Aggiornamento dati catastali: casi particolari di unità immobiliari

Unità immobiliari ricadenti su corte comune Per l’accatastamento di tali immobili, con soggetti non presenti in AT, occorre dichiarare la UI come Bene Comune Censibile, indicando nella relazione tecnica del DOCFA che è allegata istanza per la corretta intestazione del cespite.

Nell’istanza sono elencati tutti gli aventi diritto, con i rispettivi titoli e quote, come già iscritti precedentemente in catasto o come risultanti da atto legale reso pubblico.

Le quote da indicare devono essere quelle relative ai millesimi di proprietà, ove presenti.

In loro mancanza, tali quote sono dichiarate dalle parti.

Ove non presente atto legale, nel campo "Eventuale specificazione del diritto è apposta la dizi... _OMISSIS_ ...VISORIE DA DEFINIRE CON ATTO LEGALE.

Inoltre, qualora ne ricorrano le circostanze, nel quadro D "Note relative al documento” della dichiarazione DOCFA, si deve riportare una annotazione "Quote individuate dalle parti, proporzionali al diritto vantato da ciascun soggetto sull’area interessata della corte comune (o del B.C.C.) identificata con fog. xx, partic. yy, ... ".

In tale circostanza il funzionario incaricato dell’Ufficio, successivamente alla dichiarazione DOCFA, modifica l’intestazione inserendo i nuovi intestati con i relativi diritti.

Costruzioni realizzate su terreno del demanio da un privato, sulla base di concessione demaniale La fattispecie più comune può essere rappresentata ... _OMISSIS_ ...cola costruita su un terreno di proprietà demaniale, sul quale, mediante atto di concessione, è data facoltà di posizionare una costruzione prefabbricata stabilmente infissa, che rimane di proprietà del soggetto concessionario.

Preliminarmente, deve essere predisposto un tipo mappale utilizzando la procedura informatica PREGEO, atto ad individuare le particelle oggetto della concessione e la rappresentazione del fabbricato in mappa.

Il tipo mappale è sottoscritto dal proprietario della costruzione, che menziona gli estremi dell’atto concessorio e della relativa registrazione all’Ufficio delle Entrate nella relazione dell’atto di aggiornamento; la pagina contenente le "Informazioni sui soggetti" contiene le corrisponde... _OMISSIS_ ...i.

L’intestazione corretta del DOCFA prevede che la ditta proprietaria dell’area sia indicata nel quadro I del modello D, con il codice del titolo "01 T - Proprietà per l’area", specificando, nel campo del medesimo quadro I "Eventuale specificazione del diritto", la dicitura "CONCEDENTE".

La ditta proprietaria del fabbricato va indicata, invece, con il codice del titolo "01 S - Proprietà superficiaria". Nel campo "Eventuale specificazione del diritto", va inserita la dicitura "CONCESSIONARIO PER IL FABBRICATO".

In assenza di concessione demaniale l’immobile deve essere intestato al Demanio e il documento deve essere firmato dall’ organo rappr... _OMISSIS_ ...uo;Ente che ha in gestione il bene demaniale o da un suo delegato (vedi paragrafo 1, lettera d).

In materia di frazionamenti e tipi mappali realizzati su suoli pubblici, si evidenziano pure le direttive, riportate tra gli allegati, impartite con Lettera circolare Direzione Centrale Catasto e Cartografia del 07/07/2010 n.35890 – Oggetto: Acque esenti da estimo - Strade Pubbliche e Circolare Dipartimento Territorio Direzione Centrale dei Catasto, dei Servizi Geotopocartografìci e della del 27/02/1996 n.49 - Oggetto: Articolo 1, commi 5 e 8, del decreto del Ministero delle Finanze 19 Aprile 1994 n. 701.

Costruzioni realizzate su terreno di altro soggetto e detenuto con contratto di affitto È una circostanza che capita frequentemente ... _OMISSIS_ ...tipologie immobiliari quali ad esempio distributori di carburanti, impianti di telefonia mobile o fotovoltaici. Il contratto consente la costruzione del manufatto e usualmente fa carico all’ affittuario di procedere ai correlati adempimenti di accatastamento in quanto "possessore", pur con l’impegno, alla scadenza del contratto, di rimuovere gli stessi manufatti e di procedere al ripristino dello stato dei luoghi.

Nel caso in esame, benché sia presente un titolo che legittimi l’uso del suolo da parte del conduttore, il titolo non rispetta la forma prevista per la costituzione o il trasferimento di diritti reali (nella fattispecie costituzione del diritto di superficie).

La ditta da iscrivere in catasto deve essere ... _OMISSIS_ ...ggetti proprietari dell’area già intestatari al CT, associando agli stessi il codice titolo "01 T - Proprietà per l’ Area” e da quelli che vantano diritti sulla costruzione, attribuendo il codice titolo "01 S - Proprietà Superficiaria”. Nel campo "Eventuale specificazione del diritto", deve essere apposta la dicitura "‘RIS 1 - DITTA PRIVA DI TITOLO LEGALE RESO PUBBLICO".

L’Ufficio in fase di controllo, provvede ad apporre la riserva 1, cancellando la dizione posta nel menzionato campo di specificazione del diritto. Inoltre nella dichiarazione deve essere citato il contratto di affitto con gli estremi di registrazione presso il competente Ufficio dell’Agenzia.

La medesima di... _OMISSIS_ ...lica agli immobili facenti parte del patrimonio dello Stato dati in locazione.

Unità immobiliare edificata su particelle interessate da diritti reali non omogenei, già iscritte al CEU come aree urbane Il professionista incaricato, dopo la registrazione dell’atto di aggiornamento cartografico, redige due o più distinte dichiarazioni di variazione al CEU, senza procedere alla fusione. Mediante ciascuna dichiarazione, ogni porzione è iscritta autonomamente in banca dati con la causale di presentazione "Altre", nel cui campo descrittivo è riportata la dizione "DICHIARAZIONE DI PORZIONE DI U. I.".

Ai fini del classamento, ad entrambe le porzioni è attribuito il medesimo classamento (in considerazione delle caratteristiche p... _OMISSIS_ ...uo;unità immobiliare intesa nel suo complesso) ed a ciascuna di esse è attribuita la rendita di competenza.

Nel campo "Note Relative al Documento e Relazione Tecnica", è posta la dizione "Porzione di UIU unita di fatto con quella di Foglio xxx Parto yyy Sub. zzzz. Rendita attribuita alla porzione di UIU ai fini fiscali"

Nella planimetria di ciascuna porzione è peraltro rappresentata l’intera unità immobiliare, con l’avvertenza di utilizzare il tratto continuo per la parte associata a ciascuna titolarità oggetto di dichiarazione e quello tratteggiato per la parte rimanente.

Un tratteggio a linea e punto è riportato nella planimetria per meglio distinguere e delimitare ciascuna delle parti da associa... _OMISSIS_ ...vente diritto.