Articolo

 Questo articolo è tratto dal testo in formato PDF nel riquadro, scaricabile in pochi minuti

 COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con citazione della fonte e link

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo nella pagina prodotto.

TRASFERIMENTO E ACQUISTO DI DIRITTI REALI CON LA P.A.

TRASFERIMENTO E ACQUISTO DEI DIRITTI REALI --> ACQUISTO ALLA MANO PUBBLICA --> STRUMENTI INIDONEI

Gli atti di cessione della proprietà integrano numerus clausus e devono rispettare ad substantiam requisiti formali; in assenza di atto pubblico la cessione non assume rilevanza; non esiste nel sistema un atto “ricognitivo” che sia idoneo ad integrare un effetto traslativo.

Non può ritenersi che l’eventuale completamento nei termini dell’opera progettata possa tenere luogo del provvedimento formale atto a concludere il procedimento ablatorio.

L’accorpamento di mappali non incide sulla proprietà degli stessi, avendo esclusiva valenza urbanistica.

TRASFERIMENTO E ACQUISTO DEI DIRITTI REALI --> ACQUISTO ALLA MANO PUBBLICA --> STRUMENTI INIDONEI --> PREVISIONE IN PIANI

Una semplice previsione pianificatoria di “uso pubblico” (ad esempio per servizi) non è sufficiente, come ovvio, a modificarne le titolarità, perché ciò presuppone, invece, l’adozione di un formale provvedimento di esproprio, che, peraltro, rientra (almeno in astratto e comunque dietro indennizzo) fra i poteri autoritativi dell’Amministrazione comunale.

Non può attribuirsi alla prescrizione dell’atto pianificatorio impositiva di vincolo di destinazione pubblica (nel caso d... _OMISSIS_ ...ichiarativa ovvero, addirittura, traslativa della proprietà.

TRASFERIMENTO E ACQUISTO DEI DIRITTI REALI --> ACQUISTO ALLA MANO PUBBLICA --> STRUMENTI INIDONEI --> RINUNCIA DEL PROPRIETARIO

L’atto unilaterale con il quale il privato rinuncia alla proprietà di una strada non trasferisce la stessa al demanio comunale, in assenza della volontà di accettazione della P.A.; questo perché non può essere consentito a chiunque di potersi liberare di quelle proprietà dispendiose e che necessitano di manutenzione traslandone i costi sulla collettività.

TRASFERIMENTO E ACQUISTO DEI DIRITTI REALI --> ACQUISTO ALLA MANO PUBBLICA --> STRUMENTI, SCELTA

Se è vero che l’ordinamento predispone l’istituto della cessione volontaria per consentire una più celere definizione dell’iter espropriativo già avviato, non è però affatto impedito alla p.a., alla stregua della vigente normativa, di seguire la via di un accordo sostitutivo che consenta di ottenere la disponibilità di un suolo elidendo in radice la stessa necessità di avviare la procedura di esproprio; le due ipotesi sono certamente distinte.

TRASFERIMENTO E ACQUISTO DEI DIRITTI REALI --> ACQUISTO ALLA MANO PUBBLICA --> STRUMENTI, SCELTA --> DISCREZIONALITÀ

La scelta del prop... _OMISSIS_ ...taria del bene non obbliga la P.A. a contrarre, essa conservando il potere discrezionale di chiudere il procedimento con atto d'autorità.

La scelta del proprietario espropriando di concludere il procedimento espropriativo con la cessione volontaria del bene, ha essenzialmente l'effetto di attribuire allo stesso: a) il diritto di pretendere dall'espropriante che abbandoni il procedimento ablatorio in corso e acquisisca la proprietà del bene con attività negoziale; b) di ottenere l'indennità secondo i criteri di cui alla L. n. 865 del 1971, art. 12; ma non anche l'effetto di obbligare la P.a. a porre in essere il contratto di cessione del bene, perché l'amministrazione che ha iniziato un siffatto procedimento non è obbligata per legge a completarlo, e quindi, neppure, a porre in essere il contratto di cessione. Questo un aspetto che, per quanto implicito nella normativa di cui alla L. n. 865 del 1971, trova chiara esplicazione nel TU sull'espropriazione (D.P.R. n. 327 del 2001, art. 20).

Rispetto alla scelta se concludere o meno l'accordo di cessione, la P.A. conserva intatto il proprio potere discrezionale, rimanendo sempre libera di chiudere il procedimento espropriativo con un atto autoritativo unilaterale (quale il decreto di esproprio) anziché consensuale.

La destinazione di un bene confiscato alla criminalità organizzata è un elemento u... _OMISSIS_ ...a e rappresenta una scelta che l’Amministrazione è tenuta a fare dopo aver ponderatamente valutato la situazione in concreto.

La decisione dell’amministrazione di respingere la proposta transattiva formulata dal privato, è valutazione rimessa all’ampia discrezionalità dell’amministrazione rispetto alla quale l’autorità giurisdizionale è priva di ogni potere di indagine e di sindacato.

In ipotesi di omessa conclusione del procedimento, l’Amministrazione espropriante ha per certo l’obbligo di fare venire meno la situazione d’illegittimità o mediante la restituzione dell’immobile previa sua restituzione in pristino (con abbattimento delle opere realizzate) o mediante la sua apprensione legittima, che può avvenire tramite contratto o tramite riedizione del procedimento espropriativo con le sue garanzie. A questi due strumenti va altresì aggiunto il possibile ricorso al procedimento espropriativo semplificato, già previsto dall'art. 43 del d.P.R. 8 giugno 2001, n. 327 ed ora, nuovamente regolamentato all'art. 42 bis dello stesso testo.

A seguito di occupazione di beni privati ed in assenza di atto traslativo della proprietà a favore dell’Amministrazione, spetta a quest’ultima valutare ogni singola situazione di occupazione rappresentata, verificando se sussistano i presuppo... _OMISSIS_ ...

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

...continua.

Acquista l'articolo per soli 4,00 €, potrai visualizzarlo sempre sul nostro sito e ti verrà inviata una mail con il PDF dell'articolo in allegato

Acquista