Inammissibilità dell'impugnazione di un'ingiunzione sospesa sine die

Sintesi: E' inammssibile il ricorso rivolto avverso un'ingiunzione sospesa sine die (e cioè revocata) già prima della sua impugnazione.

Estratto: «.1. Come emerge dalla documentazione prodotta dalla difesa erariale (cfr. doc. 19) ed è, del resto, riconosciuto dal ricorrente, la Capitaneria di Porto di Gaeta, con atto prot. n. 17991 del 7 novembre 2002, ha sospeso sine die l'esecutività dell'ingiunzione di ripristino. L'atto in questione, anteriore alla proposizione del ricorso (notificato in data 18 novembre 2002), al di là della sua qualificazione formale come “sospensione” dell'ingiunzione oggetto del gravame in epigrafe, va qualificato come vera e propria revoca della suddetta ingiunzione. È costante, infatti, l'in... _OMISSIS_ ...rudenziale in base al quale, nell'interpretazione dell'atto amministrativo, ai fini della sua qualificazione, si deve tener conto non del nomen juris assegnatogli dall'autorità emanante, ma del suo effettivo contenuto e di quanto esso effettivamente dispone (cfr., da ultimo, T.A.R. Lazio, Roma, Sez. II, 14 novembre 2011, n. 8828): ciò, in quanto la sostanza dell'atto prevale sul nomen juris che la P.A. abbia inteso utilizzare (v. C.d.S., Sez. V, 16 settembre 2011, n. 5211). In applicazione di detto insegnamento, la giurisprudenza (cfr., ex multis, T.A.R. Lazio, Roma, Sez. II, 3 novembre 2009, n. 10782), anche di questa Sezione (T.A.R. Lazio, Latina, Sez. I, 21 luglio 2011, n. 614), ha ritenuto che la sospensione dell'atto amministrativo, sfornita dell'apposizione d... _OMISSIS_ ...ostituisca una sostanziale revoca. Infatti, l'art. 21-quater della l. n. 241/1990 prevede che l'efficacia o l'esecuzione del provvedimento amministrativo possono essere sospese, per gravi ragioni e per il tempo strettamente necessario, dal medesimo organo che lo ha emanato, o da altro organo indicato dalla legge; in ogni caso, il termine della sospensione deve essere esplicitamente indicato nell'atto che la dispone (e può esser prorogato o differito per una sola volta, nonché ridotto per sopravvenute esigenze).3.2. Andando ad applicare quanto appena esposto alla fattispecie per cui è causa, si sottolinea come l'atto adottato dalla Capitaneria di Porto di Gaeta in data 7 novembre 2002 e dalla stessa qualificato come sospensione dell'ingiunzione di ripristino de... _OMISSIS_ ...uoghi, sia privo dell'apposizione di un termine finale di efficacia della predetta sospensione e non possa, perciò, essere qualificato come provvedimento di sospensione della precedente ingiunzione, ma debba, invece, essere qualificato in termini di vera e propria revoca dell'ingiunzione stessa, alla stregua dell'indirizzo giurisprudenziale poc'anzi riferito. Se ne deduce l'inammissibilità del ricorso, giacché rivolto avverso un'ingiunzione che era stata revocata già prima della sua impugnazione e, quindi, aveva perso la sua efficacia in un momento anteriore alla proposizione del ricorso contro di essa.»