Carrello
Carrello vuoto



Presentazione telematica degli atti di aggiornamento catastale


 Sono omessi dal presente articolo eventuali note ed altri contenuti reperibili nel prodotto

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:PREGEO 10.6.0 APAG 2.08
anno:2017
pagine: 216 in formato A4, equivalenti a 367 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 30,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


Con il provvedimento. prot. 2015/35112 dell'Agenzia delle Entrate è stato introdotto l'obbligo della presentazione telematica degli atti di aggiornamento catastale a decorrere dal 1° giugno 2015.

L'invio telematico dei documenti è effettuato attraverso il Sistema di interscambio dell'Agenzia del territorio (SISTER), utilizzando una specifica funzione, non soggetta a canone annuo, previa abilitazione.
L'utente deve disporre di uno Strumento di Firma Digitale, emesso da un certificatore accreditato CNIPA.
La richiesta di abilitazione alla convenzione di presentazione Documenti dovrà essere inoltrata compilando la form presente nelle Home page del nuovo SISTER, nella sezione:
Aderire ai servizi > Adesione convenzioni.

Dopo la compilazione della richiesta occorre salvare il documento sul proprio PC, firmarlo digitalmente e inoltrarlo dopo averlo selezionato dalla cartella del proprio PC (cfr. form a margine).
Il file inoltrato viene sottoposto ai controlli formali, superati i quali,,i dati vengono messi a disposizione degli uffici periferici. L'utente a questo punto dovrà presentarsi all'ufficio competente per il riconoscimento e per ottenere la validazione della sua richiesta.

[Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...testazione della richiesta di abilitazione ai servizi di Presentazione Documenti saranno fornite all'utente le informazioni utili ad effettuare l'accesso al sistema SISTER (una busta sigillata contenente la password per l'accesso al servizio).
Nel caso in cui l'utente dichiari di volersi avvalere di un Soggetto Intermediario (es. Geoweb) l'autenticazione dell'utente sarà invece gestita tramite Identità Federata.

La procedura SISTER gestisce attraverso la sezione "Pagamenti" la costituzione ed il reintegro nel tempo del cosiddetto "Castelletto" (deposito di somme) destinato al pagamento dei tributi per la presentazione di documenti catastali. C'è un castelletto autonomo per il pagamento dei diritti relativi alle consultazioni ipo-catastali.

SISTER contiene anche le funzionalità necessarie per la gestione contabile, come da figura a margine.
"Riepilogo contabile" dà la possibilità di visualizzare l'ammontare del deposito utilizzato per richiedere le consultazioni ed è possibile richiedere un prospetto giornaliero con :
la data di attivazione del servizio;
l'elenco dei servizi fruiti (es. consultazione catastale, estratto di mappa, ispezione nominativa ecc..); <... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...umero di operazioni richieste per servizio;
gli elementi contabili conteggiati per servizio;
la tariffa del servizio;
l'importo totale per servizio.

Viene inoltre fornito il totale complessivo giornaliero.
Per l'utenza abilitata alla presentazione documenti catastali alla selezione di "Riepilogo contabile" viene presentata una lista con tutti i depositi provinciali e/o deposito nazionale disponibili per l'utenza.
Dalla voce di menù "Estratto conto", può richiedersi un estratto conto relativo alle operazioni svolte.
Scelto il castelletto, se necessario, occorre indicare il periodo temporale cui si riferisce l'estratto conto richiesto.
Verrà visualizzata una lista con le Entrate e le Uscite dei singoli giorni richiesti suddivise per provenienza e il saldo complessivo.

Le Entrate possono provenire da:
ricarica castelletto;
reintegro castelletto (disimpegno somma impegnata) per richieste di estratto di mappa per agg., DOCFA o PREGEO rifiutati dall'ufficio o chiusi con errore;
spostamento somme provenienti da altro castelletto dell'utente (da realizzare).

Le Uscite possono provenire da:
pagamento servizi richiesti (DOCFA, PREGEO, vis... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...li, ispezioni ecc..);
spostamento somme su castelletto di un'altra convenzione dell'utente;
Il saldo sarà calcolato come differenza fra le Entrate e le Uscite nel periodo considerato. Verrà visualizzato anche l'ammontare del deposito al momento della richiesta, qualora l'estratto riguardi l'intero periodo dalla stipula della convenzioni al momento della richiesta il saldo e l'ammontare del castelletto coincideranno.

A partire dalla lista delle entrate e uscite relative ad un singolo giorno si potrà richiedere il dettaglio delle singole operazioni che hanno determinato l'entrata o l'uscita.

Gli utenti del sistema telematico che effettuano un deposito presso il conto corrente Nazionale, ovvero presso uno degli Uffici Provinciali possono richiedere il rimborso totale o parziale delle somme versate. A tale fine è presente la sezione "Gestione rimborsi"
La richiesta di:
rimborso totale è sempre disponibile per tutti gli utenti;
rimborso parziale verrà resa disponibile solo dopo la validazione della richiesta manuale da parte dell'Ufficio Gestione Contratti e Convenzioni.
Rimborso Totale

Il movimento contabile relativo all'addebito sul castelletto d... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...per la richiesta di rimborso viene riportato nell'estratto conto.

Dalla voce di menù "Richiesta Ricevuta di Cassa" si può ottenere la ristampa di una ricevuta di cassa giornaliera fornita a fronte dei servizi usufruiti.

L'utente può visualizzare le movimentazioni del proprio deposito selezionando "Controllo importi presentazione documenti catastali". Si possono ottenere informazioni specifiche su un singolo invio (ad es. si può vedere il dettaglio delle varie decurtazioni e riaccrediti che hanno interessato l'invio) ovvero la lista degli invii effettuati.
Selezionando "Spostamento somme da castelletti", l'utente può spostare somme dal castelletto delle somme per presentazione di documenti catastali a quello delle consultazioni e viceversa. Il riaccredito è immediato.


 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI