ULTIMI APPROFONDIMENTI CARICATI

Stai vedendo 2068-1920 di 3824 risultati

Organi sociali delle società cooperative

I poteri di controllo sulla gestione sociale costituiscono strumento di attuazione di un diritto attribuito ai soci, ma ciò non toglie che, da un lato, il controllo sulla "gestione sociale" è affidato al collegio sindacale e, dall'altro, la vigilanza compete agli enti istituzionali, non essendo attribuibile ai soci che ne sono vittime la responsabilità per le conseguenze dannose causate da chi quella vigilanza ha omesso di esercitare.

Vigilanza sulle cooperative

La responsabilità della P.A. per omessa vigilanza nei confronti delle società cooperative non è attenuata dalla mancata attivazione, da parte dei soci, dei poteri di controllo agli stessi spettanti ai sensi degli artt. 2408 e 2422 cod. civ., atteso che il controllo sulla gestione sociale è affidato al collegio sindacale, mentre la vigilanza compete agli enti istituzionali.

La contrattualistica nel credito

La conclusione secondo cui, a partire dall'entrata in vigore del t.u.b., nei contratti di mutuo fondiario, al pari di quanto previsto per ogni altro contratto di mutuo bancario, non è più ammessa l'automatica capitalizzazione degli interessi trova ulteriore conforto nell'art. 3 della delibera 9.2.2000 del CICR (emessa in attuazione del disposto dell'art. 120, comma 2, del t.u.b. medesimo, introdotto dal D.Lgs. n. 342 del 1999, art. 25), il quale prevede che nelle operazioni di fina ...

Il credito agrario

Il diritto al credito agrario agevolato sorge dal negozio di diritto privato, concluso nell'ambito di un rapporto paritario tra l'imprenditore agricolo e la banca, che non è obbligata per effetto del diritto di richiesta del titolare dell'azienda danneggiata a erogare il finanziamento, posto che la previsione di un istituto bancario quale soggetto idoneo alla concessione del finanziamento non impedisce al medesimo di valutare la posizione di solvibilità del richiedente.

Il credito al consumo

L'articolo 4, paragrafo 2, della direttiva 93/13/CEE deve essere interpretato nel senso che le espressioni «oggetto principale del contratto» e «perequazione tra il prezzo e la remunerazione, da un lato, e i servizi o i beni che devono essere forniti in cambio, dall'altro» non comprendono, in linea di principio, tipi di clausole presenti nei contratti di credito conclusi tra un professionista e consumatori.

Credito cooperativo

Quando venga sottoposta a procedura concorsuale di insolvenza una cooperativa agricola che abbia beneficiato di un mutuo agevolato con accollo da parte dello Stato del pagamento di una quota degli interessi, ai sensi dell'art. 6 della legge 4 giugno 1984, n. 194, la sospensione del corso degli interessi legali prevista dall'art. 55 legge fall. si applica non solo alla quota di interessi dovuta alla banca mutuante dalla cooperativa mutuataria, ma anche a quella dovuta dallo Stato.

Il credito fondiario

La ratio dell'attuale normativa sul credito fondiario per un verso tende a favorire il ricorso al mutuo fondiario nell'interesse degli imprenditori e, dall'altro, si propone di meglio garantire e tenere indenni le banche che effettuano siffatte operazioni finanziarie con una serie di norme quali, ad esempio, quella sulla revocabilità in sede fallimentare delle ipoteche sottoposta ad un brevissimo termine di dieci giorni.

Credito industriale

Se i Consorzi per lo Sviluppo Industriale hanno natura di enti pubblici e svolgono funzioni pubblicistiche d'interesse generale, alla luce di un tale assetto vanno interpretati i contratti attraverso i quali i consorzi stessi perseguono i propri fini istituzionali. In particolare, i relativi provvedimenti sono inquadrabili nelle concessioni di beni ove la funzione dell'atto risieda nella verifica della compatibilità dello stesso, per la sua funzione pubblicistica, ad essere suscettibile ...

Piscina Vigor «winter & summer»: valutazione economico finanziaria del progetto

La valutazione è condotta a partire dall’analisi della domanda e dell’offerta. La stima della domanda è condotta considerando un bacino d’utenza che racchiude i comuni confinanti con la città di Salerno e le piscine che ricadono al suo interno. In particolare, per determinare l’attrattività della piscina Vigor, rispetto alle altre, si sono costruite matrici origine-destinazione mediante le quali si è stimato il costo del viaggio sostenuto dagli utenti.

Analisi di costi e benefici dalla «Realizzazione di impianti fotovoltaici su edifici del Comune di Salerno»

Il commercio rappresenta la maggiore attività economica della città; esso è favorito dalla felice posizione del territorio rispetto alle principali vie di comunicazione autostradali, ferroviarie e marittime. Il ruolo di primo piano è occupato dal porto, uno dei più attivi del Tirreno, importante volano per tutta l'economia cittadina. Il settore industriale è presente con aziende di medie e piccole dimensioni nei settori: alimentare, della meccanica, della chimica e grafico-cartario.

Realizzazione di impianti fotovoltaici su edifici del Comune di Salerno: analisi finanziaria

Il V conto energia ridefinisce le modalità di incentivazione per la produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica, attribuendo due diverse tariffe incentivanti, quella omnicomprensiva su tutta l’energia prodotta e quella premio per l’energia auto consumata. Le tariffe si differenziano per tipologia e dimensione dell’impianto fotovoltaico. Per impianti che utilizzano componenti europee le tariffe sono maggiorate di 20 €/MWh.

Piscina Vigor «winter & summer»: esposizione del progetto ed analisi preliminari

La piscina Vigor è un impianto salernitano lungo la costa, nei pressi dell’area portuale Marina d’Arechi. Attualmente è gestito dalla società Salerno Solidale ed è utilizzato solo durante la stagione estiva. Al fine di sfruttare al meglio la struttura si prevedono diversi interventi, tra cui: copertura della piscina per adulti, ricostruzione della vasca stessa, costruzione di locali spogliatoio adiacenti, ristrutturazione dell’edificio esistente ed istallazione di parcheggi fotovoltaici

Pagina 160 di 319 50 110 160 210 270