l’impianto sia già stata comprovata all’atto dell’installazione dello stesso ed ai fini del rilascio del titolo edilizio originario. L’art. 11, comma 1, del testo unico dell'edilizia, per il quale «il permesso di costruire è rilasciato al permesso di costruire o a chi abbia titolo per richiederlo», riguarda non solo le istanze volte a realizzare nuovi edifici, ma anche quelle volte alla sana... _OMISSIS_ ...asi titolo, di un immobile realizzato sine titulo. La legittimazione attiva a chiedere il rilascio di un titolo abilitativo edilizio si configura in capo non solo al proprietario del terreno ma pure al soggetto titolare di altro diritto di godimento del fondo che lo autorizzi a disporne. E’ onere della pubblica amministrazione accertare con serietà e rigore la legittimazione attiva del privato a chiedere il titolo edilizio. I presupposti di assentibilità del permesso di costruire non possono includere analisi della situazione di fatto finalizzate a precostituire forme di tutela dei terzi in sede di esecuzione dei lavori. Nei procedimenti di rilascio di un titolo edilizio abilitativo, la disponibilità dell’immobile edificabile da parte del soggetto ric... _OMISSIS_ ...escindibile solo nel momento del rilascio del titolo, a nulla rilevando la sua eventuale mancanza in precedenza. L’amministrazione ha il dovere di rilasciare il titolo (sempre che ovviamente ne ricorrano i presupposti) a chi alleghi il diritto di proprietà dell’immobile, sia che esso ricomprenda la facoltà di godere in maniera piena del bene, sia che esso risulti limitato, per la concorrenza di diritti reali di godimento di terzi. Qualora il titolo edilizio sia richiesto da chi non è proprietario (ad esempio dal superficiario, o dall’usufruttuario per il caso delle opere di natura manutentiva, o ancora, dal titolare di servitù in relazione alle opere necessarie per l’esercizio), emerge la necessità della verifica, in concreto, del diverso titolo... _OMISSIS_ ...rtata legittimante. La domanda di rilascio del permesso di costruire, ovvero la denuncia di inizio di attività possono essere presentate dal proprietario dell’immobile ovvero da chi ne abbia titolo, ossia da chi abbia una posizione che civilisticamente costituisca titolo per esercitare sul fondo un’attività costruttiva. Il titolo edilizio può essere chiesto anche da chi non è proprietario, ma è titolare di altri diritti reali o addirittura personali di godimento, che attribuiscano la facoltà di attuare interventi sull’immobile. L’esistenza di un contenzioso in ordine alla natura pubblica o privata della strada sulla quale è collocato il cancello oggetto della d.i.a. non solleva il Comune dall’obbligo di svolgere gli accertamenti di comp... _OMISSIS_ ...e alla sussistenza del titolo legittimante l’intervento edilizio, ferma restando la competenza del G.O. a dirimere ogni conflitto in ordine alle situazioni proprietarie e possessorie. Il Comune ha l'obbligo di verificare il rispetto da parte di colui che richiede il rilascio del titolo edilizio dei limiti privatistici, a condizione che tali limiti siano effettivamente conosciuti o immediatamente conoscibili o non contestati.


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 99038 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 5,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo