Carrello
Carrello vuoto



Atti normativi e ordinanze contingibili e urgenti in materia cimiteriale


Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:IL CODICE DEL CIMITERO
anno:2017
pagine: 932 in formato A4, equivalenti a 1584 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 30,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


PROCEDURA --> CONTRADDITTORIO --> ATTI GENERALI E NORMATIVI --> REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA

Il regolamento di polizia mortuaria, in quanto atto normativo, sfugge alle norme della legge n. 241/1990, trattandosi di atto rivolto verso una generalità di destinatari: pertanto, i destinatari della nuova disciplina regolamentare non hanno alcuna pretesa giuridicamente rilevante alla partecipazione procedimentale prevista dalla legge generale sul procedimento amministrativo.

L'approvazione del regolamento di polizia mortuaria non necessita di comunicazione di avvio del procedimento.

PROCEDURA --> DISCREZIONALITÀ DELLA P.A. --> NELLE SCELTE URBANISTICHE --> ESTENSIONE VINCOLO CIMITERIALE

La decisione del comune sull'estensione del vincolo cimiteriale può essere sindacata dal G.A. solo in presenza di palesi ed evidenti profili di eccesso di potere rilevabili sostanzialmente ictu oculi.


PROCEDURE ATIPICHE O ALTERNATIVE --> ORDINANZE CONTINGIBILI E URGENTI --> CASISTICA --> CIMITERI

È illegittima l'ordinanza contingibile ed urgente con la quale viene disposto l'utilizzo per un apprezzabile lasso di tempo di loculi dati in concessione pe... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...ura di salme di terzi e che sia motivata sulla base di una situazione di emergenza dovuta all'asserita carenza di posti salma per inumazione che però sia risalente nel tempo.

È illegittima l'adozione di provvedimenti contingibili ed urgenti pur a fronte di problemi e criticità in materia cimiteriale e di polizia mortuaria che siano risalenti nel tempo.

Il fatto che un'ordinanza contingibile ed urgente si faccia carico di possibili sopravvenute esigenze degli interessati (nella specie, i concessionari di loculi utilizzati dall'amministrazione), pur apprezzabile in termini di tentativo di ricerca di una equilibrata contemperazione degli interessi coinvolti (perché al bisogno è stata prevista la liberazione dei loculi per cui è causa), non rende per ciò solo legittimo il potere straordinario utilizzato con abnorme dilatazione temporale.




 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI