L'impugnazione di atti provvedimentali e non per l'esproprio di pubblica utilità

GIUDIZIO --> IMPUGNAZIONE

Sintesi: La disposizione del Piano Comunale di localizzazione degli impianti di teleradiocomunicazioni è una norma attinente all’assetto urbanistico del territorio comunale ed agli standards urbanistici ex D.M. n. 1444 del 2.4.1968 ed è direttamente lesiva dell’interesse del privato.

Estratto: «Comunque, va messo in rilievo che non solo per le disposizioni contenute negli elaborati grafici del Piano Regolatore (come per es. le cd. zonizzazioni, la destinazione di alcune specifiche aree alla soddisfazione degli standards urbanistici e la localizzazione di opere pubbliche o di interesse collettivo su precise aree), ma anche per le disposizioni contenute nelle Norme Tecniche di Attuazione, allegate al ... _OMISSIS_ ...rsquo;indice di fabbricabilità delle singole Zone, la superficie massima che possono occupare gli insediamenti residenziali o quelli produttivi, l’altezza massima dei fabbricati e le distanze minime tra i fabbricati), il termine decadenziale di impugnazione giurisdizionale di 60 giorni ex art. 21, comma 1, L. n. 1034/1971 decorre dall’esaurimento delle formalità di pubblicazione del PRG o degli strumenti di pianificazione attuativa e/o esecutiva del PRG, in quanto: 1) sia le predette disposizioni contenute negli elaborati grafici del Piano Regolatore che le suddette disposizioni contenute nelle Norme Tecniche di Attuazione, allegate al PRG, non hanno dei soggetti destinatari specifici, ma si riferiscono all’intero territorio comunale e perciò a tutti i... _OMISSIS_ ...enti del Comune, per cui da tale circostanza scaturisce che il ricorso giurisdizionale, con il quale vengono impugnati gli strumenti urbanistici, va notificato soltanto al Comune, non essendovi controinteressati, ai quali tale provvedimento si riferisce; 2) la normativa che disciplina la formazione e l’approvazione degli strumenti urbanistici (cioè nel caso del PRG sia gli elaborati grafici che le Norme Tecniche di Attuazione) prevede come unico mezzo legale di conoscenza di tali provvedimenti amministrativi la pubblicazione e non la notifica individuale a tutti i residenti (al riguardo va puntualizzato che l’art. 11 DPR n. 327/2001 statuisce che la localizzazione lenticolare di un’opera pubblica in sede di variante al PRG va preceduta da apposita comunicaz... _OMISSIS_ ...el procedimento espropriativo, da inviare ai soggetti proprietari dei terreni interessati almeno 20 giorni prima della delibera di adozione della variante al PRG), per cui: a) l’adempimento di tutte le formalità di pubblicazione del PRG o degli strumenti di pianificazione attuativa e/o esecutiva del PRG costituisce una forma di conoscenza legale per tutti gli abitanti del Comune di tali provvedimenti, cioè una forma di presunzione iuris et de iure di conoscenza dell’intero strumento urbanistico pubblicato da parte di tutti i soggetti residenti del Comune (in quanto tutti destinatari dello strumento urbanistico, perché tutti interessati, a vario titolo, dalle molteplici e variabili disposizioni dello strumento urbanistico), anche in assenza della notifica individu... _OMISSIS_ ...quo;adempimento delle predette formalità di pubblicazione, in quanto costituenti una forma di conoscenza legale equiparata dalla legge alla notifica individuale, decorre il termine decadenziale di impugnazione giurisdizionale di 60 giorni ex art. 21, comma 1, L. n. 1034/1971; c) comunque, va rilevato che la previsione di tale forma di conoscenza legale equipollente alla notifica individuale, scaturisce da un iter procedimentale di formazione degli strumenti urbanistici, costituito da due fasi, cioè dalla fase dell’adozione e dalla fase dell’approvazione, il quale permette a tutti i soggetti interessati di presentare osservazioni prima dell’emanazione del provvedimento di approvazione; 3) tale regola subisce un’eccezione soltanto nel caso in cui lo str... _OMISSIS_ ...ico contiene una disposizione speciale, che si riferisce ad uno specifico e/o singolo immobile, per cui soltanto in tale ipotesi il termine decadenziale di impugnazione giurisdizionale di 60 giorni ex art. 21, comma 1, L. n. 1034/1971 decorre dalla piena conoscenza di tale disposizione da parte del soggetto interessato e non dall’esaurimento delle formalità di pubblicazione dello strumento urbanistico…4) la suddetta esigenza di conoscenza legale nei confronti di tutti i soggetti residenti nel Comune sussiste per tutte le disposizioni che contribuiscono alla conformazione dell’assetto urbanistico del territorio comunale e che hanno un effetto immediato nei confronti dei proprietari (e dei loro aventi causa) di tutti gli immobili facenti parte dell’int... _OMISSIS_ ...comunale, cioè di tutte le disposizioni che limitano l’attività edilizia dei privati e perciò anche gli standards urbanistici disciplinati dal D.M. n. 1444 del 2.4.1968, per cui tale esigenza va applicata sia con riferimento alle disposizioni contenute negli elaborati grafici del Piano Regolatore (zonizzazioni, destinazione di specifiche aree a standards urbanistici e localizzazione su precise aree di opere pubbliche o di in-teresse collettivo) che con riferimento alle disposizioni contenute nelle Norme Tecniche di Attuazione, allegate al PRG (indice di fabbricabilità delle singole Zone, superficie massima di occupazione degli insediamenti residenziali e produttivi, altezza massima dei fabbricati e distanze minime tra i fabbricati), in quanto diversamente il principio ... _OMISSIS_ ...inoppugnabilità delle scelte urbanistiche, una volta decorso il termine decadenziale di impugnazione giurisdizionale di 60 giorni ex art. 21, comma 1, L. n. 1034/1971, decorrente dall’esaurimento di tutte le formalità di pubblicazione previste dalla normativa urbanistica, verrebbe violato, se fosse consentita l’impugnazione delle predette disposizioni, unitamente al relativo atto amministrativo applicativo di tali disposizioni, oppure l’impugnazione delle suddette disposizioni da parte dei nuovi residenti, che si sono trasferiti nel Comune dopo l’approvazione del PRG, o da parte dei soggetti, che hanno acquistato i terreni o i fabbricati dopo l’approvazione del PRG; 5) sia le predette disposizioni contenute negli elaborati grafici del Piano Rego... _OMISSIS_ ...zioni, destinazione di specifiche aree a standards urbanistici e localizzazione su precise aree di opere pubbliche o di interesse collettivo) che le suddette disposizioni contenute nelle Norme Tecniche di Attuazione, allegate al PRG (indice di fabbricabilità delle singole Zone, superficie massima di occupazione degli insediamenti residenziali e produttivi, altezza massima dei fabbricati e distanze minime tra i fabbricati) risultano immediatamente lesive (in dottrina gli atti che contengono tali disposizioni direttamente lesive, che devono essere immediatamente impugnate, vengono denominati Regolamento di volizione-azione, mentre gli atti regolamentari non immediatamente lesivi e perciò impugnabili, unitamente all’atto applicativo, vengono denominati Regolamenti di voli... _OMISSIS_ ...re), in quanto immediatamente conformative del diritto di costruire dei proprietari e/o detentori dei suoli interessati, i quali dopo l’approvazione del PRG non possono costruire su quell’area oppure possono costruire soltanto rispettando gli indici di volumetria e superficie o i limiti di altezza e distanze previsti dalle Norme Tecniche di Attuazione del PRG, mentre possono essere qualificate come norme meramente regolamentari, non incidenti sull’individuazione degli standards urbanistici ex D.M. n. 1444 del 2.4.1968, soltanto quelle disposizioni che non risultano direttamente attinenti alla con...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 20103 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 3,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo
Nuovo

L’articolo visibile in questa pagina è composto da contenuti tratti dal seguente prodotto (in formato PDF) acquistabile e scaricabile con pochi click.

pdf 3048 pagine in formato A4

45,00 €