La responsabilità erariale nell'occupazione d'urgenza

RESPONSABILITÀ CONTABILE --> SOGGETTI --> APPORTO CAUSALE --> RITARDO DURANTE L'OCCUPAZIONE LEGITTIMA

Il fatto che alla data di scadenza del mandato ricoperto residuino ancora diversi mesi per l’utile completamento della procedura espropriativa, non è rilevante ai fini dell'esclusione della responsabilità; ciò in quanto non si deve attendere l’ultimo momento per avviare al completamento la procedura ablatoria.

L'antigiuridico ritardo nel provvedere all'espropriazione si è accumulato non solo dopo la scadenza dei termini di occupazione, ma anche e soprattutto nel periodo di occupazione legittima, ovvero a partire dal momento del provvedimento di occupazione in poi.

Il riparto del danno erariale deve considerare... _OMISSIS_ ...ale sia di coloro che presiedevano all'esproprio durante il periodo di occupazione legittima, sia di coloro che se ne occuparono dopo la scadenza del termine delle espropriazioni

RESPONSABILITÀ CONTABILE --> SOGGETTI --> COLPA GRAVE/DOLO --> CONDOTTA OMISSIVA --> INOSSERVANZA TERMINI OCCUPAZIONE

In ipotesi di mancata conclusione del procedimento entro i termini di occupazione prorogati con diverse disposizione legislative, del danno rispondono gli amministratori che avevano tutto il tempo per rendere formale l’espropriazione immobiliare e ciò anche qualora il provvedimento si fosse palesato illegittimo per carenza di potere (per intervenuta scadenza dei termini di pubblica utilità); ciò in quanto in suddetta ipotesi si sarebbe ... _OMISSIS_ ...rito in capo agli interessati espropriati, l’onere della eventuale impugnazione dello stesso innanzi agli organi di giustizia amministrativa.