L'attivazione del sindacato giurisdizionale

Sintesi: Il sindacato giurisdizionale può essere attivato soltanto ad iniziativa del soggetto che si ritiene leso ed il processo amministrativo resta nella disponibilità della parte che lo ha attivato, senza che il Giudice adito abbia alcuna possibilità di deciderlo nel merito, ove la parte attrice, prima dell'introito del ricorso per la delibazione nel merito, abbia dichiarato di rinunciarvi o di non avere più alcun interesse alla pronuncia di annullamento degli atti gravati.

Estratto: «4.1.- Osserva la Sezione che con memoria depositata il 25.2.2011 la parte appellante ha dedotto che con deliberazione della Giunta comunale n. 127 del 20.4.2010 il Comune appellante ha dichiarato che non sussiste alcun interesse proseguire il giudizio nell... _OMISSIS_ ...concerne il capo della sentenza appellata che definisce, accogliendolo, il ricorso n. 1801/1999.Dall'esame di detta deliberazione risulta che con la stessa la Giunta Comunale ha deliberato di rettificare l'atto n. 89 dell'11.3.2010, con il quale era stata manifestata la volontà alla prosecuzione del presente giudizio innanzi al Consiglio di Stato, dichiarando l'interesse alla prosecuzione solo limitatamente all'impugnazione dei capi della sentenza che definiscono il ricorso n. 589/1999 e che non sussiste alcun interesse proseguire il giudizio nella parte in cui concerne il capo della sentenza ridetta che definisce il ricorso n. 1801/1999.In virtù del principio fondamentale della domanda, il sindacato giurisdizionale può essere attivato soltanto ad iniziativa d... _OMISSIS_ ... si ritiene leso ed il processo amministrativo resta nella disponibilità della parte che lo ha attivato, senza che il Giudice adito abbia alcuna possibilità di deciderlo nel merito, ove la parte attrice, prima dell'introito del ricorso per la delibazione nel merito, abbia dichiarato di rinunciarvi o di non avere più alcun interesse alla pronuncia di annullamento degli atti gravati (Consiglio Stato, sez. IV, 5 maggio 1997, n. 477).Pertanto, considerato che, sino al momento in cui la causa è introitata per la decisione, sussiste la piena disponibilità dell'azione e che parte appellante ha, con riferimento al capo della sentenza appellata che occupa, dedotto il venir meno dell'interesse alla decisione, il motivo in appello in esame va dichiarato improce... _OMISSIS_ ...avvenuta carenza di interesse, tenuto conto che il Giudice non ha il potere di procedere d'ufficio, né quello di sostituirsi alla parte ricorrente nella sua personale valutazione dell'interesse ad agire.»