Carrello
Carrello vuoto



Obiettivi e funzioni della procedura di valutazione di impatto ambientale


Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:VIA e VAS - valutazione di impatto ambientale e valutazione ambientale strategica
anno:2018
pagine: 306 in formato A4, equivalenti a 520 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 20,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


PROCEDURA --> VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE --> FUNZIONE

Le procedure di V.I.A. si inseriscono all'interno del procedimento di realizzazione di un'opera o di un intervento, ma sono pur sempre dotate di autonomia: esse, infatti, sono dirette a tutelare un interesse di carattere generale quale quello attinente all'ambiente.

La V.I.A. avviene sulla base della progettazione preliminare ed ha l'obiettivo di verificare l'impatto sull'ambiente dell'opera progettata.

La V.I.A è uno strumento eccezionale, finalizzato alla composizione di interessi di particolare rilevanza.

La valutazione di impatto ambientale non concerne una mera e generica verifica di natura tecnica circa l'astratta compatibilità ambientale dell'opera, ma deve implicare la complessiva e approfondita analisi comparativa di tutti gli elementi incidenti sull'ambiente del progetto unitariamente considerato, al fine di valutare in concreto - alla luce delle alternative possibili e dei riflessi della stessa c.d. "opzione-zero" - il sacrificio imposto all'ambiente rispetto all'utilità socio-economica preseguita.

La valutazione di impatto ambientale ha il fine di sensibilizzare l'autorità decidente, attraverso l'appo... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...enti tecnico scientifici, idonei ad evidenziare le ricadute sull'ambiente derivanti dalla realizzazione di una determinata opera.

La VIA prevede l'elaborazione di uno studio particolarmente complesso ed oneroso, che per tal ragione, come previsto dal legislatore nazionale in ossequio alla normativa uniforme europea, non è imposto indiscriminatamente per tutti gli interventi capaci di influenzare negativamente l'ambiente.

La valutazione di impatto ambientale si pone essenzialmente la finalità di dettare prescrizioni e condizioni per meglio garantire la compatibilità con l'ambiente dell'opera progettata, nel presupposto che necessariamente le opere da realizzare abbiano comunque un'incidenza sull'assetto preesistente dell'ecosistema.

La valutazione di impatto ambientale si propone di fornire il necessario supporto di conoscenze specifiche all'amministrazione procedente affinché, nel rispetto del principio di precauzione e secondo canoni di ragionevolezza e proporzionalità, sia verificata l'incidenza complessiva del progetto sui profili territoriali, ambientali e sanitari e ne sia resa possibile la mitigazione degli effetti attraverso opportune prescrizioni di natura cautelativa.



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI