CATASTO TERRENI - GUIDA PRATICA N.1

Le nostre pubblicazioni sono realizzate nel pratico  formato PDF e sono scaricabili immediatamente dopo l'acquisto online. Non vendiamo libri cartacei.

Gli atti di aggiornamento cartografico con l’uso di PREGEO 10.60

Iovine, Mario

20 febbraio 2017

pdf  / 164 pagine in formato A4

Guida volta a far comprendere la natura e le modalità di predisposizione di tutte le tipologie di atti di aggiornamento cartografico. Sono descritti gli elaborati tecnici, in conformità alla versione 10.60 della procedura PREGEO, adottata dall’Agenzia delle Entrate con circolare n. 44/E del 14 dicembre 2016. Procedura obbligatoria a decorrere dal 29/4/2017.

30,00

  • editore: Exeo
  • collana: catasto, cartografia ed edilizia
  • numero in collana: 20
  • isbn: 978-88-6907-211-6
  • sigla: AI23
  • categoria: MONOGRAFIE
  • tipologia: tecnica
  • genere: guida operativa
  • altezza: cm 29,7
  • larghezza: cm 21
  • dimensione: A4
  • funzioni permesse: Stampa: SI - Modifica: SI - Copia/Incolla: SI
  • protezione: digital watermarking
  • disponibità: illimitata
  • destinatari: professionale accademico
  • soggetto: geografia/ambiente/territorio

Introduzione

CAPITOLO I

LA NORMATIVA E PRASSI PER LA REDAZIONE DEGLI ATTI DI AGGIORNAMENTO CARTOGRAFICO.

1.1    La fonte normativa

1.2    L'evoluzione storica

1.3    La procedura PREGEO

1.4 Le novità apportate dalla circolare n. 44E/2016 dell'Agenzia delle Entrate

CAPITOLO II

MODALITA' PER LA PREDISPOSIZIONE E CONTROLLI

2.1    Attività comuni ai tipi di frazionamento e mappali

2.2    Presentazione dell'atto di aggiornamento cartografico

2.3 La richiesta in via telematica dell'estratto di mappa e l' invio del tipo di aggiornamento cartografico

2.4    Il tipo di frazionamento

2.4.1 Esempio di frazionamento antecedentemente alla adozione della procedura PREGEO

2.4.2 Esempio di frazionamento prodotto con la procedura PREGEO versione 10

2.4.3 Rielaborazione del frazionamento dell'esempio precedente  con la procedura PREGEO versione 10.60

2.5    Il tipo mappale

2.5.1 Esempio di tipo mappale prodotto con la procedura PREGEO versione 10

2.6 Il tipo di aggiornamento cartografico misto: frazionamento e mappale

2.7    Il tipo particellare

2.8    I contenuti della relazione tecnica

2.9    L'archivio delle schede monografiche dei punti fiduciali

2.10 I controlli degli uffici provinciali del Territorio sui tipi di aggiornamento cartografico

2.11    Particolari casi di tipi frazionamento

Il frazionamento di  particelle non conformi allo stato riportato in catasto.

Tipo di frazionamento per attribuzione di identificativo a fabbricati graffati a particelle.

Tipo di frazionamento interessante porzioni di acque o strade

Tipo di frazionamento  interessante più fogli catastali

Tipo di frazionamento interessante particelle adiacenti ubicate su fogli diversi

Frazionamento di un fabbricato da cielo a terra

Il frazionamento di un'area urbana

2.12    Particolari casi di tipo mappale

Tipo mappale per rispondenza topografica della mappa allo stato dei luoghi

La predisposizione di un tipo mappale comprendente più lotti edificati

Tipo mappale con un lotto formato da particella censita al catasto terreni e da parte di area censita all'urbano

Tipo mappale per demolizione di un fabbricato.

CAPITOLO III

PARTICOLARI ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI

3.1    Termine per la   presentazione in catasto del tipo mappale

3.2    Il deposito del tipo di aggiornamento  presso il Comune

3.3    Annullamento di un tipo - Fusione di particelle.

3.4    Punto fiduciale  non più rinvenibile sul posto

3.5 La sottoscrizione del tipo di frazionamento e mappale (la lettera di incarico)

3.6    Tipo mappale concernente fabbricato costruito su terreno di terzi

3.7    Tipo mappale con fabbricato  a cavallo di lotti di proprietari diversi.

3.8    Atto di aggiornamento cartografico a rettifica

ALLEGATI

Allegato 1 - Circolare N. 44/E del 14 Dicembre 2016 dell'Agenzia delle Entrate  Approvazione automatica degli atti di aggiornamento del Catasto Terreni con contestuale aggiornamento della mappa e dell'archivio censuario. Indirizzi operativi per l'utilizzo della procedura Pregeo 10 "versione 10.6.0 - APAG 2.08".

Allegato 2 - Tipologie di documenti di aggiornamento cartografico ex  circ. 44/E del 14/12/2016 dell'Agenzia delle Entrate  versus quelle di cui alla circ. n. 3 del 2009 dell'Agenzia del Territorio

Allegato 3 - Tipologie e codifiche delle annotazioni particellari oggetto di atti di aggiornamento cartografico

Allegato 4- Deroghe  dalle modalità di rilevo ordinario

Allegato 5 - Dichiarazioni tecniche previste per la relazione strutturata

Produciamo e vendiamo esclusivamente pubblicazioni professionali in formato pdf. 

Sono testi che puoi consultare e trasportare ovunque con qualunque dispositivo, realizzati nel più comune e universale dei formati digitali. 

Se hai necessità di stamparli o di fare il copia incolla, puoi farlo, salvo alcune eccezioni e nel rispetto del divieto di distribuzione a terzi e della nostra politica di copyright riguardo la riproduzione dei contenuti.  

I nostri prodotti sono privi di restrizioni DRM, sono solo marchiati digitalmente con il nome dell'utilizzatore; possono essere aperti senza limiti dal soggetto destinatario su più dispositivi e scaricati ogni volta che vuole dal sito una volta acquistati.

Per saperne di più clicca qui.

La nuova versione dell’ebook integra la precedente guida edita nel luglio 2012, per recepire le nuove direttive dell’Agenzia delle Entrate in tema di allestimento degli atti di aggiornamento tecnico cartografico, alla luce della ultima versione della procedura informatica Pregeo 10.60. Si evidenzia che l’uso della nuova versione già possibile, facoltativamente, dal 19/12/2016, diventerà cogente a partire dal 29/4/2017. La guida costituisce un sintetico, ma anche un esaustivo manuale base, illustrativo della evoluzione nel tempo della prassi per la predisposizione delle principali tipologie di atti di aggiornamento cartografico. Oltre all’aggiornamento della prassi amministrativa nell’ebook sono stati ripresi i due esempi di atti di aggiornamento cartografico, già presenti nella guida, ritrattandoli con la nuova versione di Pregeo per mettere a confronto le innovazioni elaborative.

PRODOTTI CORRELATI

Ultimi articoli pubblicati

APPROFONDIMENTI

Tipo mappale per rispondenza topografica della mappa allo stato dei luoghi In alcuni casi può essere necessario dichiarare al catasto edilizio urbano un fabbricato già censito al catasto dei terreni, tanto se ivi individuato come fabbricato rurale, quanto se fabbricato iscritto alla partita special...
Apri l'articolo
Termine per la presentazione in catasto del tipo mappale L’art. 8, comma 2, della legge n. 679/69 ha introdotto l’obbligo per i possessori di particelle censite nel catasto terreni sulle quali vengono edificati nuovi fabbricati di produrre una denuncia di cambiamento nello stato dei ter...
Apri l'articolo
In alcuni casi i soggetti interessati che abbiano prodotto un atto di aggiornamento cartografico possono richiedere l’annullamento nel caso che non risultino più necessari alle loro finalità. In tale contesto appare utile citare la circolare n. 9 del 18/02/1969 della Direzione Generale del...
Apri l'articolo