Il contenuto contrattuale delle convenzioni urbanistiche

Quando l'intervento edilizio si colloca all'interno di una convenzione di lottizzazione, ciò presuppone ontologicamente la preventiva valutazione dell'impatto dell'intervento sul carico urbanistico e il conseguente computo degli oneri, ripartiti secondo i criteri stabiliti dal D.P.R. n. 380/2001.

Le convenzioni di lottizzazione, anche se istituto di complessa ricostruzione a causa dei profili di stampo pubblicistico che si accompagnano allo strumento chiaramente contrattuale, rappresentano comunque un incontro di volontà delle parti contraenti nell'esercizio dell'autonomia negoziale retta dal codice civile.

La convenzione urbanistica è allegata ai piani attuativi o ai permessi di costruire convenzionati e, nella cornice delle previsioni d... _OMISSIS_ ...urbanistico, affronta e risolve in concreto le questioni relative all'inserimento di un edificio (nel caso di specie un edificio di culto) nel tessuto urbano.

In caso di cessione dell'area da parte del privato lottizzante convenzionalmente obbligato alla realizzazione delle opere di urbanizzazione, non si verifica una traslazione integrale dell'obbligazione da parte di colui che stipula la convenzione a carico del soggetto cessionario dell'area il quale avrà poi cura di richiedere il titolo edilizio e versare i relativi oneri.

La delibera di approvazione dello schema di convenzione di un piano particolareggiato è legata a quella quella di approvazione del piano stesso da un vincolo di presupposizione necessaria qualora risulti che, eliminando ... _OMISSIS_ ...be automaticamente caducata anche la seconda, poiché l'una già contiene una disciplina immediatamente lesiva e l'altra si limita a recepire quanto giù statuito in sede di piano particolareggiato, con previsioni aventi efficacia erga omnes.

Le pattuizioni reciproche tra il Comune e la proprietà dell'area possono portare ad una concreta definizione del regime urbanistico tale da rendere del tutto superflua la sottoscrizione di una convenzione formale fra le parti, essendosi comunque inverato il contenuto sostanziale di accordi reciprocamente intercorsi regolamentativi del regime urbanistico dei terreni de quibus, pienamente sostitutivi di un piano particolareggiato formalmente assente.

La convenzione urbanistica non può spiegare e... _OMISSIS_ ...torizzazioni già rilasciate.

La convenzione urbanistica non può essere ragguagliata ad un regolamento negoziale di diritto privato, in quanto si tratta di uno strumento specifico che, sotto il profilo sistematico, deve essere ricondotto agli artt. 11, comma 5, e 15 della legge 7 agosto 1990, n. 241, per cui ad essi si applicano ove non diversamente previsto, i principi del codice civile in materia di obbligazioni e contratti in quanto compatibili.

Il piano di lottizzazione convenzionata è strumento urbanistico esecutivo ove la convenzione, che accede al piano, disciplina sul piano negoziale le modalità di assolvimento degli obblighi di urbanizzazione, le cessioni di aree, le opere di urbanizzazione.

PIANIFICAZIONE --> PIA... _OMISSIS_ ...ATTUATIVI --> CONVENZIONE URBANISTICA --> AREE INTERESSATE

Il provvedimento con cui l'amministrazione comunale dispone l'immissione in possesso delle aree occupate dal privato in forza di una convenzione di lottizzazione deve ritenersi radicalmente nullo attesa l'assenza, in astratto, di qualsivoglia norma giuridica attributiva del potere esercitato con il provvedimento amministrativo.

La posizione di parte sostanziale di soggetto attuatore di una convenzione urbanistica è idonea a radicare una posizione giuridica differenziata che legittima il privato a pretendere dal Comune la liberazione delle aree funzionali alla realizzazione delle opere di sistemazione urbanistica oggetto di accordo.

PIANIFICAZIONE --> PIANI URBANISTICI ATTUATIVI ... _OMISSIS_ ... URBANISTICA --> CONTENUTO

Il contenuto contrattuale delle convenzioni urbanistiche è sostanzialmente definito dalla legge e dagli atti di pianificazione, di modo che non può configurarsi una "autonomia", e dunque una "disponibilità" delle obbligazioni da assumersi con la convenzione da parte dell'amministrazione, se non nella misura in cui le stesse trovano previo riscontro nella legge e negli altri atti citati.

Tutte le obbligazioni assunte con la convenzione urbanistica – sia quelle riconducibili alle previsioni di legge, ossia anzitutto all'articolo 28 della legge n. 1150 del 1942, sia quelle volontariamente assunte dal privato – sono ugualmente funzionali alla trasformazione urbanistica assentita. Tutt... _OMISSIS_ ...ioni costituiscono infatti, nel loro complesso, la contropartita richiesta dall'Amministrazione, nel perseguimento dell'interesse pubblico, al fine di consentire la realizzazione dell'intervento edificatorio richiesto.

Sono legittime le convenzioni di lottizzazione che contengano impegni negoziali aggiuntivi a carico del privato stipulante, quando ne sia dimostrata la finalizzazione al perseguimento degli interessi pubblici e perciò, in termini privatistici, la meritevolezza della causa.

Se la funzione propria della convenzione urbanistica è la realizzazione di uno scopo tipizzato e lecito, che è quello di incidere sull'assetto territoriale modificando il carico urbanistico, non viene meno la causa dell'accordo, né può invocarse... _OMISSIS_ ...24;, solo perché vi siano inseriti elementi accessori ed atipici che non giungano ad alterare, nel suo complesso, la causa negoziale, purché tali elementi non risultino contrari a norme imperative o d'ordine pubblico, ovvero non siano in frode alla legge o frutto di un motivo illecito comune ad entrambe le parti.

Le prestazioni corrispettive aggiuntive richieste al privato inserite in una convenzione urbanistica, quando non esorbitino le finalità della convenzione, sono ammissibili in quanto comunque riconducibili alla funzione pubblicistica propria dell'accordo, ossia di consentire la realizzazione dell'intervento pianificatorio e di urbanizzazione di un'area. In questa prospettiva, le condizioni accessorie non sono predeterminate dalla legge ma la... _OMISSIS_ ...era valutazione delle parti, nell'esercizio della loro autonomia negoziale ex art.1322 cod. civ., soggette al limite della necessaria rispondenza dell'opera alla tipologia prevista dallo strumento urbanistico ed ai parametri della ragionevolezza e della proporzionalità tra l'onere imposto e l'entità e le caratteristiche degli insediamenti.

La convenzione urbanistica, species del più ampio genus delle convenzioni amministrative, ha lo scopo di disciplinare il corretto utilizzo del territorio mediante un modello consensuale che prevede un contenuto obbligatorio, previsto dalla legge e dalle norme urbanistiche attuative, ed un contenuto discrezionale, liberamente esercitabile dalle parti.

La convenzione urbanistica consta necessariamente di ... _OMISSIS_ ...idico unico, ma, in concreto, può risultare da una serie di atti negoziali con efficacia obbligatoria e reale, che si integrano a vicenda per causa e contenuto, e che attuano da una parte l'interesse del privato alla definizione di una propria utilità, dall'altra l'interesse dell'Ente locale alla conformazione del territorio con la costruzione di beni e/o infrastrutture a beneficio della collettività (opere di urbanizzazione e/o aree a ciò destinate).

Nelle convenzioni di lottizzazione, l'urbanizzazione delle zone edificabili è un preciso obbligo dell'A...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 36472 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 5,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo