Esigibilità dell'indennità di occupazione

INDENNITÀ DI ESPROPRIAZIONE E DI OCCUPAZIONE --> INDENNITÀ DI OCCUPAZIONE --> ESIGIBILITÀ

Il diritto del titolare del bene legittimamente occupato alla relativa indennità coincide con l'inizio della occupazione, senza esser subordinato alla sua preventiva liquidazione in sede amministrativa e può essere fatto valere dal proprietario sin dalla scadenza del primo anno di occupazione.

Ai fini della determinazione dell'indennità di occupazione, occorre fare riferimento alla data di emissione del decreto di occupazione dell'area esproprianda, il quale comporta di per sé l'immediata e automatica compressione del diritto dominicale in favore dell'occupante, dovendo l'indennità essere corrisposta sin da quella data.

Il diritto all'i... _OMISSIS_ ...upazione matura al compimento di ciascuna annualità sì che è a ciascuna di esse che devesi correlare il computo della frazione dovuta.

Potendo il proprietario far valere il credito fin dalla scadenza del primo anno di occupazione, la prescrizione decennale del diritto relativo a ciascun anno di occupazione ex art. 2946 cod. civ. decorre dalla scadenza del relativo periodo e non già dalla scadenza dell'occupazione legittima.

L'indennità di occupazione legittima spettante al proprietario deve essere calcolata in relazione a periodi di un anno: il relativo diritto è esigibile dalla scadenza di ciascun anno di occupazione e si configura come autonomo ai fini sia della prescrizione e sia degli interessi.

Il proprietario ha dirit... _OMISSIS_ ...e il pagamento dell'indennità di occupazione al termine di ciascuna annualità.

L'indennità di occupazione matura al compimento di ogni singola annualità.

L'unica condizione per l'immediata esperibilità dell'azione di determinazione dell'indennità di occupazione, è costituita dalla pronuncia del decreto di occupazione temporanea d'urgenza, in seguito al quale, dunque, l'espropriato è autorizzato a chiedere, alla scadenza di ciascuna annualità maturata, l'indennizzo ad essa relativo, a prescindere dall'esito del procedimento ablativo e dalle modalità della sua conclusione.

L'indennità d'occupazione legittima matura dalla data del decreto che l'ha autorizzata al compimento d'ogni singola annualità.

L'unica ipotesi in c... _OMISSIS_ ...si che sorga il diritto all'indennità di occupazione è quella in cui il trasferimento della proprietà per cessione volontaria abbia preceduto o sia stato coevo al trasferimento del possesso.

Una volta emanato il decreto di occupazione, l'espropriando è autorizzato a chiedere alla scadenza di ciascuna annualità maturata, l'indennizzo ad essa relativo a prescindere dall'esito del procedimento ablativo e dalle modalità della sua conclusione.

Una volta emanato il decreto di occupazione, l'espropriando è autorizzato a chiedere alla scadenza di ciascuna annualità maturata, l'indennizzo ad essa relativo a prescindere dall'esito del procedimento ablativo e dalle modalità della sua conclusione.