Carrello
Carrello vuoto



L'assegnazione dei moduli abitativi provvisori (M.A.P.)

Ai fini dell'assegnazione di un alloggio classificabile come "modulo abitativo provvisorio", la residenza o stabile domicilio (condizioni essenziali) non possono essere meccanicamente valutate sulla sola base dello svolgimento di attività lavorativa in altra città, ma andrà considerato l’insieme di elementi da cui è possibile desumere quale sia l’effettivo centro di riferimento della vita di una persona.

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:IL CODICE DELLE CONCESSIONI DEMANIALI
anno:2017
pagine: 5772 in formato A4, equivalenti a 9812 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 50,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


DEMANIO E PATRIMONIO --> CONCESSIONE E AUTORIZZAZIONE --> ALLOGGI MAP PER SFOLLATI --> PRESUPPOSTI

Il requisito di assegnazione dei moduli abitativi provvisori (MAP) è dato dalla residenza o stabile domicilio in abitazioni classificate E o F o situate nella 'zona rossa' nel comune di L'Aquila alla data del 6 aprile 2009, per cui l'amministrazione deve accertare la sussistenza di tali presupposti.

La presenza di residenza e domicilio ai fini dell'assegnazione di un alloggio MAP non può essere meccanicamente valutata sulla sola base dello svolgimento di attività lavorativa in altra città, dovendo essere altresì considerato l'insieme di elementi da cui è possibile desumere quale sia l'effettivo centro di riferimento della vita di una persona.

DEMANIO E PATRIMONIO --> CONCESSIONE E AUTORIZZAZIONE --> ALLOGGI MAP PER SFOLLATI --> RILASCIO

E' illegittimo il provvedimento che ordina il rilascio di un alloggio MAP ad un soggetto sfollato in occasione del sisma del 6 aprile 2009 fondandosi unicamente sull'apodittica affermazione che il medesimo non era stabilmente dimorante ad Onna e senza tener conto degli atti in grado di confortare la presunzione ... [Omissis - La versione integrale é presente nel prodotto - Omissis] ...sce dall'iscrizione anagrafica del privato.


 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI