L'interesse legittimo pretensivo al risarcimento danni per occupazione illegittima

PATOLOGIA --> RISARCIMENTO DEL DANNO --> INTERESSE LEGITTIMO PRETENSIVO

Nel settore dei provvedimenti concessori inerenti ad attività riservate al potere di disposizione e di governo dell'amministrazione, - siano essi di beni o di servizi - occorre scindere la posizione del privato a seconda che lo stesso aspiri ad ottenere la concessione, ovvero detto provvedimento abbia già ottenuto, pur se a seguito di una scelta autoritativa e discrezionale dell'amministrazione: nel primo caso egli è titolare di un'istanza di sviluppo della sfera giuridica personale e patrimoniale ed il suo interesse al provvedimento favorevole assume la qualifica di pretensivo; laddove, conseguito il provvedimento che ha attribuito alla sua situazione soggettiva un diverso spessore ... _OMISSIS_ ...ormandola in una posizione di diritto soggettivo, muta anche il suo interesse rispetto al bene che diviene quello di conservare la posizione soggettiva di vantaggio personale e patrimoniale acquisita ed assume la qualifica di "interesse oppositivo" o se si utilizza la terminologia di parte della dottrina, in un diritto condizionato ed affievolito, con la conseguenza che, ove sia successivamente emesso un provvedimento compressivo del diritto suddetto, impugnato davanti al giudice amministrativo e dallo stesso caducato, l'interesse alla conservazione de bene per l'effetto retroattivo della pronuncia di annullamento, riacquista la sua originaria consistenza attribuitagli dalla stessa amministrazione e deve considerarsi come non mai affievolito, consentendo anche al c... _OMISSIS_ ...l diritto di conseguire il ristoro dei danni derivanti da quell'atto illegittimo.

Deve qualificarsi come interesse legittimo (pretensivo) la posizione del privato che aspiri al rilascio della licenza edilizia; e tale posizione non muta la sua originaria consistenza anche nel caso in cui il provvedimento di diniego venga annullato, poiché l'eliminazione dell'atto negativo riproduce la situazione preesistente, suscettiva di evolversi in senso favorevole o sfavorevole in relazione all'esercizio del potere amministrativo di accogliere o disattendere le istanze di sviluppo della sfera giuridica dell'istante.

Il sistema di tutela degli interessi pretensivi - nelle ipotesi in cui si fa affidamento sulle statuizioni del giudice per la loro realizzazione... _OMISSIS_ ...passaggio a riparazioni per equivalente solo quando l'interesse pretensivo, incapace di trovare realizzazione con l'atto, in congiunzione con l'interesse pubblico, assuma a suo oggetto la tutela di interessi sostanziali e, perciò, la mancata emanazione o il ritardo nella emanazione di un provvedimento che l'interessato dimostri per sé vantaggioso e suscettibile di realizzare il bene della vita richiesto.

La tecnica di accertamento della lesione dell'interesse legittimo varia a seconda della natura dell'interesse legittimo, nel senso che, se l'interesse è oppositivo, occorre accertare se l'illegittima attività dell'Amministrazione abbia leso l'interesse alla conservazione di un bene o di una situazione di vantaggio; mentre, se l'interesse è pretensivo, concreta... _OMISSIS_ ...sione nel diniego o nella ritardata assunzione di un provvedimento amministrativo, occorre valutare a mezzo di un giudizio prognostico, da condurre in base alla normativa di settore applicabile, la fondatezza o meno della richiesta di parte, onde stabilire se la medesima fosse titolare di una mera aspettativa, come tale non tutelabile, o di una situazione che, secondo un criterio di normalità, era destinata ad un esito favorevole.

Se la pubblica amministrazione procede alla emanazione di provvedimenti illegittimi determina la lesione dei diritti o degli interessi in maniera diversa a seconda che l'interesse leso rientri nella categoria generale degli interessi pretensivi o in quella degli interessi oppositivi: se l'interesse legittimo leso dalla pubblica ammin... _OMISSIS_ ...etensivo, la sua lesione si concretizza nello illegittimo diniego o nella ritardata assunzione di un provvedimento amministrativo (legittimo); se l'interesse è oppositivo la sua lesione si concretizza nello illegittimo sacrificio di un bene o di una situazione di vantaggio.

Tra gli atti rispetto ai quali è configurabile un interesse pretensivo rientra la concessione edilizia.

La lesione di una situazione di interesse legittimo non implica di per se stessa la sussistenza di un danno risarcibile.

PATOLOGIA --> RISARCIMENTO DEL DANNO --> INTERESSE LEGITTIMO PRETENSIVO --> GIUDIZIO PROGNOSTICO

In presenza di un interesse legittimo pretensivo, il giudice del merito che debba accertare se l'attività illegittima d... _OMISSIS_ ... determinato la lesione del bene della vita al quale quell'interesse si collega e che risulta meritevole di protezione alla stregua dell'ordinamento è tenuto a valutare, con giudizio prognostico, da condurre in base alla normativa di settore applicabile, la fondatezza o meno della richiesta della parte, onde stabilire se la medesima fosse titolare di una mera aspettativa, come tale non tutelabile, o di una situazione destinata, secondo un criterio di normalità, ad un esito favorevole.

Se l'interesse legittimo di cui si chiede il risarcimento è pretensivo, al fine di ritenere la sussistenza o meno del diritto al risarcimento del danno, occorre valutare, a mezzo di un giudizio prognostico, da condurre in base alla normativa applicabile, se colui che ha richiesto... _OMISSIS_ ...o fosse titolare di una mera aspettativa, come tale non tutelabile, o di una situazione che, secondo un criterio di normalità, era destinata ad un esito favorevole.

Il risarcimento dei danni per lesione di interessi legittimi pretensivi non può costituire un effetto automatico dell’annullamento giurisdizionale del provvedimento impugnato perché, in caso di lesione di interessi legittimi pretensivi, giudizialmente accertata con sentenza passata in giudicato, il diritto al risarcimento del danno presuppone in ogni caso la concreta dimostrazione della spettanza definitiva del bene della vita collegato all’interesse fatto valere in giudizio.

La dimostrazione della spettanza del bene della vita sotteso all’interesse azionato presupp... _OMISSIS_ ...ione, ex ante, di un giudizio prognostico sull’esito favorevole del procedimento.

Al G.A. non è precluso, ai fini risarcitori, un giudizio prognostico, anche in riferimento all’attività discrezionale dell’Amministrazione, trattandosi comunque di conoscere e valutare non eventi casuali ed imprevedibili, o condotte libere ed arbitrarie, quanto invece comportamenti comunque retti da regole giuridiche e tecniche, nonché da criteri di logicità, ragionevolezza e congruenza, da applicare a situazioni note e concrete, spesso reiterate e segnate da prassi consolidate.

Dall’annullamento del diniego di concessione demaniale marittima non discende automaticamente il diritto ad ottenere la concessione bensì esclusivamente la ri... _OMISSIS_ ...tere della Amministrazione e solo eventualmente nei confronti di tale nuovo provvedimento sarà possibile avanzare una domanda risarcitoria.

L'annullamento dell'atto di diniego opposto ad una domanda pretensiva determinato dalla lesione di interessi legittimi procedimentali non comporta alcun giudizio in ordine alla spettanza o meno del bene da conseguire.

Qualora rilevi un interesse pretensivo, una volta conclusosi il procedimento con soddisfazione di detto interesse o con legittima negazione dello stesso con un nuovo provvedimento non vi è più spazio per far valere posizion...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 12828 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 2,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo