Impugnabilità diretta di regolamenti e atti generali della P.A.

Sintesi: Le norme regolamentari devono essere immediatamente e autonomamente impugnate, in osservanza del termine decadenziale, solo laddove esse siano suscettibili di produrre, in via diretta e immediata, una lesione concreta ed attuale della sfera giuridica di un determinato soggetto.

Sintesi: Nel caso di volizioni astratte e generali, suscettibili di ripetuta applicazione e che esplichino effetto lesivo solo nel momento in cui è adottato l'atto applicativo, la norma regolamentare non deve essere oggetto di autonoma impugnazione - la quale sarebbe pertanto inammissibile per difetto di una lesione attuale e concreta - ma deve essere gravata unitamente al provvedimento applicativo di cui costituisce l'atto presupposto, in quanto solo quest'ultimo rende concret... _OMISSIS_ ...gli interessi di cui sono portatori i destinatari, potendo, quindi, le norme regolamentari formare oggetto di censura in occasione dell'impugnazione dell'atto che ne fa applicazione.

Estratto: «Preliminarmente va respinta l’eccezione di inammissibilità dell’impugnazione sollevata dalla difesa dell’amministrazione comunale.E’ pacifico in giurisprudenza il principio generale secondo il quale le norme regolamentari devono essere immediatamente e autonomamente impugnate, in osservanza del termine decadenziale, solo laddove esse siano suscettibili di produrre, in via diretta e immediata, una lesione concreta ed attuale della sfera giuridica di un determinato soggetto.Nel caso di volizioni astratte e generali, suscettibili di ripetuta a... _OMISSIS_ ...he esplichino effetto lesivo solo nel momento in cui è adottato l'atto applicativo, la norma regolamentare non deve invece essere oggetto di autonoma impugnazione - la quale sarebbe pertanto inammissibile per difetto di una lesione attuale e concreta - ma deve essere gravata unitamente al provvedimento applicativo di cui costituisce l'atto presupposto, in quanto solo quest'ultimo rende concreta la lesione degli interessi di cui sono portatori i destinatari, potendo, quindi, le norme regolamentari formare oggetto di censura in occasione dell'impugnazione dell'atto che ne fa applicazione.Orbene, con riguardo al caso di specie deve ritenersi che l’impugnato Regolamento di Polizia Mortuaria della città di C. sia immediatamente lesivo e possa quindi formare oggetto di auton... _OMISSIS_ ...e senza necessità di attendere gli atti applicativi.Ed invero, avuto riguardo all’inequivoca portata precettiva e di dettaglio delle disposizioni oggetto di gravame, involgenti direttamente le posizioni giuridiche dei destinatari, gli atti di concreta attuazione delle stesse non potrebbero avere un contenuto diverso dalla mera e pedissequa applicazione delle norme regolamentari, con conseguente immediato interesse delle ricorrenti alla verifica in sede giurisdizionale della loro legittimità.Di qui la reiezione dell’eccezione.»

Sintesi: L'impugnativa del regolamento unitamente al provvedimento applicativo è ammissibile qualora l’atto regolamentare non rechi clausole immediatamente e concretamente lesive, ma abbisogni della complessa atti... _OMISSIS_ ...ione e attuativa contestata in gravame.

Estratto: «Le eccezioni preliminari dell’Amministrazione vanno disattese.In particolare:- la tardiva impugnazione del D. P. R. 15 marzo 2010, n. 90 va esclusa in applicazione del noto principio generale che ammette l’impugnativa dell’atto regolamentare unitamente al suo provvedimento applicativo qualora, come nella fattispecie, l’atto regolamentare non reca clausole immediatamente e concretamente lesive, ma abbisogni della complessa attività di valutazione e attuativa contestata in gravame;- l’eccezione di inammissibilità di varie censure perché collettive deve essere respinta perché trattasi di censure di carattere generale e riconducibili indistintamente a tutti i ricorrenti, sicché ... _OMISSIS_ ...olmente considerare la loro pluralità come un’unica parte processuale, seppur soggettivamente complessa (vedi la medesima sentenza del T.a.r. del Lazio n. 3119/2010 richiamata dalla difesa erariale);- il difetto di giurisdizione quanto alla impugnativa delle “lettere di vendita” va escluso perché quella impugnativa rientra pienamente nella previsione dell’articolo 7, comma 1, del codice del processo amministrativo (secondo cui “sono devolute alla giurisdizione amministrativa le controversie, nelle quali si faccia questione di interessi legittimi e, nelle particolari materie indicate dalla legge, di diritti soggettivi, concernenti l’esercizio o il mancato esercizio del potere amministrativo, riguardanti provvedimenti, atti, accordi o compor... _OMISSIS_ ...cibili anche mediatamente all’esercizio di tale potere, posti in essere da pubbliche amministrazioni”), posto che quelle lettere costituiscono, allo stato degli atti, l’esplicitazione finale dell’esercizio di potere amministrativo esercitato dagli organi dell’Amministrazione (anche con spendita di discrezionalità tecnica) con tutti gli altri atti indicati nell’epigrafe del presente ricorso;- il difetto di giurisdizione quanto alla impugnativa della categoria catastale posta a base della determinazione del prezzo d’acquisto va respinta perché, come pure recentemente ritenuto dalla suprema Corte di cassazione in fattispecie assimilabile alla presente (impugnazione proposta da un Comune avverso provvedimenti di classamento di alcuni imm... _OMISSIS_ ...ot;E” come aventi particolari destinazioni pubbliche, sì da comportare esenzione dall'I.C.I.) spetta alla giurisdizione di legittimità del giudice amministrativo l'impugnazione proposta avverso il provvedimento di classamento di un immobile emesso dall'Agenzia del Territorio, qualora - come nella fattispecie - si denuncino i vizi tipici alla cognizione di quel giudice (v. Cassazione civile, Sez. un., 19 gennaio 2010, n. 675, richiamata anche dai ricorrenti). Va considerato che la qualificazione catastale non viene qui in rilievo per fini fiscali ma in funzione di un interesse diverso, quale quello alla corretta determinazione del prezzo dell’immobile in applicazione di una specifica normativa di settore.»

Sintesi: I regolamenti e ... _OMISSIS_ ...li dell'Amministrazione sono impugnabili in via diretta solo in presenza di disposizioni che ledano in via immediata le posizioni soggettive dei destinatari, mentre negli altri casi l'interesse a ricorrere si radica in presenza di atti applicativi, e non in base a potenzialità lesive ipotetiche o future.

Estratto: «Con il primo motivo di impugnazione contenuto nel ricorso n. 1457/2011 - che ragioni logiche impongono di esaminare in via prioritaria - le appellanti deducono che ha errato il Tribunale nel dichiarare inammissibile per difetto di interesse il ricorso da esse collettivamente proposto avverso il Piano generale degli impianti pubblicitari approvato dal comune di Caltanissetta.Il Piano infatti contiene prescrizioni immediatamente lesive delle pos... _OMISSIS_ ...he delle imprese già operanti nel settore in virtù di pregresse autorizzazioni.Il mezzo è fondato.Come è noto, i regolamenti e gli atti generali dell'Ammini-strazione sono impugnabili in via diretta solo in presenza di dispo-sizioni che ledano in via immediata le posizioni soggettive dei de-stinatari, mentre negli altri casi l'interesse a ricorrere si radica in presenza di atti applicativi, e non in base a potenzialità lesive ipo-tetiche o future. Nel caso all’esame, come sostenuto dalle appellanti, il Piano imp...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 16461 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 3,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo
Nuovo

L’articolo visibile in questa pagina è composto da contenuti tratti dal seguente prodotto (in formato PDF) acquistabile e scaricabile con pochi click.

pdf 3048 pagine in formato A4

45,00 €