Articolo

 Questo articolo è tratto dal testo in formato PDF nel riquadro, scaricabile in pochi minuti

 COPYRIGHT. È ammessa la riproduzione del contenuto solo con citazione della fonte e link

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo nella pagina prodotto.

IL CODICE DEL PAESAGGIO

TITOLO PAESAGGISTICO --> ABUSI PAESAGGISTICI

Gli illeciti in materia urbanistica edilizia e paesistica hanno natura permanente di talché la loro commissione si protrae nel tempo, e viene meno solo con il cessare della situazione di illiceità, vale a dire con il conseguimento delle prescritte autorizzazioni.

TITOLO PAESAGGISTICO --> ABUSI PAESAGGISTICI --> CASISTICA

L’impatto paesaggistico degli edifici o altri manufatti è dato non dall’altezza degli spazi interni, ma dall’altezza visibile esternamente.

La realizzazione di un garage interrato con accesso all'esterno tramite rampa comporta un incremento di volume vietato ai fini della tutela del paesaggio.

TITOLO PAESAGGISTICO --> ABUSI PAESAGGISTICI --> CASISTICA --> INTERVENTO NON VISIBILE

L'opera abusiva realizzata su immobile vincolato non è suscettibile di compatibilità paesaggistica, indipendentemente dal fatto che sia percepibile dalla pubblica via: il vincolo avente portata generale copre infatti l’integrità visuale del monumento, comprese sia la visuale privata (ad esempio dagli edifici circostanti) che quella percepibile dai punti panoramici.

La compatibilità delle opere con le esigenze di tutela ambientale non è un giudizio legato alla maggiore o minore visibilità delle opere stess... _OMISSIS_ ...ti criteri e modalità di costruzione, che costituiscono i presupposti per il corretto adeguamento del vincolo paesaggistico.

La maggiore o minore visibilità dell'opera abusiva non può rilevare ai fini del giudizio di compatibilità con i valori paesaggistici tutelati, in quanto la compatibilità delle opere con le esigenze di tutela ambientale non è un giudizio legato alla maggiore o minore visibilità delle opere stesse, ma al rispetto di determinati criteri e modalità di costruzione, che costituiscono i presupposti per il corretto adeguamento del vincolo paesaggistico.

TITOLO PAESAGGISTICO --> ABUSI PAESAGGISTICI --> CASISTICA --> LOTTO INTERCLUSO

In tema di vincoli paesaggistici, l'avvenuta compromissione della bellezza naturale di un'area a vocazione agricola ad opera di preesistenti realizzazioni, non impedisce nuove costruzioni, bensì richiede che esse non deturpino ulteriormente l’ambito protetto.

La compromissione della bellezza naturale ad opera di preesistenti realizzazioni, anziché impedire, maggiormente richiede che nuove costruzioni non deturpino esteriormente l’ambito protetto.

Ai fini della legittimità dell’azione amministrativa, la preesistenza di realizzazioni edilizie in una zona sottoposta a tutela paesaggistica non impedisce, ma anzi, maggiormente richie... _OMISSIS_ ...ne da parte dell’amministrazione competente affinché altre costruzioni non deturpino ulteriormente l’ambiente protetto.

L’avvenuta edificazione, il degrado, l’antropizzazione di una determinata area non costituiscono ragioni sufficienti per recedere dall’intento di proteggere i valori estetici e culturali ad essa legati.

Il principio giurisprudenziale secondo cui lo stato di urbanizzazione di una zona assume rilevanza in sede di rilascio della concessione di costruzione nell’ipotesi in cui lo strumento urbanistico generale subordini l’edificazione ad un piano particolareggiato o di lottizzazione, (sicché, nel caso di lotto di intercluso o di area adeguatamente edificata e urbanizzata, la mancanza dello strumento attuativo non può essere invocata ad esclusivo fondamento del diniego di concessione edilizia), non può trovare applicazione nel diverso caso in cui il piano paesistico precluda l’edificabilità nell’area al fine di impedire che sia recato pregiudizio all’interesse paesistico-ambientale.

La situazione di compromissione della bellezza naturale ad opera di preesistenti realizzazioni non impedisce ed, anzi, maggiormente richiede per la legittimità dell’azione amministrativa che ulteriori costruzioni non deturpino ulteriormente l’ambiente protetto.

TITOLO PAESAGGISTICO --&... _OMISSIS_ ... CASISTICA --> MANUFATTI PRECARI

In caso di opere comportanti l’incremento dei volumi e delle superfici esistenti in area assoggettata a vincolo paesaggistico, si realizza una rilevante trasformazione edilizia e urbanistica del territorio e ciò richiede oltre al permesso di costruire anche la previa acquisizione dell’autorizzazione paesaggistica; ciò implica che quand’anche si ritenessero le opere pertinenziali o precarie e, quindi, assentibili con mera D.I.A., l’applicazione della sanzione demolitoria è, comunque, doverosa ove non sia stata ottenuta alcuna previa autorizzazione paesistica.

Il concetto di precarietà nell’ambito di un giudizio incentrato sul sindacato di legittimità della valutazione - tipicamente discrezionale tecnica - di compatibilità paesaggistica delle opere ai fini della sanatoria edilizia, non può essere imperniata esclusivamente sulle norme tecniche delle costruzioni, escludendosi la precarietà soltanto per l’assenza di significativi segni di degrado, ma deve invece intendersi rapportato secondo i canoni estetico - culturali tipici di tal giudizio in rapporto al contesto paesaggistico circostante.

E' legittima l'ingiunzione che ordina la demolizione del manufatto realizzato all’interno di un territorio d’interesse paesaggistico in assenza dei titoli necessari, a prescindere... _OMISSIS_ ...

Questo articolo è composto da sintesi giurisprudenziali contenute nel sottostante prodotto in formato pdf, nel quale si trovano anche gli estratti originali e gli estremi delle sentenze a cui le sintesi si riferiscono. Scaricati gratis un demo dal box sottostante.

...continua.

Acquista l'articolo per soli 6,00 €, potrai visualizzarlo sempre sul nostro sito e ti verrà inviata una mail con il PDF dell'articolo in allegato

Acquista