Carrello
Carrello vuoto



Il ricorso alla monetizzazione nella perequazione urbanistica

Il ricorso alla monetizzazione nella perequazione urbanistica è ammesso quando il livello di urbanizzazione delle aree interessate ne rende impossibile la cessione alla P.A..

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:IL CODICE DELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA
anno:2017
pagine: 3590 in formato A4, equivalenti a 6103 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 45,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


PEREQUAZIONE --> MONETIZZAZIONE

Il valore dei suoli, da porre a base delle diverse modalità di perequazione urbanistica, è quello derivante dallo stato di fatto e di diritto originato dal regolamento urbanistico.

Il ricorso alla monetizzazione è ammesso ogni qual volta non sia possibile, proprio in considerazione del livello di urbanizzazione presente nelle aree interessate, dare luogo alla realizzazione diretta degli interventi necessari da parte del soggetto lottizzante e la cessione a favore dell'amministrazione delle aree utilizzate.

L'ipotesi della monetizzazione è equiparabile all'ipotesi nella quale il soggetto titolare del permesso di costruire ha titolo allo scomputo totale o parziale della quota di contributo per oneri di urbanizzazione qualora, in luogo totale o parziale della stessa, si obblighi verso il Comune alla cessione delle aree e delle opere da realizzare o già esistenti.

La monetizzazione degli standard non è un diritto dei privati ma può essere negata solo qualora sia effettivamente dimostrata la necessità di disporre di tutti i parcheggi in loco, necessità che richiede uno studio dei nuovi flussi veicolari condotto con una metodologi... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...ta e nel rispetto delle norme tecniche del settore.

La possibilità di monetizzare le aree a parcheggio pubblico o privato è una facoltà della P.A., ed è subordinata alla dimostrazione dell'impossibilità per il richiedente di reperire aree da destinare a parcheggio.

L'esigenza di accompagnare ogni edificazione con le necessarie opere di urbanizzazione costituisce una condizione fondamentale per la corretta trasformazione del territorio, onde la materiale impossibilità o difficoltà di reperire in loco le aree a tale scopo destinate non fa sorgere il diritto alla monetizzazione, ma impone piuttosto all'Amministrazione di esaminare sotto il profilo urbanistico la richiesta di conversione di detto obbligo nel versamento di una somma di denaro.

L'istituto della monetizzazione può essere impiegato solo quando emerga che la pura e semplice applicazione degli standard previsti non darebbe effettivamente luogo alla realizzazione di dotazioni territoriali in concreto utili alle esigenze urbanistiche dell'insediamento e si presenti allora conveniente destinare le corrispondenti risorse all'esecuzione delle opere di urbanizzazione in altra parte del territorio comunale.

[Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...

 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI