Carrello
Carrello vuoto



La gestione del demanio marittimo in Toscana

Il Masterplan del Piano di Indirizzo Territoriale Regionale è riferito ai nuovi porti o all’ampliamento e alla riqualificazione di quelli esistenti.

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

Articolo tratto dal sottostante PDF, acquistabile e scaricabile in pochi minuti

Verrai indirizzato al dettaglio del prodotto fra 60 secondi.
titolo:IL CODICE DEL DEMANIO MARITTIMO, FLUVIALE E LACUALE
anno:2018
pagine: 4005 in formato A4, equivalenti a 6808 pagine in formato libro
formato: pdf  
prezzo:
€ 45,00

  leggi qui come funziona      scarica gratis alcune pagine!!

Avvocato

Sintesi: Il Masterplan del Piano di Indirizzo Territoriale Regionale è riferito ai nuovi porti o all'ampliamento e alla riqualificazione di quelli esistenti.

Estratto: «Il Collegio tralascia l'esame dell'eccezione di rito sollevata dalla parte controinteressata, stante l'infondatezza nel merito del ricorso che va dunque respinto.Invero è necessario evidenziare che il dedotto vizio di incompetenza della Capitaneria di Porto nell'approvare il regolamento in esame risulta in ogni caso sanato dal recepimento, ad opera del Comune, del regolamento medesimo, con la delibera impugnata; che il Masterplan del PIT del 2007 (cfr. artt.7 e 9, all.7 al ricorso) è riferito ai nuovi porti o all'ampliamento e alla riqualificazione di quelli esistenti e dunque non trova applicazione, in particolare per la fissazione di una quota di posti-ormeggio per il charter nautico, nel caso di specie; che dunque non assume rilievo la mancata fissazione di un termine certo di validità per la recepita disciplina in via transitoria; che trattasi di disposizioni di uso e di esercizio del porto turistico, predisposte dal concessionario e verificate dall'Autorità competente, in applicazione dell'art.17 della concessione medesima (cfr. all.3 al ricorso);... [Omissis - La versione integrale è presente nel prodotto - Omissis] ... correttamente il Comune ne ha effettuato il recepimento, mediante delibera della propria Giunta.»



 
 Il pdf da cui è tratto questo articolo si acquista con pochi click e si scarica subito dopo il pagamento. Per maggiori info clicca qui.


© COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con la citazione della fonte e del link

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI