BENI PUBBLICI

Stai vedendo 27-36 di 59 risultati

Impugnazione dell'ordinanza di rilascio di un immobile: giurisdizione e competenza

L’azione con cui un privato, destinatario di un ordine di rilascio di un immobile, chiede l’accertamento dell’intervenuta usucapione dello stesso appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario.

Giurisdizione sulle controversie relative ai canoni per l'occupazione di alloggi appartenenti al demanio militare

Rientra nella giurisdizione del G.O. la controversia che, per quanto formalmente presentata come contestazione di una ordinanza di sgombero, presuppone la corretta qualificazione giuridica di una porzione di suolo e postula, prima di tutto, la corretta delimitazione del demanio e verte perciò su diritti soggettivi.

Giurisdizione sulle controversie relative all'edilizia residenziale pubblica

E' indubbia la giurisdizione ordinaria sulla controversia avente ad oggetto la legittimità di una deliberazione della cooperativa edilizia di esclusione di un socio dalla compagine sociale, con la contestuale revoca dell’assegnazione dell’alloggio: ivi la posizione dell’assegnatario assume natura di diritto soggettivo trattandosi di riassetto dei rapporti interni tra cooperativa edilizia ed assegnatario.

Risarcimento danni da beni pubblici in custodia e da inteclusione: giurisdizione e competenza

La rete fognaria non può considerarsi opera pubblica ai sensi dell'art. 140, lett. d) del R.D. n. 1755 del 1933, con la conseguenza che competente a conoscere del risarcimento del danno dipendente dall'errata esecuzione, mancata manutenzione o mal funzionamento dell'opera è il tribunale ordinario.

La controversia tra privato e P.A. relativa alla proprietà di un immobile è di giurisdizione del G.O.

La controversia tra privato e P.A. concernente la proprietà di un immobile, sia quando se ne debba accertare la natura demaniale, sia quando si contesti il potere dell'amministrazione di modificarla, è devoluta alla giurisdizione del G.O., a nulla rilevando che le doglianze del privato siano dirette ad impugnare i relativi provvedimenti, oppure a denunciarne i vizi procedurali per carenza o incompletezza dell'attività istruttoria o errori di valutazione.

Ammissibilità dell'invocazione della doppia tutela per i provvedimenti di delimitazione ex art. 32 Cod. Nav.

L'atto di delimitazione previsto dall’art. 32 cod. nav. si pone in funzione di mero accertamento in sede amministrativa dei confini del demanio marittimo rispetto alle proprietà private, con esclusione quindi di un potere discrezionale della P.A., permanendo la posizione giuridica del proprietario in termini di diritto soggettivo; ne consegue che la relativa tutela, per la contestazione dell’accertata demanialità del bene, è conseguibile esclusivamente dinanzi al GO

Contestare l'inserimento di un bene nel piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari

Appartiene alla giurisdizione del G.O. la controversia in cui il privato contesti l'inserimento di un bene nel piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari e la vendita dello stesso ai sensi del d.l. 112/2008 deducendo che detto bene sarebbe di sua proprietà per effetto di usucapione.

Giurisdizione sulle controversie relative alla cartolarizzazione

Non rientra nella giurisdizione del G.A. la domanda di annullamento di un contratto preliminare di vendita e del collegato contratto di locazione di un bene del patrimonio indisponibile, mentre vi rientra la domanda di annullamento della delibera comunale che decide tale modalità di dismissione del bene.

La materia dell’edilizia agevolata è di giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo

La domanda di risarcimento del danno per omessa sottoscrizione da parte della P.A. di una convenzione avente ad oggetto la concessione di una sovvenzione per la ristrutturazione di un immobile da destinare a locazione agevolata o convenzionata è di cognizione del G.O., qualora la legge configuri detta sottoscrizione come doversoa da parte della P.A..

Giurisdizione sul diritto alla successione nell'assegnazione del terzo familiare

In materia di alloggi di edilizia residenziale pubblica, sussiste la giurisdizione del G.O. per tutte le controversie attinenti alla fase successiva al provvedimento di assegnazione, nella quale la P.A. non esercita alcun potere autoritativo, ma agisce quale parte di un rapporto privatistico di locazione.

Giurisdizione sulle controversie relative alla società concessionaria della gestione del sistema aeroportuale

La società concessionaria della gestione del sistema aeroportuale è tenuta all’osservanza dei principi di trasparenza e buon andamento anche con riguardo agli atti dispositivi delle aree aeroportuali. Così si attua, in sostanza, il trasferimento di quelle stesse attività di interesse pubblico connesse alla gestione del complessivo sistema aeroportuale, che il legislatore ha attribuito, in via primaria, al soggetto concessionario della gestione aeroportuale

Le controversie sul rapporto concessorio sono di giurisdizione esclusiva del G.A.

Sulle concessioni amministrative il G.O. è dotato di giurisdizione esclusivamente nelle controversie concernenti il corrispettivo dovuto al concessionario, nelle quali non venga in rilievo l’esercizio di poteri pubblicistici dell’autorità concedente.

Pagina 3 di 5 3