Interesse ad agire avverso il decreto di occupazione per vizio di notifica

GIUDIZIO --> INTERESSE AD AGIRE --> DECRETO DI OCCUPAZIONE

Sintesi: Una violazione (eventualmente dedotta) dell'art. 22-bis DPR 327/2001, poiché essa presuppone una concreta occupazione degli immobili con determinazione provvisoria dell’indennità, in deroga all’ordinaria procedura ex art. 20, risulta sorretta da concreto interesse ad agire nella misura in cui l’amministrazione abbia effettivamente proceduto all’occupazione del bene, attuando un procedimento in violazione di quanto previsto dall’art. 22-bis.

Estratto: «Tuttavia, il Collegio deve osservare che una violazione (eventualmente dedotta) del citato art. 22-bis, poiché essa presuppone una concreta occupazione degli immobili con determinazione pro... _OMISSIS_ ...squo;indennità, in deroga all’ordinaria procedura ex art. 20, risulta sorretta da concreto interesse ad agire nella misura in cui l’amministrazione abbia effettivamente proceduto all’occupazione del bene (circostanza insussistente in fatto, considerata la mancata contestazione del dato ad opera dell’interessato), attuando un procedimento in violazione di quanto previsto dall’art. 22-bis.Nel caso di specie, a prescindere dalla rilevata insussistenza della condizione dell’azione, né il ricorrente ha evocato una violazione dell’art. 22-.bis DPR n. 327/2001, né l’amministrazione ha enunciato di volersi avvalere dello speciale sub procedimento previsto da detta norma, né ha concretamente proceduto ad occupazione.D’altra parte,... _OMISSIS_ ...nto alla valutazione di urgenza della realizzazione delle opere, la giurisprudenza di questo Consiglio di Stato ha avuto già modo di precisare (Cons. St., sez. VI, 12 gennaio 2011 n. 114), che, anche in seguito all'entrata in vigore dell'art. 22 bis, d.P.R. n. 327 del 2001, l'ordinanza di occupazione d'urgenza riguarda una fase puramente attuativa di quella riguardante la dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità ed urgenza dei lavori, con la conseguenza che è sufficiente la motivazione dell'ordinanza di occupazione che si limiti a richiamare espressamente tale dichiarazione, costituente l'unico presupposto della stessa, e che consenta di rilevare l'urgenza della realizzazione delle opere previste nella dichiarazione di pubblica utilità.»

GIUDIZ... _OMISSIS_ ...ESSE AD AGIRE --> DECRETO DI OCCUPAZIONE --> NOTIFICA

Sintesi: E' priva di interesse la censura con cui l'attuale proprietario, ritualmente destinatario della notifica del decreto di occupazione, lamenta la circostanza della (aseritamente) mancata notifica dell’atto all’originario dante causa, oggi non più legittimato passivo, ma tuttora (per omessa o tardiva voltura nei registri immobiliari), intestatario catastale del bene.

Estratto: «Nel ricorso introduttivo, a parte le censure, come detto inammissibili, relative al p.u.p e al p.r.g. comunali, parte ricorrente ha lamentato l’omessa notifica del decreto di occupazione d’urgenza alla società costruttrice CO.CO.IM, tuttora intestataria catastale del vial... _OMISSIS_ ...ndominiale interessato dall’intervento. La censura, peraltro resistita in punto di fatto con valide controdeduzioni di parte resistente, è priva di interesse, atteso che non si comprende quale lesione tutelabile possa derivare all’attuale proprietario, ritualmente destinatario della notifica del decreto di occupazione, dalla circostanza della (asseritamente) mancata notifica dell’atto all’originario dante causa, oggi non più legittimato passivo, ma tuttora (per omessa o tardiva voltura nei registri immobiliari) intestatario catastale del bene.»