Articolo

 Questo articolo è tratto dal testo in formato PDF nel riquadro, scaricabile in pochi minuti

 COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con citazione della fonte e link

Il presente articolo è composto da sintesi giurisprudenziali tratte dal  prodotto di cui è mostrata la copertina. In tale prodotto il testo è riportato senza omissis, e ciascuna  sintesi è associata al pertinente brano originale e agli estremi della sentenza a cui essa si riferisce (come si può constatare scaricandosi il  demo del prodotto). Il cliente può acquistare il prodotto completo nonché, in certi casi, il solo articolo tratto da esso. 

Il presupposto impositivo della tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche

TRIBUTI --> TOSAP --> PRESUPPOSTO IMPOSITIVO

Il presupposto impositivo della tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) è costituito, ai sensi del D.Lgs. 15 novembre 1993, n. 507, artt. 38 e 39, dalle occupazioni, di qualsiasi natura, di spazi ed aree, anche soprastanti e sottostanti il suolo, appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile dei comuni e delle province, mentre sono irrilevanti gli atti di concessione o di autorizzazione relativi all'occupazione, atteso che la tassa colpisce anche le occupazioni senza titolo.

A proposito del concetto di occupazione di suolo pubblico rilevante ai fini TOSAP, dal solo fatto materiale della relazione materialmente instaurata con la cosa, ciò che consente di prescindere dall'esistenza stessa, oltre che dal contenuto, del titolo che eventualmente renda legittimo il godimento ovvero l'utilizzo del bene locato, discende che la titolarità in capo a... _OMISSIS_ ...lle infrastrutture non esclude l'attualità dell'occupazione del suolo pubblico da parte di chi, mediante l'occupazione dell'area sulla quale insistono gli impianti, eserciti la propria attività d'impresa nel proprio esclusivo interesse economico.

Richiamando il concetto di occupazione di suolo pubblico rilevante ai fini TOSAP, il solo fatto della relazione materialmente instaurata con la cosa consente di prescindere dall'esistenza stessa, oltre che dal contenuto, del titolo che eventualmente renda legittimo il godimento ovvero l'utilizzo del bene locato, per cui che la titolarità in capo a diverso soggetto delle infrastrutture non esclude l'attualità dell'occupazione del suolo pubblico da parte di chi, mediante l'occupazione dell'area sulla quale insistono gli impianti, eserciti la propria attività d'impresa nel proprio esclusivo interesse economico.

Ai fini della sottoposizione a TOSAP, dal solo fatto... _OMISSIS_ ...azione materialmente instaurata con la cosa, ciò che consente di prescindere dall'esistenza stessa, oltre che dal contenuto, del titolo che eventualmente renda legittimo il godimento ovvero l'utilizzo del bene locato, discende che la titolarità in capo a diverso soggetto delle infrastrutture non esclude l'attualità dell'occupazione del suolo pubblico da parte di chi, mediante l'occupazione dell'area sulla quale insistono gli impianti, eserciti la propria attività d'impresa nel proprio esclusivo interesse economico.

Il presupposto impositivo della tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche è costituito, ai sensi del D.Lgs. 15 novembre 1993, n. 507, artt. 38 e 39 dalle occupazioni, di qualsiasi natura, di spazi ed aree, anche soprastanti e sottostanti il suolo, appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile dei comuni e delle province, che comporti un'effettiva sottrazione della superficie all'uso pubbl... _OMISSIS_ ...La tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) - avente natura tributaria - presuppone unicamente, ai sensi del D.Lgs. 15 novembre 1993, n. 507, art. 38 il fatto oggettivo dell'occupazione, a qualsiasi titolo (ed anche senza titolo), di spazi ed aree del demanio o del patrimonio indisponibile dei comuni e delle province e trova la sua "ratio" nell'utilizzazione che il singolo faccia, nel proprio interesse, di un suolo altrimenti destinato all'uso della generalità dei cittadini, mentre resta del tutto irrilevante l'eventuale atto di concessione, atteso che l'imposizione colpisce anche le occupazioni senza titolo.

Anche nelle occupazioni poste in essere con condutture e impianti di servizi pubblici gestiti in regime di concessione amministrativa, il presupposto normativo della TOSAP è costituito dal fatto materiale dell'occupazione del suolo, soprassuolo o sottosuolo pubblici, e non dall'atto di concessione amminis... _OMISSIS_ ...n forza del quale l'occupazione stessa è stata compiuta, occupazione di un bene del patrimonio indisponibile pur sempre fatta a nome e nell'interesse proprio del contribuente.

il presupposto impositivo della TOSAP è costituito - ai sensi del D.Lgs. n. 507 del 1993, artt. 38 e 39, dall'occupazione, di qualsiasi natura, di spazi ed aree, anche soprastanti o sottostanti il suolo, appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile dei comuni o delle province, che comporti un'effettiva sottrazione della superficie all'uso pubblico. Dunque, ai fini della Tosap, rileva il fatto in sé della predetta occupazione, indipendentemente dall'esistenza o meno di una concessione od autorizzazione.

La disposizione di cu al D.Lgs. n. 507 del 1993, art. 38, comma 2 va interpretata nel senso che l'occupazione a mezzo di impianti di servizi pubblici è soggetta alla TOSAP sia che si tratti di spazi sottostanti che sovrastanti lo... _OMISSIS_ ...n potendo esistere impianti che si sviluppano sopra il suolo per i quali non si giustificherebbe un diverso trattamento normativo.

Il presupposto impositivo della Tosap è costituito, ai sensi del D.Lgs. n. 507 del 1993, artt. 38 e 39, dall'occupazione, di qualsiasi natura, di spazi ed aree, anche soprastanti o sottostanti il suolo, appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile dei comuni o delle province, che comporti un'effettiva sottrazione della superficie all'uso pubblico. Dunque, ai fini della suddetta imposta, rileva il fatto in sé della predetta occupazione, indipendentemente dall'esistenza o meno di una concessione od autorizzazione.

Il D.Lgs. n. 507 del 1993, art. 38, comma 2, non può che essere interpretato nel senso che l'occupazione a mezzo di impianti di servizi pubblici è soggetta alla TOSAP sia che si tratti di spazi sottostanti che sovrastanti lo spazio pubblico, ben potendo esistere i... _OMISSIS_ ...ppano sopra il suolo per i quali non si giustificherebbe un diverso trattamento normativo.

Il presupposto impositivo della Tosap è costituito - ai sensi del D.Lgs. n. 507 del 1993, artt. 38 e 39, - dall'occupazione, di qualsiasi natura, di spazi ed aree, anche soprastanti o sottostanti il suolo, appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile dei comuni o delle province, che comporti un'effettiva sottrazione della superficie all'uso pubblico. Dunque, ai fini di essa, rileva il fatto in sé della predetta occupazione, indipendentemente dall'esistenza o meno di una concessione od autorizzazione.

il D.Lgs. n. 507 del 1993, art. 38, comma 2 va interpretato nel senso che l'occupazione a mezzo di impianti di servizi pubblici è soggetta alla TOSAP sia che si tratti di spazi sottostanti che sovrastanti lo spazio pubblico, ben potendo esistere impianti che si sviluppano sopra il suolo per i quali non si giustificherebbe... _OMISSIS_ ...nto normativo.

L'occupazione di suolo pubblico per costruzione di rete autostradale deve considerarsi propria dell'ente concessionario e va, dunque, assoggettata alla TOSAP ai sensi del D.Lgs. n. 507 del 1993, art. 38, comma 2, in quanto la società concessionaria è l'esecutrice della progettazione e della realizzazione dell'opera pubblica a fronte del corrispettivo costituito dal diritto di gestire funzionalmente e di sfruttare economicamente tutti i lavori realizzati.

Sussiste un'identità del presupposto di fatto per l'imposizione di canone e tassa per l'occupazione di suolo pubblico, di modo che occorre pur sempre, ai fini della legittimità della richiesta del canone, che sia in atto da parte del singolo un'utilizzazione della superficie che ne comporti un'effettiva sottrazione all'uso pubblico.

In tema di tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP), il presupposto impositivo v... _OMISSIS_ ...nsi del D.Lgs. 15 novembre 1993, n. 507, artt. 38 e 39, nell'occupazione che comporti un'effettiva sottrazione della superficie all'uso pubblico.

Con l'apposizione di griglie di aereazione poste sul suolo a vantaggio di un garage condominiale, così come per ogni oggetto collocato su suolo pubblico, viene in qualche modo limitato l'uso collettivo della parte di suolo pubblico sul quale insorgono le dette griglie, con conseguente sottrazione della superficie all'uso pubblico a vantaggio di un'utilizzazione particolare del suolo stesso da parte del Condominio: sussiste pertanto il presupposto impositivo per l'applicazione della Tosap.

Con riferimento alla TOSAP, l'obbligazione tributaria discende direttamente dalla legge - la quale ne determina rigidamente il contenuto sulla base di criteri oggettivi prestabiliti, senza lasciare alcun margine di discrezionalità all'ente impositore e senza riconnettere alcuna importanza ai mot... _OMISSIS_ ...occupazione - e non dal provvedimento comunale di concessione.

L'occupazione rilevante ai fini TOSAP, diversamente da quella rilevante per l'acquisto della proprietà ex artt. 923 o 938 c.c., consiste nell'uso di fatto o per concessione di uno spazio demaniale o appartenente al patrimonio indisponibile.

Poiché la TOSAP copre per intero gli oneri connessi all’occupazione di suolo pubblico, anche quando questa comporti opere o scavi, nelle sedi stradali o in altra area pubblica, non è ammissibile la previsione di un ulteriore indennizzo forfettario, sganciato dall'effettività di costi aggiuntivi, che avrebbe carattere sostanzialmente tributario e, come tale, coincidente con l’ambito di applicazione della TOSAP.

La tassa di occupazione di suolo pubblico (TOSAP ) è un tributo che copre per intero gli oneri connessi all'occupazione di suolo pubblico, anche quando questa comporti op... _OMISSIS_ ......

...continua.

Acquista l'articolo per soli 5,00 €, potrai visualizzarlo sempre sul nostro sito e ti verrà inviata una mail con il PDF dell'articolo in allegato

Acquista articolo