Carrello
Carrello vuoto



Edificabiità della Zona Territoriale Omogenea e pagamento I.C.I.

In tema di imposta comunale sugli immobili (i.c.i.) la nozione di edificabilità non si identifica e non si esaurisce in quella di edilizia abitativa: può considerarsi edificabile anche l'area classificata dal P.R.G. come F/1 (le parti del territorio destinate a attrezzature e impianti di interesse generale).

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:IL CODICE DELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA
anno:2017
pagine: 3590 in formato A4, equivalenti a 6103 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 45,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


Correttamente le zone F4 di PRG, destinate a Servizi Pubblici con indice 2,00 mc/mq, pur essendo soggette ad esproprio da parte dell'Amministrazione, sono ritenute dal Comune soggette al pagamento dell'ICI, con gli opportuni abbattimenti in considerazione della particolare destinazione a servizi pubblici che certamente influenza il mercato immobiliare della zona.

In tema di Ici la nozione di edificabilità non si identifica e non si esaurisce in quella di edilizia abitativa cosicché anche un'area classificata in forza di previsione di P.R.G. in zona F/1, come indicata dal D.M. 2 aprile 1968, n. 1444, e comprendente "le parti del territorio destinate a attrezzature e impianti di interesse generale", può considerarsi edificabile qualora il vincolo posto dalla classificazione introduca una destinazione realizzabile non necessariamente mediante interventi (o successive espropriazioni) di carattere pubblico ma anche ad iniziativa privata o promiscua pubblico – privata.

In tema di imposta comunale sugli immobili (i.c.i.) la nozione di edificabilità non si identifica e non si esaurisce in quella di edilizia abitativa; ne consegue che anche un'area classificata in forza di prevision... [Omissis - La versione integrale � presente nel prodotto - Omissis] ... in zona F/1 può considerarsi edificabile, qualora il vincolo posto dalla classificazione introduca una destinazione realizzabile non necessariamente mediante interventi (o successive espropriazioni) di carattere pubblico ma anche ad iniziativa privata o promiscua pubblico – privata.

In tema di imposta comunale sugli immobili (i.c.i.) la nozione di edificabilità non si identifica e non si esaurisce in quella di edilizia abitativa cosicché anche un'area classificata in zona " F/1", può considerarsi edificabile qualora il vincolo posto dalla classificazione introduca una destinazione realizzabile non necessariamente mediante interventi (o successive espropriazioni) di carattere pubblico ma anche ad iniziativa privata o promiscua pubblico – privata, non essendo un tale vincolo idoneo ad escludere la vocazione edificatoria del suolo e il potenziale sfruttamento economico del diritto dominicale da parte del privato proprietario.

In tema di imposta comunale sugli immobili (Ici) la nozione di edificabilità non si identifica e non si esaurisce in quella di edilizia abitativa cosicché anche un'area classificata in forza di previsione di P.R.G. in zona F/... [Omissis - La versione integrale � presente nel prodotto - Omissis] ...comprendente "le parti del territorio destinate a attrezzature e impianti di interesse generale", può considerarsi edificabile qualora il vincolo posto dalla classificazione introduca una destinazione realizzabile non necessariamente mediante interventi (o successive espropriazioni) di carattere pubblico ma anche ad iniziativa privata o promiscua pubblico - privata.



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI