Retrocessione totale o parziale del bene espropriato

TRASFERIMENTO E ACQUISTO DEI DIRITTI REALI --> TITOLO --> RETROCESSIONE --> TOTALE E PARZIALE

Le due ipotesi, quella della retrocessione totale e quella della retrocessione parziale o amministrativa, che trovano la loro disciplina rispettivamente negli artt. 22, 19 e 20 e 22 della L.P. BZ n. 10/1991, si distinguono per il fatto che la prima origina dall’inutilizzazione del bene espropriato, sul quale l’opera prevista dalla dichiarazione di pubbl... _OMISSIS_ ... viene realizzata entro il termine di efficacia di quest’ultima o diviene chiara l’impossibilità della sua realizzazione entro il predetto termine; la seconda sorge nel diverso caso in cui l’opera pubblica prevista viene realizzata con dimensioni ridotte lasciando dunque dei “relitti” di fondo inutilizzato che, diversamente da quanto originariamente previsto, non vengono impiegati.

La retrocessione parziale si distingue dalla retrocessi... _OMISSIS_ ... solo perché nella prima l'opera pubblica programmata in base alla dichiarazione di pubblica utilità ha trovato esecuzione mediante l'impiego di beni espropriati per quello scopo, sebbene parte o taluni di essi non siano stati materialmente impegnati, ma anche perché, rispetto ai beni non ancora utilizzati e che l'espropriato avrebbe interesse a riacquistare, permane piena discrezionalità amministrativa circa la convenienza di utilizzarli in funzione dell'opera pubblica.

... _OMISSIS_ ... distintivo tra la retrocessione totale e la retrocessione parziale, oltre che risiedere nella circostanza che il bene espropriato non sia stato utilizzato in tutto o in parte, va altresì ricondotto al fatto che l'opera pubblica o di pubblica utilità non sia stata realizzata o cominciata entro il termine di dieci anni di cui all'art. 46 comma 1, t.u. delle espropriazioni, approvato con d.P.R. 8 giugno 2001 n. 327, ovvero realizzata entro tale termine, ma senza completa util... _OMISSIS_ ...ondi espropriati.

Il d.P.R. 8 giugno 2001 n. 327 distingue, in materia di espropriazione, la retrocessione totale, disciplinata dall’art. 46 (che ricorre se l'opera pubblica o di pubblica utilità non è stata realizzata o cominciata entro il termine di dieci anni, decorrente dalla data in cui è stato eseguito il decreto di esproprio, nel qual caso l'espropriato può chiedere che sia accertata la decadenza della dichiarazione di p.u. e che siano disposti la resti... _OMISSIS_ ...e espropriato e il pagamento di una somma a titolo di indennità) e la retrocessione parziale disciplinata dall’art. 47 (che ricorre invece quando l'opera pubblica o di pubblica utilità è stata realizzata e, tuttavia, residuano dei beni che non sono stati utilizzati; in questo caso l'espropriato può chiedere la restituzione della parte del bene, già di sua proprietà, che non sia stata utilizzata dietro il pagamento del relativo corrispettivo).

Nell'ambito delle... _OMISSIS_ ...spropriazione per pubblica utilità, la retrocessione totale prevista dall'art. 63 della Legge n. 2359 del 1865, quale si ha quando l'opera pubblica non sia stata eseguita e siano decorsi i termini a tale uopo concessi o prorogati, va distinta dalla retrocessione parziale prevista dagli art. 60 e 61 della medesima legge, che si ha quando dopo l'esecuzione totale o parziale dell'opera alcuni dei fondi espropriati non abbiano ricevuto la prevista destinazione.

Ricorre ... _OMISSIS_ ...ocessione totale quando la mancata utilizzazione del bene derivi dalla mancata tempestiva realizzazione di detta opera, ovvero dalla realizzazione di un'opera qualitativamente diversa. Ricorre ipotesi di retrocessione parziale quando l'opera sia stata effettuata, pur se in termini quantitativi ridotti rispetto a quelli originariamente previsti, e solo il suo completamento possa evidenziare "a posteriori" la non necessità di mantenere l'acquisizione di alcuno degli immobi... _OMISSIS_ ... o di parte di esso.

Nell’ambito delle procedure di espropriazione per pubblica utilità, la retrocessione totale prevista dall’art.63 della Legge n.2359 del 1865, quale si ha quando l'opera pubblica non sia stata eseguita e siano decorsi i termini a tale uopo concessi o prorogati, va distinta dalla retrocessione parziale prevista dagli art. 60 e 61 della medesima legge, che si ha quando dopo l'esecuzione totale o parziale dell'opera alcuni dei fondi espr... _OMISSIS_ ...iano ricevuto la prevista destinazione.

L’istituto della retrocessione, prima disciplinato dagli artt.60-63 della Legge n.2359/1865 ed ora dagli artt.46-48 del DPR n.327/2001, dà titolo alla restituzione dei beni espropriati ove non sia stata posta in essere o non sia più utilizzabile l’opera alla cui realizzazione gli stessi erano stati destinati dalla dichiarazione di pubblica utilità (retrocessione totale) ovvero quando, pur essendo stata eseguit... _OMISSIS_ ...lica o di pubblica utilità, emerga che uno o più fondi espropriati non hanno ricevuto, in tutto o in parte, la prevista destinazione (retrocessione parziale).

L'istituto della "retrocessione", disciplinato in passato dagli artt. 60 - 63 della legge n. 2359 del 1865 e ora dagli artt. 46 - 48 del d.P.R. n. 327 del 2001, dà titolo alla restituzione dei beni espropriati quando non è stata posta in essere o non è più realizzabile l'opera alla cui esecuzione gli... _OMISSIS_ ...tati destinati dalla dichiarazione di pubblica utilità (retrocessione totale), ovvero quando, pur essendo stata eseguita l'opera pubblica o di pubblica utilità, emerga che uno o più fondi espropriati non hanno ricevuto, in tutto o in parte, la prevista destinazione (retrocessione parziale).

L'istituto della retrocessione, disciplinato in passato dagli artt. 60 - 63, della legge n. 2359 del 1865 ed ora dagli artt. 46 - 48, del d.P.R. n. 327 del 2001, dà titolo alla r... _OMISSIS_ ... beni espropriati, quando non è stata posta in essere o non è più utilizzabile l'opera alla cui realizzazione gli stessi erano stati destinati dalla dichiarazione di pubblica utilità (retrocessione totale), ovvero quando, pur essendo stata eseguita l'opera pubblica o di pubblica utilità, emerga che uno o più fondi espropriati non hanno ricevuto, in tutto o in parte, la prevista destinazione (retrocessione parziale).

La retrocessione totale prevista dall’art.63... _OMISSIS_ ...2359 del 1865, quale si ha quando l'opera pubblica non sia stata eseguita e siano decorsi i termini a tale uopo concessi o prorogati, va distinta dalla retrocessione parziale prevista dagli art. 60 e 61 della medesima legge, che si ha quando dopo l'esecuzione totale o parziale dell'opera alcuni dei fondi espropriati non abbiano ricevuto la prevista destinazione

Il criterio discretivo tra l’ipotesi di retrocessione totale e quella parziale, va ravvisato nella c... _OMISSIS_ ...erminato l’inutilizzazione del bene espropriato, nel senso che ricorre la prima quando l’inutilizzazione del bene derivi dalla mancata tempestiva realizzazione dell’opera programmata ovvero dal compimento di un’opera qualitativamente diversa, mentre si verifica la seconda ipotesi allorché l’opera stessa sia stata realizzata, pur se in termini quantitativamente ridotti rispetto a quelli in origine previsti.

Mentre la retrocessione totale... _OMISSIS_ ...a Legge n.2359 del 1865, art.63, si ha quando l'opera pubblica non sia stata eseguita, e siano decorsi i termini a tale uopo concessi o prorogati, la retrocessione parziale, prevista dagli artt.60 e 61 della medesima legge si ha quando dopo l'esecuzione totale o parziale dell'opera alcuni dei fondi espropriati non abbiano ricevuto la prevista destinazione.

Se l’opera pubblica non è stata realizzata su alcuna delle particelle oggetto di esproprio e dunque se tu... _OMISSIS_ ...a oggetto di esproprio è rimasta inutilizzata, si è in presenza del diritto ad una retrocessione totale. Se, viceversa, solo parte dell’area oggetto di esproprio sia stata destinata all’opera pubblica, la parte residua – faccia essa capo ad uno o più proprietari – può essere oggetto di retrocessione parziale attraverso il filtro della dichiarazione di inservibilità.

L'istituto della retrocessione, disciplinato dagli articoli 46-48 DPR 327/200... _OMISSIS_ ...al cittadino la facoltà di reclamare la restituzione dei beni espropriati quando l'opera pubblica, alla cui realizzazione i suoi beni erano stati destinati, non è stata realizzata o non è più utilizzabile (retrocessione totale) ovvero quando, realizzata l'opera, sia pur parzialmente, i suoi beni non servano alla sua concreta utilizzazione (retrocessione parziale).

La retrocessione totale, prevista dalla Legge n. 2359 del 1865, art. 63, si ha quando l'opera pubblica ... _OMISSIS_ ...seguita, e siano decorsi i termini a tale uopo concessi o prorogati mentre la retrocessione parziale, prevista dagli artt. 60 e 61 della medesima legge si ha quando dopo l'esecuzione totale o parziale dell'opera alcuni dei fondi espropriati non abbiano ricevuto la prevista destinazione.

L'istituto della retrocessione (artt. 60-63 L. 2359/1865), assicura al cittadino la facoltà di reclamare la restituzione del bene quando l'opera pubblica, alla cui realizzazione lo s... _OMISSIS_ ...nato, non è stata realizzata ovvero non è più realizzabile e siano decorsi i termini all’uopo concessi o prorogati (retrocessione totale) ovvero quando, realizzata totalmente o parzialmente l'opera, alcuni dei fondi espropriati non abbiano ricevuto la prevista destinazione (retrocessione parziale).

La retrocessione totale, prevista dalla L. n. 2359 del 1865, art. 63, che si ha quando l’opera pubblica non sia stata eseguita, e siano decorsi i termini a ta... _OMISSIS_ ...i o prorogati, va distinta dalla retrocessione parziale, prevista dagli art. 60 e 61 della medesima legge, che si ha quando dopo l’esecuzione totale o parziale dell’opera alcuni dei fondi espropriati non abbiano ricevuto la prevista destinazione.

Gli istituti della retrocessione totale e parziale sono estensibili anche alle ipotesi di immobili espropriati nell’ambito degli interventi di cui alla Legge n.219/1981.

TRASFERIMENTO E ACQU... _OMISSIS_ ...I REALI --> TITOLO --> RETROCESSIONE --> TOTALE E PARZIALE --> PARAMETRO DELL'OPERA COMPLESSIVA

Quando l'espropriazione di uno o più beni rientri nell'ambito di una più vasta dichiarazione di pubblica utilità, l'effettiva esecuzione dell'opera pubblica o di interesse pubblico deve essere riferita all'intero complesso dei beni da quest'ultima interessati e non a singoli beni eventualmente rimasti inutilizzati allo scadere dell'efficacia di tale dichiarazi... _OMISSIS_ ...e che la mancata realizzazione di una o più delle opere previste, per le quali sia stato emesso il decreto di esproprio non fa sorgere il diritto alla retrocessione degli immobili a tal fine ablati, ma solo l'interesse legittimo all'accertamento della inservibilità dei beni, cui consegue il diritto alla restituzione.

L'incompleta realizzazione dell'opera, da attuarsi su una serie di aree già appartenenti a proprietari diversi, non dà luogo alla retrocessione totale ... _OMISSIS_ ...non ancora utilizzate alla scadenza della data fissata per l'ultimazione dell'opera, ma solo alla retrocessione parziale dei relitti e ciò anche nel caso in cui uno di essi venga a coincidere con l'intera superficie espropriata in danno di un singolo proprietario.

Nell'ipotesi di espropriazione di più immobili (appartenenti a diversi proprietari), al fine di stabilire se la mancata utilizzazione di alcuno degli immobili espropriati determini automaticamente l'insorg... _OMISSIS_ ... soggettivo dell'espropriato alla retrocessione, immediatamente tutelabile dinanzi al g.o. (cosiddetta retrocessione totale, di cui all'art. 63 della l. n. 2359/1865), ovvero costituisca a suo favore una mera posizione di interesse legittimo, in ordine al conseguimento da parte dell'Amministrazione di un provvedimento che accerti che il bene medesimo non serva più all'opera pubblica, condizionando a tale provvedimento la nascita di quel diritto (cosiddetta retrocessione parziale, ... _OMISSIS_ .... 60 e 61 della citata legge), deve aversi riguardo all'opera programmata con la dichiarazione di pubblica utilità.

Allorché l'espropriazione di uno o più beni rientri nell'ambito di una più vasta dichiarazione di pubblica utilità, come accade in quella relativa ad un piano di edilizia economica e popolare, l'effettiva esecuzione dell'opera pubblica o di interesse pubblico deve essere riferita all'intero complesso dei beni da quest'ultima interessati e non a singoli... _OMISSIS_ ...ente rimasti inutilizzati.

Un’interpretazione razionale indice a porre il discrimine tra retrocessione totale e retrocessione parziale in termini, per così dire, oggettivi e non soggettivi. La differenza, cioè, non risiede nel presupposto – a ben vedere, casuale – che il bene del singolo privato non sia stato utilizzato in tutto o in parte, bensì piuttosto nella circostanza che l’opera pubblica o di pubblica utilità non sia stat... _OMISSIS_ ...com...


...continua.  Qui sono visibili 14000 su 63524 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 8,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo
Nuovo

L’articolo sopra riportato è composto da contenuti tratti da questo prodotto (in formato PDF) acquistabile e scaricabile con pochi click. Si ricorda che in caso di acquisto successivo del prodotto, dal costo dello stesso verrà scontato il costo già sostenuto per l'articolo.

pdf 2455 pagine in formato A4

40,00 €