Carrello
Carrello vuoto



La valorizzazione dei beni immobiliari pubblici

Riconducibili alla materia «coordinamento della finanza pubblica», i criteri di alienazione, gestione ottimale e valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico (art.27 D.L.201/2011 conv. in legge 214/2011) sono uniformi su tutto il territorio nazionale: il profilo «finanziario» è infatti del tutto prevalente rispetto a quello meramente «patrimoniale» della titolarità (statale, regionale, provinciale o comunale).

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:DEMANIO E PATRIMONIO PUBBLICO - principi generali
anno:2017
pagine: 621 in formato A4, equivalenti a 1056 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 25,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


COMUNITÀ EUROPEA ED ENTI TERRITORIALI --> POTESTÀ LEGISLATIVA --> VALORIZZAZIONE BENI PUBBLICI

Nella disciplina in materia di alienazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico il profilo «finanziario» appare del tutto prevalente rispetto a quello meramente «patrimoniale» della titolarità (statale, regionale, provinciale o comunale) dei beni da alienare o da valorizzare o della competenza a gestirli.

La legislazione statale è generalmente orientata a introdurre discipline del patrimonio immobiliare «pubblico» considerato nel suo complesso, indipendentemente dalla specifica appartenenza dei singoli beni a questo o a quello tra i diversi enti pubblici territoriali coinvolti: questo nella prospettiva di tracciare obiettivi di «governo» rispondenti a fini e interessi generali o comuni, destinati a concorrere, ma su un piano prevalentemente finanziario, alla gestione dei beni da parte del singolo ente che ne è titolare.

I criteri di gestione ottimale del patrimonio immobiliare pubblico non possono che essere uniformi su tutto il territorio nazionale.

Le disposizioni dell'art... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...01/2011 conv. in legge 214/2011 in materia di alienazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico sono riconducibili alla materia «coordinamento della finanza pubblica».



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI