Indicazione degli intestati nella dichiarazione delle nuove costruzioni: ditte disallineate e ditte da dichiarare al CEU

Ditta disallineata per stato di fatto non legittimato e fabbricati rurali dichiarati dai possessori Questa fattispecie si presenta nel caso in cui la ditta da intestare al catasto urbano sia dichiarata, dalle parti interessate, priva di titolo legale reso pubblico.

Il professionista redige il tipo mappale riportando nella pagina "Informazioni Generali" i nominativi di tutti i soggetti interessati alla presentazione dell’atto di aggiornamento e ugualmente la pagina "Informazioni sui soggetti" dovrà riportare in modo esplicito i dati anagrafici, la tipologia e le quote dei vari titoli di possesso di tutti i dichiaranti iscritti in catasto.

L’intestazione corretta della dichiarazione di accatastamento mediante la pr... _OMISSIS_ ...revede che ogni soggetto della ditta intestataria già riportata in catasto terreni, sia indicato, nel quadro I del modello D, con il codice del titolo "01T -Proprietà per l’area" annotando nel campo "eventuale specificazione del diritto" il precedente titolo e la quota con cui era iscritto al catasto terreni, se presente (usufruttuario, concedente, ecc.).

Con riferimento al soggetto che rivendica la proprietà (possessore del fabbricato), la dichiarazione di accatastamento deve riportare il codice del titolo "01S - Proprietà Superficiaria".

Nel campo «Eventuale specificazione del diritto» deve essere apposta la dicitura (Ris.1 Ditta priva di titolo legale reso pubblico). [1]

Il funzio... _OMISSIS_ ...rsquo;ufficio, previa istanza, integra l’intestazione, inserendo anche i nuovi intestatari mancanti con i relativi diritti e provvede, preliminarmente alla registrazione della dichiarazione in atti, ad apporre la RIS. 1 "ATTI PASSAGGI INTERMEDI NON ESISTENTI", all’unità in F/6.

Nel caso in cui uno o più CF indicati nella dichiarazione non siano presenti in AT, il documento verrebbe respinto; il professionista può, in via preventiva utilizzare l’opzione "Ditta da Intestare" - "Già in atti al C.E.U.", indicando l’identificativo dell’immobile in categoria F/6.

Tale modalità consente al sistema informatico di collegare la nuova intestazione a quella associata alla UI in F/6, che corri... _OMISSIS_ ...o;intestazione risultante al CT della particella oggetto di trattazione prima del trasferimento alla partita speciale 1.

Contestualmente alla presentazione o invio telematico dell’atto di aggiornamento il professionista allega per l’Ufficio un’istanza, in carta semplice, per il completamento della ditta catastale, indicando la motivazione della non presenza del codice fiscale. In tale circostanza il funzionario preposto dell’Ufficio integra l’intestazione, inserendo anche i nuovi intestatari mancanti con i relativi diritti e provvede ad apporre la citata riserva 1. [2]

Ditta da dichiarare al CEU in mancanza di costituzione automatica dell’UI in categoria F/6 con il documento PREGEO Nei casi in cui le procedur... _OMISSIS_ ...rado, ad esempio per carenza di correlazione della numerazione dei fogli di mappa tra terreni ed urbano, a costituire l’UI in categoria F/6, nel redigere la dichiarazione DOCFA il professionista, come da prassi, riporta la ditta completa, così come indicata nel documento PREGEO.

In fase di registrazione il sistema informatico procede al controllo della congruenza dei dati dichiarati, con le informazioni presenti in AT e, se il controllo è positivo, viene effettuata la registrazione; la ditta delle unità in costituzione è quella presente nel documento di accatastamento.

In ipotesi contraria, in seguito al controllo richiamato, possono riscontrarsi i seguenti esiti negativi:
uno o più CF indicati nella dichiarazione non ... _OMISSIS_ ...n AT: il documento viene respinto; qualora sia impossibile procedere preliminarmente alla corretta definizione di ogni CF, al fine di evitare tale esito, nella dichiarazione DOCFA, il professionista può, in via preventiva utilizzare l’opzione "Ditta da Intestare" - "Già in atti al C.T.", indicando la particella originaria oggetto di trattazione prima del trasferimento alla partita speciale 1, specificando in relazione l’impossibilità di definire il CF. Tale modalità consente al sistema informatico di collegare la nuova intestazione, a quella già indicata in atti al CT, per la particella oggetto di trattazione prima del trasferimento alla partita speciale 1. Nel caso di difformità dell’ intestazione rispetto alla ditta di CT, relativa al... _OMISSIS_ ... del passaggio alla partita speciale 1, può essere utilizzato anche altro identificativo esistente nel sistema informatico di CT o CEU, la cui intestazione sia, comunque, congruente con quanto dichiarato nel documento PREGEO;
uno o più CF sono presenti in AT, ma i dati anagrafici registrati sono diversi da quelli indicati nella dichiarazione DOCFA; in tale circostanza il sistema rende nota la difformità rilevata mediante la seguente avvertenza: "Dati anagrafici incongruenti con l’anagrafe tributaria". In caso di presentazione in front office, il professionista può richiedere l’inibizione della registrazione della dichiarazione, ovvero consentire, come sempre avviene nel caso dell’invio telematico, la prosecuzione delle procedure ... _OMISSIS_ ...erimento in atti. Successivamente l’Ufficio, se ne ricorre il caso, provvede ad attivare gli adempimenti dell’art. 13 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n.605;
rispetto alla ditta da dichiarare al CEU non esiste alcun immobile per il quale è già presente tale intestazione e per uno o più soggetti della ditta non è possibile risalire al CF (ad es. Mario Rossi fu Pasquale) e/o all’anagrafica completa o comunque non vi è riscontro in AT. In tal caso, il professionista utilizza l’opzione "Ditta da Intestare" - "Già in atti al C.T.", indicando la particella originaria di CT prima del passaggio alla partita speciale 1 allega alla dichiarazione istanza, in carta semplice, per il completamento d... _OMISSIS_ ...tazione al CEU e l’Ufficio integra l’intestazione con le informazioni mancanti. [3]
Ulteriori adempimenti trasversali alle varie casistiche Si evidenziano altri adempimenti necessari per superare eventuali criticità che dovessero manifestarsi nell’ambito del procedimento in esame e può riguardare indifferentemente ognuna delle casistiche illustrate nei precedenti paragrafi.