Carrello
Carrello vuoto



Titolo edilizio per sopraelevazioni


Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:TITOLO EDILIZIO
anno:2016
pagine: 3122 in formato A4, equivalenti a 5307 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 45,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


La realizzazione di una sopraelevazione al di sopra del solaio del manufatto preesistente, oltre a un ulteriore manufatto, con creazione di vani abitabili muniti di servizi, infissi, e porta di ingresso in ferro, creando nuova volumetria, deve essere assoggetto a permesso di costruire e non può essere assimilato a mera copertura di un edificio preesistente diretto ad una migliore funzionalità dello stesso.

La realizzazione di una copertura in sopraelevazione necessita di un permesso di costruire allorquando presenti dimensioni tali da arrecare una visibile alterazione all'edificio o alle parti dello stesso su cui vengono inserite.

La realizzazione di due piani ad uso residenziale costituisce intervento di nuova costruire soggetto a permesso di costruire o superDIA.

La sopraelevazione di un terrazzo con creazione di un nuovo vano costituisce ampliamento dell'edificio all'esterno della sagoma esistente e quindi è soggetto a permesso a costruire (art. 3 D.P.R. 380/01) ed alla sanzione della demolizione in caso di opera abusiva.



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI