Riparto di giurisdizione in tema di occupazione illegittima appropriativa ed usurpativa di aree private da parte della p.a.

GIUDIZIO --> GIURISDIZIONE E COMPETENZA --> OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA DI AREE PRIVATE DA PARTE DELLA PA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA ED USURPATIVA

Va affermata la giurisdizione del G.A. a conoscere della richiesta di condanna al risarcimento dei danni subiti a seguito dell'illegittima occupazione e dell'irreversibile trasformazione del terreno di proprietà, ogni volta che gli atti del procedimento ablativo intrapreso dall'ente siano venuti comunque meno perc... _OMISSIS_ ...iceversa rientrerebbero nella giurisdizione del giudice ordinario le domande risarcitorie e restitutorie relative a fattispecie di “occupazione c.d. usurpativa”, intese come occupazione di un fondo di proprietà privata in assenza di qualsivoglia provvedimento ablatorio.

Prima l’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato con la Sentenza n. 4 del 30.8.2005 e poi la Corte Costituzionale con la Sentenza n. 191 dell’11.5.2006, hanno sancito che spe... _OMISSIS_ ...izione del G.A. le domande di risarcimento del danno sia nel caso in cui l’opera pubblica sia stata realizzata nel periodo di vigenza del provvedimento di dichiarazione di pubblica utilità e del decreto di occupazione d’urgenza e conseguente spossessamento dell’area (ma tale provvedimento ha perso efficacia per mancata emanazione del decreto di espropriazione entro il termine prescritto di validità della dichiarazione di pubblica utilità: cd. ipotesi di occupazio... _OMISSIS_ ...e/o appropriativa), sia nel caso in cui il provvedimento di dichiarazione di pubblica utilità sia stato annullato con sentenza passata in giudicato (cioè una delle ipotesi di occupazione usurpativa).

L'ipotesi di procedura ablativa i cui titoli sono annullati in sede giudiziale riguarda la materia delle occupazioni appropriative e non di occupazione usurpativa che è ristretta all’ipotesi dell’occupazione ‘brutale’ di fatto, priva di alcun tit... _OMISSIS_ ...a materia sussiste la giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo ai sensi dell’articolo 133 lettera g) CPA.

GIUDIZIO --> GIURISDIZIONE E COMPETENZA --> OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA DI AREE PRIVATE DA PARTE DELLA PA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA ED USURPATIVA --> IRRILEVANZA DELLA DISTINZIONE

La distinzione tra occupazione acquisitiva e usurpativa non rileva ai fini della giurisdizione sulla domanda di restituzione. Infatti, nella ... _OMISSIS_ ...cedimenti di esproprio sono devolute alla giurisdizione amministrativa esclusiva ai sensi dell’art.133, comma 1, lett. g (ma già prima ai sensi dell’art. 34 D.lgs. 31 marzo 1998, n. 80 e dell’art. 53 D.P.R. 8 giugno 2001, n. 327), le controversie nelle quali si faccia questione - naturalmente anche ai fini complementari della tutela risarcitoria - di attività di occupazione e trasformazione di un bene conseguenti ad una dichiarazione di pubblica utilità, anche se... _OMISSIS_ ...abbia perso efficacia ovvero comunque il procedimento espropriativo sia caratterizzato dalla presenza di atti poi dichiarati illegittimi, con esclusione delle sole occupazioni riconducibili a “mere vie di fatto”.

Spettano alla cognizione del G.A. le domande di risarcimento del danno (in forma specifica o in forma equivalente), sia nel caso in cui l'opera pubblica sia stata realizzata nel periodo di vigenza del provvedimento di dichiarazione di pubblica u... _OMISSIS_ ...upazione d'urgenza e conseguente spossessamento dell'area (ma tale provvedimento ha perso efficacia per mancata emanazione del decreto di espropriazione entro il termine prescritto di validità della dichiarazione di pubblica utilità: cd. ipotesi di occupazione acquisitiva e/o appropriativa), sia nel caso in cui il provvedimento di dichiarazione di pubblica utilità sia stato annullato con sentenza passata in giudicato (cioè una delle ipotesi di occupazione usurpativa).

... _OMISSIS_ ...gt; GIURISDIZIONE E COMPETENZA --> OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA DI AREE PRIVATE DA PARTE DELLA PA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA ED USURPATIVA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA O ACQUISITIVA

In tema di riparto di giurisdizione, e segnatamente di giurisdizione esclusiva del G.A., lo spirare dei termini dell'occupazione legittima e il completamento dei lavori senza che sia stato emesso il decreto di esproprio integra ipso facto una fattispecie di occupazione acquisitiv... _OMISSIS_ ...nto alle domande di annullamento e risarcimento del danno, alla cognizione del giudice amministrativo, ex art. 133 c.p.a, comma 1, lett. g).

Vanno attribuite alla giurisdizione del giudice amministrativo le sole ipotesi di occupazione appropriativa, nelle quali il comportamento dell'amministrazione è sorretto da un provvedimento amministrativo riconducibile all'esercizio di potere dell'amministrazione pubblica, ad esempio quando vi è una valida ed efficace dichiaraz... _OMISSIS_ ...a utilità. In tali evenienze, proprio perché vi è espressione di potere, la giurisdizione compete al giudice amministrativo in quanto la posizione del privato è di interesse legittimo.

Per quanto concerne la questione del giudice competente a decidere sulle controversie in tema di occupazione acquisitiva o appropriativa (in specie, sulle domande risarcitorie), è prevalsa la soluzione della devoluzione di tali controversie alla giurisdizione esclusiva del G.A., poi f... _OMISSIS_ ...l codice del processo amministrativo (cfr. art. 133, comma 1, lett. g), c.p.a.).

La fattispecie dell’occupazione acquisitiva, anche se contrassegnata soltanto da posizioni di diritto soggettivo, risulta sempre strettamente connessa non ad un mero comportamento materiale, ma ad un potere pubblicistico, sebbene diventato successivamente inefficace, per cui tale fattispecie risulta caratterizzata dalla medesima natura delle fattispecie rientranti nell’ambit... _OMISSIS_ ...izione generale di legittimità del Giudice Amministrativo (nelle quali la posizione giuridica dei soggetti privati assume la configurazione dell’interesse legittimo), cioè dalla circostanza che la Pubblica Amministrazione (nella specie Ente espropriante) agisce come “Autorità”.

In attuazione di un consolidato orientamento giurisprudenziale, va affermata la giurisdizione del G.A. per quanto concerne le controversie per il danno da occupazione approp... _OMISSIS_ ...tendo la giurisdizione del G.O., solo se iniziate in un periodo antecedente al 1° Luglio 1998 e, ciò, in applicazione del riparto di giurisdizione di cui all’art. 7 della L. n. 205/2000.

Della domanda ad oggetto il risarcimento del danno derivante da asserita ”occupazione acquisitiva” finalizzata alla realizzazione di un’infrastruttura stradale conosce il G.A.; ciò avendo l’occupazione del terreno avuto luogo sulla base di un atto ... _OMISSIS_ ...iarazione di pubblica utilità ed in forza di un formale provvedimento di autorizzazione all'occupazione in via d'urgenza, quindi ricollegandosi, almeno nella sua fase iniziale, ad un’attività di stampo tipicamente autoritativo della P.A..

GIUDIZIO --> GIURISDIZIONE E COMPETENZA --> OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA DI AREE PRIVATE DA PARTE DELLA PA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA ED USURPATIVA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA O ACQUISITIVA --> CONTROVERSIE INI... _OMISSIS_ ...GLIO 1998

In fattispecie non soggetta alla disciplina recata dal D.Lgs. n. 80 del 1998 né a quella della L. n. 205 del 2000, essendo la controversia in corso davanti al giudice ordinario alla data del 30 giugno 1998, trova applicazione il principio per cui la domanda con la quale il proprietario di un fondo, deducendo la perdita del suo diritto per effetto di accessione invertita derivante da irreversibile incorporazione del suolo in un'opera pubblica su di esso es... _OMISSIS_ ...valere la pretesa al risarcimento dei danni, è soggetta alla giurisdizione del giudice ordinario, senza che si riveli idonea a fondare la giurisdizione amministrativa la deduzione dell'illegittimità di atti della procedura espropriativa seguita dalla pubblica amministrazione.

Le controversie risarcitorie per il danno da occupazione appropriativa iniziate in periodo antecedente al 1° luglio 1998, rientrano nella giurisdizione del giudice ordinario alla stregua de... _OMISSIS_ ...iparto diritti soggettivi/interessi legittimi.

In ordine alla domanda iniziata prima che il D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 80, art. 35 attribuisse la materia urbanistica alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo (e prima che tale giurisdizione fosse confermata dalla L. 21 luglio 2000, n. 205, art. 7 dopo che la sentenza Corte cost. 28.7.2004, n. 281 aveva dichiarato l'incostituzionalità del D.Lgs. n. 80 del 1998, art. 34), e con cui si fa valere, con la ric... _OMISSIS_ ...oria da occupazione appropriativa, una posizione di diritto soggettivo, si configurava fin dall'origine la giurisdizione ordinaria, restando irrilevante, per l'art. 5 c.p.c., il sopravvenire della norma che ha attribuito la giurisdizione esclusiva al giudice amministrativo.

GIUDIZIO --> GIURISDIZIONE E COMPETENZA --> OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA DI AREE PRIVATE DA PARTE DELLA PA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA ED USURPATIVA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA O ACQUI... _OMISSIS_ ...ONTROVERSIE INIZIATE DAL 1 LUGLIO 1998 AL 10 AGOSTO 2000

Le controversie risarcitorie per il danno da occupazione appropriativa iniziate nel periodo dal 1° luglio 1998 al 10 agosto 2000, data di entrata in vigore della legge n. 205/2000, rientrano nella giurisdizione del giudice ordinario, per effetto della sentenza n. 281 del 2004 della Corte costituzionale che, ravvisando nell’art. 34 del DLgs n. 80 del 1998 anteriormente alla riscrittura effettuata con ... _OMISSIS_ ...della legge n. 205 un eccesso di delega, ha dichiarato l'incostituzionalità delle nuove ipotesi di giurisdizione esclusiva.

Le domande di risarcimento del danno da occupazione appropriativa, proposte nel lasso di tempo tra l'entrata in vigore del D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 80 e l'entrata in vigore della L. 21 luglio 2000, n. 205, inerendo a lesioni di diritti soggettivi, per le quali la Corte costituzionale, con sentenza 28.7.2004, n. 281, ha dichiarato l'illegittimit... _OMISSIS_ ... 80 del 1998, art. 34 nella parte in cui ha creato una nuova ipotesi di giurisdizione esclusiva in materia urbanistica, rientrano nella giurisdizione del giudice ordinario.

Le controversie risarcitorie per il danno da occupazione appropriativa, se iniziate nel periodo dal 1 luglio 1998 al 10 agosto 2000, data di entrata in vigore della L. n. 205 del 2000, restano attribuite al giudice ordinario, per effetto della sentenza n. 281 del 2004, della Corte costituzionale,... _OMISSIS_ ... nel D.Lgs. n. 80 del 1998, art. 34 anteriormente alla riscrittura con la L. n. 205, art. 7 un eccesso di delega, ha dichiarato l'incostituzionalità delle nuove ipotesi di giurisdizione esclusiva.

GIUDIZIO --> GIURISDIZIONE E COMPETENZA --> OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA DI AREE PRIVATE DA PARTE DELLA PA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA ED USURPATIVA --> OCCUPAZIONE APPROPRIATIVA O ACQUISITIVA --> CONTROVERSIE INIZIATE DAL 10 AGOSTO 2000

La doman... _OMISSIS_ ...nto dell’illegittimità dell’occupazione appropriativa, ai fini risarcitori, appartiene alla giurisdizione del giudice amministrativo; la giurisprudenza della Corte di legittimità in materia di risarcimento del danno da occupazione illegittima finalizzata all'espropriazione, in presenza di dichiarazione di pubblica utilità, ha ripetutamente affermato che sono attribuite alla giurisdizione del g.a. le controversie risarcitorie per l'occupazione appropriativa iniziate a... _OMISSIS_ ... agosto 2000, data di entrata in vigore del D.Lgs. n. 80 del 1998, art. 34, come riformulato dalla legge n. 205 del 2000, art. 7; ciò in quanto dette controversie sono ricomprese nella giurisdizione esclusiva in materia urbanistico-edilizia.

Sono attribuite alla giurisdizione del g.a. le controversie risarcitorie per il danno sopportato dalla parte privata in conseguenza dello spossessamento dell'area di sua proprietà iniziate dal 10 agosto 2000, data di entrata in ... _OMISSIS_ ...uo;art. 34 del DLgs n. 80/1998, come riformulato dall’art. 7 della legge n. 205/2000, ma non perché la dichiarazione di pubblica utilità sia di per sé idonea ad affievolire il diritto di proprietà ma perché ricomprese nella giurisdizione esclusiva in materia urbanistico-edilizia (l'esistenza di una valida dichiarazione di pubblica utilità, mediante il riferimento, sia pure indiretto, al potere espropriativo, vale semplicemente a giustificare la legittimità costituzionale del... _OMISSIS_ ... una nuova ipotesi di giurisdizione esclusiva).

Sono attribuite alla giurisdizione del giudice amministrativo, le controversie risarcitorie per l'occupazione appropriativa iniziate dal 10 agosto 2000, data di entrata in vigore del D.Lgs. n. 80 del 1998, art. 34, come riformulato dalla L. n. 205 del 2000, art. 7, non già perché la dichiarazione di pubblica utilità sia di per sé idonea ad affievolire il diritto di proprietà (l'occupazione e la trasformazione del suolo... _OMISSIS_ ...decreto di espropriazione comporta lesione del diritto soggettivo), ma perché ricomprese nella giurisdizion...


...continua.  Qui sono visibili 14000 su 26714 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 7,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo