L'ordinanza di occupazione d'urgenza è di per sé motivata dal richiamo alla dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità ed urgenza dei lavori

OCCUPAZIONE --> DECRETO MOTIVATO ART. 22 BIS DPR 327/2001 --> CONDIZIONI --> URGENZA --> INTRINSECA

Il decreto di occupazione è adeguatamente motivato in relazione al requisito dell'urgenza con il mero richiamo alla dichiarazione di pubblica utilità dell'opera, a sua volta insita ex lege nell'atto di approvazione del progetto definitivo. Infatti, il decreto che autorizza l’occupazione d'urgenza riguarda una fase puramente attuativa di quella relativa alla dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità e urgenza dei lavori, con la conseguenza che si reputa sufficiente la motivazione dell'ordinanza di occupazione che richiami espressamente tale dichiarazione, la quale ne costituisce il presupposto, determinando ex se l'urgenza della ... _OMISSIS_ ...elle opere programmate e previste.

In presenza dei presupposti procedimentali prescritti dall'art. 22 bis, t.u. 8 giugno 2001, n. 327 (T.U. Espropriazione per p.u.) per l'emanazione dell'ordinanza di occupazione d'urgenza, e cioè il vincolo preordinato all'esproprio e la dichiarazione di pubblica utilità, l'Amministrazione ben può immettersi nel possesso dell'area in esecuzione della suddetta ordinanza, per realizzare le opere per le quali vi era stata l'approvazione del progetto e lo stanziamento delle relative risorse, atteso che nel sistema del testo unico è diventata irrilevante una specifica dichiarazione di indifferibilità ed urgenza, rilevante nel precedente sistema per ragioni storiche, ma di per sé già sussistente in re ipsa.

In tema di... _OMISSIS_ ... per p.u., anche in seguito all'entrata in vigore dell'art. 22 bis, d.P.R. n. 327 del 2001 (T.U. Espropriazione per p.u.), l'ordinanza di occupazione d'urgenza riguarda una fase puramente attuativa di quella riguardante la dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità ed urgenza dei lavori, con la conseguenza che è sufficiente la motivazione dell'ordinanza di occupazione che si limiti a richiamare espressamente tale dichiarazione, costituente l'unico presupposto della stessa, e che consenta di rilevare l'urgenza della realizzazione delle opere previste nella dichiarazione di pubblica utilità.

Secondo una consolidata giurisprudenza, l’ordinanza di occupazione d’urgenza riguarda una fase puramente attuativa di quella concernente la dichiarazione... _OMISSIS_ ...ilità, indifferibilità e urgenza dei lavori, con la conseguenza che è sufficiente che la sua motivazione si limiti a richiamare espressamente tale dichiarazione, che ne costituisce l’unico presupposto.

Anche in seguito all'entrata in vigore dell'art. 22 bis, d.P.R. 8 giugno 2001 n. 327, l'ordinanza di occupazione d'urgenza concerne una fase puramente attuativa di quella riguardante la dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità ed urgenza dei lavori, con la conseguenza che è da reputarsi sufficiente la motivazione dell'ordinanza di occupazione, che si limiti a richiamare espressamente tale dichiarazione, costituente l'unico presupposto della stessa, e che consenta di rilevare l'urgenza della realizzazione delle opere previste nella dichiarazione d... _OMISSIS_ ...ità.

Il decreto di occupazione d'urgenza è un atto meramente attuativo rispetto al provvedimento dichiarativo della pubblica utilità dei lavori. Pertanto, l'urgenza e l'indifferibilità delle opere sono qualità conseguenti all'approvazione del progetto definitivo (ed alla conseguente dichiarazione di pubblica utilità dell'opera) e non vengono meno nell'ipotesi in cui intercorra un elevato lasso di tempo fra l'approvazione del progetto e l'emanazione del decreto di occupazione d'urgenza.

Anche a seguito dell’entrata in vigore dell’art. 22-bis T.U. 8 giugno 2001 n. 327, l’occupazione d’urgenza è inerente ad una fase meramente attuativa della dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità e urgenza dei lavori. Essa, perta... _OMISSIS_ ...sere motivata tramite il richiamo espresso alla dichiarazione di pubblica utilità, costituendo questa l’unico presupposto per rilevare l’urgenza della realizzazione delle opere previste.

Il decreto di occupazione d'urgenza riguarda una fase puramente attuativa di quella concernente la dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità e urgenza dei lavori, con la conseguenza che è sufficiente che la sua motivazione si limiti a richiamare espressamente tale dichiarazione, che ne costituisce l'unico presupposto e che consenta di rilevare l'urgenza della realizzazione delle opere previste nella dichiarazione di pubblica utilità.

Anche in seguito all’entrata in vigore dell’art. 22 bis, D.P.R. 8 giugno 2001, n. 327, l’or... _OMISSIS_ ...pazione di urgenza riguarda una fase puramente attuativa di quella riguardante la dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità ed urgenza dei lavori, con la conseguenza che è sufficiente la motivazione dell’ordinanza di occupazione che si limiti a richiamare espressamente tale dichiarazione, costituente l’unico presupposto della stessa, e che consenta di rilevare l’urgenza della realizzazione delle opere previste nella dichiarazione di pubblica utilità.

La formula utilizzata dall'art. 22 bis comma 1 D.P.R. 8 giugno 2001 n. 327, per descrivere i presupposti dell'occupazione anticipata dei beni da espropriare, non implica il carattere eccezionale della procedura accelerata (o) un aggravio nella motivazione e neppure una specifica dichiara... _OMISSIS_ ...ti la necessità dell'immediata immissione nel possesso; pertanto, affinché sia possibile l'occupazione anticipata è sufficiente che in concreto vi siano oggettive esigenze di celerità connesse alla natura delle opere. Ciò significa che l'occupazione d'urgenza è adeguatamente motivata in relazione al requisito dell'urgenza con il richiamo alla dichiarazione di pubblica utilità dell'opera, a sua volta insita “ex lege”, nell'atto di approvazione del progetto definitivo.

E' noto che la giurisprudenza amministrativa assolutamente prevalente nega che il provvedimento che dispone l’occupazione d’urgenza ex articolo 22-bis D.P.R. n. 327 del 2001 richieda una specifica motivazione, essendo sufficiente a giustificarlo il semplice richiamo delle r... _OMISSIS_ ...base della dichiarazione di pubblica utilità.

L’occupazione d’urgenza ex art. 22 bis DPR 327/2001 è adeguatamente motivata in relazione al requisito dell’urgenza con il richiamo alla dichiarazione di pubblica utilità dell’opera, a sua volta insita ex lege nell’atto di approvazione del progetto definitivo.

Ove la dichiarazione di pubblica utilità, consegua ex lege, il decreto d’occupazione d’urgenza ex art. 22-bis del D.P.R. n. 327/2001 non abbisogna di una particolare motivazione.

L'art. 22 bis DPR 327/2001 prevede che la dichiarazione di pubblica utilità costituisce l'unico indispensabile presupposto affinché sia disposta l'occupazione d'urgenza, rimettendo alla valutazione della autor... _OMISSIS_ ...e la determinazione di disporre l'occupazione (con l'assunzione dei relativi oneri economici), al fine di agevolare la redazione del progetto definitivo, di avere la disponibilità materiale delle aree già al momento della indizione dei bandi delle gare d'appalto, ecc.

L’ordinanza di occupazione d’urgenza riguarda una fase puramente attuativa di quella concernente la dichiarazione ...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 25743 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 7,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo
Nuovo

L’articolo sopra riportato è composto da contenuti tratti da questo prodotto (in formato PDF) acquistabile e scaricabile con pochi click. Attenzione: ove l'articolo contenga NOTE, per motivi tecnici esse NON sono riportate nell'articolo stesso ma solamente nel prodotto da cui esso è tratto. Pertanto se si pensa di avere necessità di un testo completo di note, si invita a comprare direttamente il prodotto. Si ricorda comunque che in caso di acquisto successivo del prodotto, dal costo dello stesso verrà scontato il costo già sostenuto per l'articolo.

pdf 1335 pagine in formato A4

35,00 €