Carrello
Carrello vuoto



Partecipazione: principio ndi leale collaborazione tra p.a. e cittadini


Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:PARTECIPAZIONE AL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - comunicazioni, osservazioni, controdeduzioni e contraddittorio
anno:2018
pagine: 2232 in formato A4, equivalenti a 3794 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 40,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


I rapporti tra cittadino e pubblica amministrazione devono essere improntati al principio della leale collaborazione reciproca, con la conseguenza che le istanze prodotte non devono riportare dati non veritieri, devono essere chiare ed esplicite in ordine alle richieste formulate, sì da circoscrivere compiutamente l'obbligo di risposta della pubblica amministrazione.

La mancata segnalazione, da parte dell'amministrazione, del termine perentorio entro il quale i privati sono onerati ad effettuare un'integrazione istruttoria viola il dovere di trasparenza sancito dall'art. 1, comma 1, l. 7 agosto 1990, n. 241.

In tema di rapporti fra amministrazione e cittadino vige il principio in base al quale i relativi rapporti devono essere improntati al principio di leale collaborazione.

È illegittimo il diniego motivato sulla base dell'erronea presentazione dell'istanza al Comune anziché al S.U.A.P. qualora l'errore sia stato contestato agli istanti a distanza di oltre undici mesi e solo dopo la presentazione di un'analoga domanda, poi accolta, da parte di altro soggetto.

L'erronea presentazione di un'istanza al Comune anziché al S.U.A.P. obbliga il primo a trasmettere la domanda al secondo.



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI