Carrello
Carrello vuoto



Danno da insidia stradale ed obbligo di custodia delle autostrade

Poiché destinate alla percorrenza veloce in condizioni di sicurezza, a cui si è ammessi dietro pagamento di un "corrispettivo", in relazione alle autostrade è configurabile il rapporto custodiale che permette l'applicazione dell'art. 2051 Cod. Civ.

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:LE STRADE
anno:2017
pagine: 2523 in formato A4, equivalenti a 4289 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 40,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!


DEMANIO E PATRIMONIO --> STRADE --> RESPONSABILITÀ CIVILE - ART. 2051 --> CASISTICA --> AUTOSTRADE

E' generalmente configurabile un rapporto di custodia in riferimento alle autostrade, attesa la loro natura destinata alla percorrenza veloce in condizioni di sicurezza, con pagamento del relativo pedaggio.

Rispetto alle autostrade, attesa la loro natura destinata alla percorrenza veloce in condizioni di sicurezza, è configurabile, in genere, l'esistenza di un rapporto di custodia e quindi la responsabilità della P.A. deve essere vagliata senza alcun apprezzamento dell'elemento soggettivo della colpa, poiché l'art. 2051 c.c. esclude la responsabilità solo in presenza del caso fortuito.

In riferimento alle autostrade, attesa la loro natura destinata alla percorrenza veloce in condizioni di sicurezza, è configurabile, in genere, l'esistenza di un rapporto di custodia.

Pur se la presunzione di responsabilità di cui all'art. 2051 c. civ. non è applicabile nei confronti della P.A. per quelle categorie di beni demaniali, quali le strade pubbliche, che sono oggetto di utilizzo generale e diretto da parte di terzi,... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ...o in tal caso attuabile un efficace controllo ed una costante vigilanza da parte della P.A. tale da impedire l'insorgere di cause di pericolo per i cittadini, con riferimento alle autostrade, cui si è ammessi dietro pagamento di un "corrispettivo", la possibilità del controllo consente di configurare un rapporto di custodia ai sensi dell'art. 2051 cod. civ., distinguendo però le situazioni di pericolo connesse alla struttura o alle pertinenze dell'autostrada da quelle provocate dagli stessi utenti ovvero da una repentina e non prevedibile alterazione dello stato della cosa, potendosi in questa seconda tipologia di casi ravvisare il caso fortuito tutte le volte che l'evento dannoso presenti i caratteri della imprevedibilità e della inevitabilità, in quanto l'insidia, nonostante l'attività di controllo e la diligenza impiegata allo scopo di garantire un intervento tempestivo, non possa essere rimossa o segnalata, per difetto del tempo strettamente necessario a provvedere.

Per le autostrade, dato che per loro natura sono destinate alla percorrenza veloce in condizioni di sicurezza, l'apprezzamento relativo all'effettiva possibilità del controllo induce ad una conclusione in v... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ... affermativa e, dunque, a ravvisare la configurabilità di un rapporto di custodia per gli effetti di cui all'art. 2051 cod. civ..

In relazione alle autostrade, attesa la loro natura destinata alla percorrenza veloce in condizioni di sicurezza, si deve concludere per la configurabilità del rapporto custodiale.

Attesa la loro natura destinata alla percorrenza veloce in condizioni di sicurezza, in relazione alle autostrade è configurabile il rapporto custodiale che permette l'applicazione dell'art. 2051 c.c.



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI