Competenza sulla domande di condanna della P.A. al risarcimento del danno per irreversibile trasformazione del fondo

GIUDIZIO --> GIURISDIZIONE E COMPETENZA --> OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA --> IRREVERSIBILE TRASFORMAZIONE --> CON

Sintesi: Deve affermarsi la giurisdizione del giudice amministrativo a conoscere la domanda risarcitoria relativa all’asserita irreversibile trasformazione di aree occupate in forza di formali atti di procedura espropriativa, finalizzati alla realizzazione di opera pubblica.

Sintesi: Deve negarsi la giurisdizione del giudice amministrativo in ordine alla domanda risarcitoria relativa all'asserita irreversibile trasformazione di aree effettivamente destinate ad opera pubblica, ma in assenza di alcun atto riconducibile a procedura espropriativa.

Estratto: «Ritiene il Collegio di dovere trarre da d... _OMISSIS_ ...one alcune prime conclusioni in ordine alla propria giurisdizione; ed invero:- mentre deve affermarsi la giurisdizione del giudice amministrativo a conoscere la domanda risarcitoria proposta con il primo dei ricorsi all’esame, in quanto relativa alla asserita irreversibile trasformazione di aree occupate dal comune di Palermo in forza di formali atti di procedura espropriativa finalizzati alla realizzazione di uno dei tredici asili nido previsti con delibera di G.M. n. 2533 del 19.09.1975 e successivo decreto di finanziamento dell’Assessorato reg.le sanità e di una strada di P.R.G. prevista con deliberazione di G.M n. 1049 dell’8.03.1981;- deve invece negarsi la giurisdizione di questo Tribunale in ordine alla domanda risarcitoria proposta con il secondo de... _OMISSIS_ ...squo;esame, relativa ad un’area di mq. 3.500 circa, in catasto al fg. 52, part. 306, oggi effettivamente destinata a strada pubblica, denominata via Domenico Savio, ma in assenza di alcun atto riconducibile a procedura espropriativa.Osserva, infatti, il Collegio che la più recente giurisprudenza amministrativa appare condivisibilmente orientata a ritenere che il riparto della giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo in materia risulti oggi legato alla riconducibilità, o meno, della occupazione dell’area all’esercizio di un pubblico potere espropriativo. Ed invero:- T.A.R. Lombardia Milano, sez. II, 18 dicembre 2007 , n. 6676, ha ritenuto che ai fini della individuazione del giudice dotato di giurisdizione è necessario accertare se il cas... _OMISSIS_ ...ussumibile nell'ipotesi di "occupazione usurpativa pura" (che, secondo le ricostruzioni giurisprudenziali, si ha nelle ipotesi in cui la dichiarazione di pubblica utilità non sia mai stata adottata) con conseguente giurisdizione del giudice ordinario (sul presupposto che il comportamento di occupazione dell'area privata non è sorretto da alcun potere pubblicistico) ovvero debba essere ricondotto nelle fattispecie della c.d."occupazione usurpativa spuria" (quando l'Amministrazione ha adottato una dichiarazione di pubblica utilità illegittima, poi annullata in via di autotutela o giurisdizionale) ovvero "dell'occupazione appropriativa" (quando l’Amministrazione si è immessa nel possesso dell’area in forza di un valido provvedimento di ... _OMISSIS_ ...squo;urgenza, non seguito però da provvedimento di definitiva espropriazione), ipotesi che la stessa giurisprudenza ormai attribuisce alla giurisdizione del giudice amministrativo.- T.A.R. Toscana, sez. I, 28 luglio 2008 , n. 1822, ha parimenti ritenuto che le figure dell'occupazione appropriativa e dell'occupazione usurpativa sono riconducibili, l'una, alla irreversibile trasformazione del fondo in assenza di decreto di esproprio, pur a seguito di una dichiarazione di pubblica utilità e, quindi, nell'ambito di una procedura di espropriazione; l'altra, alla apprensione-trasformazione del fondo in assenza, ab initio, della dichiarazione di pubblica utilità: in caso di sopravvenuta inefficacia della dichiarazione di pubblica utilità ovvero di sua caducazione in sede giurisdizi... _OMISSIS_ ...erifica una fattispecie di carenza di potere bensì di cattivo uso del potere, che da luogo ad occupazione appropriativa, relativamente alla quale sussiste la giurisdizione del giudice amministrativo; diversamente, la fattispecie di occupazione usurpativa, su cui vi è giurisdizione del giudice ordinario, si verifica solo nell'ipotesi di appropriazione del bene in totale assenza del provvedimento amministrativo.Alla declaratoria di inammissibilità per difetto di giurisdizione a conoscere della domanda risarcitoria proposta con il ricorso R.G. n. 2068/2001 deve, comunque, conseguire l’affermazione della salvezza degli effetti sostanziali e processuali della domanda già proposta, discendente dai principi affermati dalla sentenza 12 marzo 2007, n. 77 della Corte cost... _OMISSIS_ ...uo;

Sintesi: La competenza sulla domande di condanna dell'ente pubblico al risarcimento del danno per irreversibile trasformazione del suolo a seguito dell'esecuzione di un'opera pubblica spetta al giudice di primo grado.

Estratto: «Premesso che la competenza sulle domande di condanna dell'ente pubblico al pagamento dell'indennità di occupazione legittima ed al risarcimento del danno per irreversibile trasformazione del suolo a seguito dell'esecuzione di un'opera pubblica spetta, rispettivamente, alla corte d'appello in unico grado e al giudice di primo grado (Cass., sez. 1^, 14 gennaio 2000, n. 350), si osserva come l'omessa emanazione del decreto di esproprio, se rendeva inammissibile la domanda di determinazione della relativa indenni... _OMISSIS_ ...a, per contro, la liquidazione dell'indennità di occupazione legittima, proposta dinanzi al giudice competente e correttamente parametrata all'indennità di espropriazione virtuale. Il provvedimento di occupazione temporanea preordinata all'espropriazione di un immobile privato attribuisce, infatti, alla Pubblica Amministrazione l'immediato diritto di disporne allo scopo di accelerare la realizzazione dell'opera pubblica per la quale è stato emanato ed incide in misura corrispondente sui poteri domenicali del titolare del bene, privandolo temporaneamente, in tutto o in parte, della facoltà di godimento di disposizione. Produce, quindi, una perdita reddituale diversa da quella patrimoniale della perdita della proprietà del bene; oggetto di ristoro separato e aggiuntivo, non as... _OMISSIS_ ...dennità di espropriazione; né, tanto meno, dal risarcimento del danno dovuto per illegittima ablazione, nell'ipotesi di occupazione cd. espropriativa (Cass., sez. 1, 10 aprile 2008, n. 321). Si tratta dunque di un indennità esigibile immediatamente, a prescindere dalla liquidabilità dell'indennità di espropriazione o del risarcimento del danno.»

GIUDIZIO --> GIURISDIZIONE E COMPETENZA --> OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA --> IRREVERSIBILE TRASFORMAZIONE --> DURANTE IL PERIODO DI OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA

Sintesi: Appartiene alla giurisdizione del GO la domanda risarcitoria conseguente ad intervenuta occupazione illegittima, qualora i termini per l’esecuzione dei lavori e per il compimento delle espropriazioni siano scaduti prima ... _OMISSIS_ ...ne dell’opera (non preceduta da un atto di esproprio), con conseguente inefficacia della dichiarazione di pubblica utilità.

Estratto: «Come fondatamente eccepito in sede di appello incidentale dalla difesa del Comune, sussiste il difetto di giurisdizione del giudice amministrativo a conoscere della presente controversia.Con il ricorso in esame, infatti, gli istanti hanno chiesto il risarcimento dei danni subiti per la perdita d...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 13958 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 2,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo