Indagini catastali e attestazioni notarili sostitutive

Le modalità dell'indagine presso i registri immobiliari Per ciascun atto inserito nei pubblici registri (formalità eseguita) sono di norma custoditi una copia autentica del titolo e la nota di trascrizione o di iscrizione [1].

Ed invero, le trascrizioni - come pure, mutatis mutandis le iscrizioni - si effettuano presentando alla Conservatoria immobiliare il titolo di acquisto, accompagnato da una nota in doppio originale (art. 2659 c.c.). La nota, redatta secondo i modelli di cui al D.M. 5 luglio 1986, menziona il titolo ed individua i soggetti ed i beni - attraverso gli identificativi catastali - interessati dall'operazione immobiliare.

L'ispezione ipotecaria, in buona sostanza, consiste nell'esame di una serie di note, oggi generalmente inse... _OMISSIS_ ...ivio informatizzato, al pari di quanto già visto in sede catastale.

Tale ispezione è libera, ma non gratuita: l'interessato è infatti tenuto al pagamento delle tasse ipotecarie previste dal d.lgs. 31 ottobre 1990, n. 347, il cui ammontare non è trascurabile, cosa che induce a scegliere con oculatezza le ricerche da effettuare.

Il costo dell'ispezione rappresenta invero una sostanziale iniquità per gli espropriati per pubblica utilità, che non hanno chiesto l'esproprio, e ai quali esso viene imposto in relazione ad un adempimento (la produzione della documentazione attestante la proprietà) necessario per percepire l'indennità di esproprio; la quale, tra l'altro, può essere di importo talmente esiguo da scoraggiare addirittura dall'intraprendere ... _OMISSIS_ ...r la sua percezione, considerati i costi e i tempi della stessa.

A meno che non operi la già citata esenzione per le operazioni inerenti al servizio ipotecario eseguite nell'interesse dello Stato (con ciò ingenerando il forte sospetto di una disparità di trattamento ingiustificata tra espropriati per opere dello Stato ed espropriati per opere di altri enti pubblici).

Sono possibili due diverse modalità di ispezione ipotecaria: quella on-line e quella ordinaria.

L'ispezione on-line si effettua mediante precedimento telematico espletabile presso il Sito web dell'Agenzia del Territorio. Per poter usufruire del servizio l'utente deve essere preventivamente registrato nel sito delle Poste Italiane ai fini dell'assolvimento degli oneri... _OMISSIS_ ...tesso.

L'utente deve selezionare la Conservatoria presso la quale effettuare l'ispezione [2], competente sulla base del criterio della territorialità dell'immobile, dopodiché ha solo la possibilità di effettuare una ricerca per persona fisica, l'unica attualmente consentita nella modalità on-line, con possibilità di restringere l'arco temporale dell'ispezione e la tipologia della formalità ricercata (trascrizioni, iscrizioni o annotazioni a favore o contro il soggetto considerato).

Il risultato sarà un elenco sintetico di formalità, sia visualizzabile a video che scaricabile in formato digitale 'pdf' relativo alla stampa dell'elenco formalità prodotto dalla Conservatoria, con possibilità di ampliare la ricerca (previo pagamento di un ulterior... _OMISSIS_ ... singole note ove informatizzate o 'recuperate' (in tal caso la nota sarà disponibile in formato immagine, validato o meno).

L'ispezione ordinaria si effettua mediante presentazione di un apposito modulo cartaceo ("modello 310") ad un Ufficio del Servizio di Pubblicità Immobiliare dell'Agenzia del Territorio.

Il richiedente può indicare il bene immobile a cui è interessato, individuandolo mediante i dati identificativi catastali, ed ottenendo l'elenco delle formalità nelle quali compare il suddetto immobile.

In alternativa, il richiedente può indicare un soggetto, ottenendo in tal caso l'elenco delle formalità nelle quali questi è presente nell'ambito territoriale di competenza dell'ufficio che eroga il servizio. Può ess... _OMISSIS_ ... nella richiesta un ambito territoriale diverso da quello di competenza dell'ufficio che eroga il servizio, esclusi i territori ove vige il sistema del Libro Fondiario: in tal caso la visura riguarderà soltanto il periodo informatizzato.

Vi è inoltre la possibilità di estendere la ricerca all'intero territorio nazionale, ottenendo, sempre limitatamente al periodo informatizzato, l'indicazione degli uffici presso i quali è presente il soggetto ricercato; anche in questo caso sono esclusi i territori ove vige il sistema del Libro Fondiario.

E' anche possibile – viceversa – circoscrivere la ricerca per soggetto alle formalità che contengono gli immobili censiti al catasto Fabbricati o Terreni di un determinato Comune, ovvero alle for... _OMISSIS_ ...engono un particolare immobile, indicando i dati catastali completi (cd. ispezione "incrociata"); è questo il caso dell'espropriato per pubblica utilità che intenda provare la sua piena e libera proprietà del bene agli effetti dell'articolo 20.8 TUE, il quale conosce evidentemente sia i propri dati anagrafici che i dati identificativi del proprio bene.

Nell'eventualità in cui si conoscano già gli estremi della nota alla quale si è interessati, infine, se ne può chiedere l'ispezione diretta: è necessario in particolare conoscere il numero del registro particolare e l'anno di esecuzione della formalità, ed esplicitare nella richiesta i dati di almeno uno dei soggetti e dei beni interessati.

Per ciascun tipo di formalità verranno evidenzi... _OMISSIS_ ...entuali annotazioni presenti, riferite ad atti che modificano o rendono efficaci o inefficaci trascrizioni o iscrizioni preesistenti (cancellazioni, annullamenti, avveramenti di condizione, ecc.).

Similmente a quanto avviene nell'ispezione on-line, ottenuto, come risultato dell'ispezione ipotecaria, l'elenco sintetico delle formalità – raggruppate per categoria – con una sintetica descrizione delle stesse, è possibile ampliare la ricerca chiedendo di consultare il dettaglio relativo ad una determinata formalità: l'accesso ad una particolare nota di trascrizione (ispezione per nota), ad esempio, darà informazioni ulteriori su chi siano i soggetti interessati e controinteressati, quali gli immobili coinvolti, quale l'ammontare e la durata delle ipote... _OMISSIS_ ...ve; via.

L'ispezione presuppone la scelta di un intervallo di riferimento, dovendosi compilare nel riferito modello "310" i quadri temporali "dal" "al" relativi al periodo di ricerca: l'assenza della compilazione di tali quadri ha come risultato l'effettuazione della ricerca «dal 24 luglio 1957 alla data di aggiornamento dei registri immobiliari e comprenderà sia il periodo meccanizzato che quello cartaceo» [3]. Per le note del periodo meccanizzato sarà fornita una stampa elaborata dal sistema informatico, per le altre note e per i titoli è possibile solo prendere visione diretta della documentazione cartacea.

Ogni Conservatoria ha iniziato in un determinato momento a memorizzare in formato elettronico... _OMISSIS_ ...i: è la "data inizio meccanizzazione", riportata nel risultato a stampa dell'ispezione. Molte Conservatorie stanno progressivamente "recuperando" le formalità precedenti a tale data rendendole tuttavia generalmente disponibili solo tramite la ricerca per soggetto, e non per immobile.

Per il periodo pre-automazione "recuperato", le...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 26606 caratteri complessivi dell'articolo.

 Sono omessi dal presente articolo eventuali note ed altri contenuti reperibili nel prodotto

Acquista per soli 7,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo

Autore