La L.R. 19 del 2009 della Regione Campania

OPERE ED INTERVENTI --> PIANO CASA --> REGIONE CAMPANIA

In assenza di disposizioni precipue sull’entrata in vigore della legge regionale n. 19/2009, deve ritenersi che il dies a quo resti individuato in quello ordinario (“…quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione…”) stabilito dall’art. 55 dello Statuto della Regione Campania.

Le lettere elencate dal primo comma dell’art. 4 l.r. n. 19 del 2009 per la deroga agli strumenti urbanistici vigenti, per uso abitativo, fino al venti per cento della volumetria esistente, costituiscono condizioni di ammissibilità tipologiche e funzionali di natura alternativa e non concorrente. In linea con tale interpretazione, peraltro, gli indirizzi forn... _OMISSIS_ ...ne con la nota del 23 ottobre 2012 hanno specificato che, ai fini dell’applicazione della disposizione in argomento: a) possono venire in rilievo solo interventi edilizi di tipo “diretto”; b) l’edificio deve essere esistente; c) ampliamento può avvenire in adiacenza ovvero in sopraelevazione.

La l.r. Campania n. 19 del 2009 (cosiddetta legge sul piano casa) reca non già una normativa di condono o sanatoria ma, rispondendo all'esigenza di promuovere gli investimenti privati nel settore dell'edilizia, rilanciando, in tal modo, anche tale comparto economico, ha introdotto una disciplina che consente l'ampliamento a specifiche condizioni, ricorrendo determinati presupposti e sempre dietro presentazione di un'istanza, dalla quale deve, comun... _OMISSIS_ ...a rispondenza dell'intervento alle precipue finalità perseguite dal legislatore regionale.

Ai fini del computo del limite di incremento volumetrico del 20% concesso dalla l.r. 19/2009 sul piano casa, gli edifici devono essere considerati nella loro unitarietà, non potendosi fare riferimento a singole frazioni o unità immobiliari.

La l.r. Campania n. 19/2009 prevede non solo procedure amministrative semplificate in relazione agli interventi dalla stessa regolamentati, ma altresì la possibilità di deroga agli strumenti urbanistici.

Condizione per fruire del beneficio accordato dal ‘piano casa ’ ex L.R. Campania n. 19/2009 è l’esecuzione ex ante dell’opera con tecniche costruttive improntate a criteri d... _OMISSIS_ ... ambientale e di risparmio energetico.

La circostanza che la lettera c) del comma 2 dell'art. 4 della disciplina regionale sul Piano Casa preveda che gli ampliamenti previsti dal primo comma sono consentiti “su edifici residenziali ubicati in aree urbanizzate, nel rispetto delle distanze minime e delle altezze massime dei fabbricati di cui al decreto ministeriale n. 1444/1968”, non autorizza in alcun modo a ritenere (mancando espressa deroga in tal senso) che i medesimi ampliamenti possano derogare ai limiti di densità edilizia di cui all'art.7 del medesimo d.m.

Con la L.R. n.19/2009 - c.d. “Piano Casa” - il Legislatore campano ha inteso promuovere gli investimenti privati per il recupero e la riqualificazione del patrimo... _OMISSIS_ ...istente nel territorio regionale, con la funzione primaria, sebbene non esclusiva, di contrastare la grave crisi economica che ha investito anche il settore edilizio; la suddetta legge si pone in linea con le analoghe iniziative assunte da altre Regioni, ad esempio il Veneto e la Sardegna, successivamente sviluppate a seguito del raggiungimento - il 31 marzo 2009 - in sede di Conferenza Stato - Regioni ed Enti locali, dell'Intesa di massima con la quale è stata prevista, tra l'altro, l'introduzione con legislazione regionale di incentivi, attraverso premi di volumetria, per la realizzazione di interventi di riqualificazione del patrimonio edilizio residenziale esistente, entro determinati limiti massimi, nonché di forme semplificate e celeri per l'attuazione degli interventi... _OMISSIS_ ...
Il c.d. Piano Casa Campania si caratterizza per l'introduzione di norme eccezionali e temporanee, destinate ad operare per un periodo di tempo limitato; in tale quadro si collocano gli artt. 4, 5, 7 e 8 della L.R. 19/2009, essendo stata prevista la possibilità di realizzare gli interventi disciplinati da tali disposizioni esclusivamente ove la domanda volta ad ottenere i relativi titoli edilizi sia presentata entro un termine perentorio normativamente prestabilito, decorrente dalla data di entrata in vigore della legge regionale suddetta.

Sia sul piano letterale, sia sotto il profilo teleologico, si deve escludere che il piano casa Regione Campania possa trovare applicazione in relazione a singole porzioni dei fabbricati, con la conseguenza che la le... _OMISSIS_ ... qualsiasi parte interessata alla presentazione della domanda di permesso di costruire formulata ai sensi dell'art. 5 della L.R. n. 19 del 2009 deve essere verificata sempre con riferimento al fabbricato nel suo complesso.

Nella Regione Campania, la ratio della normativa sul Piano Casa deve essere individuata nella promozione di quelle iniziative funzionali ad incrementare la qualità urbana ed edilizia attraverso il miglioramento e la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente. Sia sul piano letterale, sia sotto il profilo teleologico, si deve escludere che la previsione possa trovare applicazione in relazione a singole porzioni dei fabbricati, con la conseguenza che la legittimazione di qualsiasi parte interessata alla presentazione della domanda di p... _OMISSIS_ ...ruire formulata ai sensi della L.R. n. 19 del 2009 deve essere verificata sempre con riferimento al fabbricato nel suo complesso.

L’art. 4 della legge regionale Campania n. 19/2009 (c.d."Piano casa"), consente l'ampliamento per uso abitativo degli immobili in tre ipotesi da ritenersi alternative una rispetto all’altra (residenze di carattere uni-bifamiliare, di volumetria non superiore a 1500 metri cubi e di non più di tre piani fuori terra): il testo della disposizione reca chiaramente non tre condizioni per dar luogo all’ampliamento, bensì tre previsioni di ampliabilità della volumetria esistente per gli edifici ivi indicati, dunque tre ipotesi differenti, ciascuna delle quali dà titolo all’ampliamento.

... _OMISSIS_ ... fruire del beneficio accordato dal 'piano casa' ex art. 4, comma 4, della l.r. Campania n. 19/2009 è l'esecuzione, ex ante, dell'opera con tecniche costruttive improntate a criteri di sostenibilità ambientale e di risparmio energetico. Siffatti accorgimenti costruttivi devono, cioè, caratterizzare la realizzazione in concreto delle opere.

Condizione per fruire del beneficio accordato dalla L.R. Campania 19/2009 è l’esecuzione, ex ante, dell’opera con tecniche costruttive improntate a criteri di sostenibilità ambientale e di risparmio energetico.

Le LL.RR. Campania 19/2009 e 1/2011 hanno carattere eccezionale e temporaneo e, pertanto, costituiscono norme di stretta interpretazione.

La L.R. Campania 28.12.2009 n.19 cons... _OMISSIS_ ...o;altro di attuare, in deroga agli strumenti urbanistici vigenti, interventi straordinari di ampliamento fino al venti per cento della volumetria esistente, di demolizione e ricostruzione con l’aumento entro il limite del trentacinque per cento della volumetria esistente, nonché di riqualificazione di aree urbane degradate.

OPERE ED INTERVENTI --> PIANO CASA --> REGIONE CAMPANIA --> DEMORICOSTRUZIONE

L’intervento di demolizione e ricostruzione con aumento volumetrico del 35% di cui alla L.R. Campania 19/2009 non può essere realizzato con semplice d.i.a. ma esige il permesso ...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 15367 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 3,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo