Requisiti per potere definire una strada ad «uso pubblico»

DEMANIO E PATRIMONIO --> STRADE --> STRADA DEMANIALE E DI USO PUBBLICO --> STRADA DI USO PUBBLICO --> REQUISITI

Ai fini dell'accertamento della natura pubblica di una strada possono rilevare alcuni indici presuntivi, quali l' uso pubblico, l'ubicazione all'interno di luoghi abitati, nonché il comportamento tenuto dalla p.a. nel settore dell'edilizia e dell'urbanistica; ne deriva che costituisce una strada pubblica quel tratto viario che non è cieco, ma anzi assume una esplicita finalità di collegamento, è destinato al transito di un numero indifferenziato di persone e, quindi, è accessibile al pubblico, nonchè è vicino al centro abitato.

Costituiscono indici univoci della sussistenza di una servitù di uso pubblico di passaggio l'apertura d... _OMISSIS_ ...blico ab immemorabile, la sua idoneità all'uso generalizzato pedonale, l'apposizione da parte della P.A. della numerazione civica ai fabbricati aventi accesso dalla strada di cui trattasi, l'installazione sulla stessa della pubblica illuminazione e la sua destinazione storica.

Perché una strada possa dirsi di uso pubblico è necessario che sia posta all’interno di un centro abitato, che sia concretamente idonea a soddisfare (anche per il collegamento con la pubblica via) esigenze di interesse generale e che sulla stessa si esplichi di fatto il pubblico transito, “jure servitutis publicae”, da parte di una collettività di persone qualificate dall’appartenenza ad una comunità territoriale.

Ai fini dell’esistenza di una servitù... _OMISSIS_ ...ssaggio devono sussistere i seguenti presupposti: a) il passaggio, esercitato iure servitutis pubblicae da una collettività di persone qualificate dall’appartenenza a una comunità territoriale; b) la concreta idoneità della strada a soddisfare esigenze di generale interesse, anche per il collegamento con la pubblica via e il titolo a sorreggere l’affermazione del diritto di uso pubblico, che può identificarsi anche nella protrazione dell’uso stesso da tempo immemorabile.

Non sussistono i presupposti per cui una via possa configurarsi una servitù pubblica di passaggio, qualora risulti che fin dal momento della sua realizzazione, al suo imbocco è stato apposto un cancello posto all’evidente scopo di impedirne qualsiasi uso pubblico, che la st... _OMISSIS_ ...ga di un sistema di illuminazione pubblica (bensì di corpi d’illuminazione alimentati dal contatore privato) e non risulti altrimenti inserita nella rete viaria.

Secondo la giurisprudenza per essere riconosciuta ed accertata “ope iudicis”, la servitù pubblica di passaggio necessita di tre presupposti: (a) il sentiero deve essere posto al servizio di una collettività indeterminata di cittadini portatori di un interesse generale, (b) il sentiero deve essere oggettivamente idoneo a soddisfare l’esigenza di interesse generale e (c) deve sussistere un titolo valido a sorreggere l’affermazione del diritto di uso pubblico che, nella maggior parte dei casi, si identifica con l’uso da tempo immemorabile da parte della collettività... _OMISSIS_ ...ostanza l’uso ventennale utile all’usucapione, con l’animus corrispondente).

Il fatto che una strada sia inclusa nel progetto di revisione della toponomastica cittadina (art. 241 D.P.R. 223/1989), sia asfaltata, sia in collegamento con altre strade comunali, sia priva di cartelli di restrizione al libero transito della generalità dei passanti, sia aperta al traffico di un numero indeterminato di utenti, abbia un calibro adeguato al traffico veicolare e sia dotata di ogni infrastruttura dimostra che la stessa ha natura «pubblica», nonostante essa nella segnaletica sia menzionata come «strada privata».

Affinché possa considerarsi esistente una servitù pubblica di passaggio su una strada occorre che essa: a) sia ut... _OMISSIS_ ... collettività indeterminata di persone e non soltanto da quei soggetti che si trovano in una posizione qualificata rispetto al bene gravato; b) sia concretamente idonea a soddisfare, attraverso il collegamento anche indiretto alla pubblica via, esigenze di interesse generale; c) sia oggetto di interventi di manutenzione da parte della P.A..

Un'area privata può ritenersi assoggettata ad uso pubblico sia quando l'uso avvenga ad opera di una collettività indeterminata di soggetti considerati uti cives, ossia quali titolari di un pubblico interesse di carattere generale e non uti singuli, ossia quali soggetti che si trovano in una posizione qualificata rispetto al bene gravato, sia quando vi sia stato, con la cosiddetta dicatio ad patriam, l'asservimento del bene da p... _OMISSIS_ ...etario all'uso pubblico in favore di una comunità indeterminata di soggetti considerati sempre uti cives, di talché il bene stesso viene ad assumere caratteristiche analoghe a quelle di un bene demaniale.

L’adibizione ad uso pubblico di una strada è desumibile quando il tratto viario, per le sue caratteristiche, assuma una esplicita finalità di collegamento, essendo destinato al transito di un numero indifferenziato di persone, oppure quando vi sia stato, con la cosiddetta dicatio ad patriam, l’asservimento del bene da parte del proprietario all’uso pubblico di una comunità, di talché il bene stesso viene ad assumere le caratteristiche analoghe a quelle di un bene demaniale.

Sono elementi che depongono a favore dell’esistenza di ... _OMISSIS_ ...lico di transito su una strada e tali da vincere la tesi contraria circa la non esistenza di tale pubblico passaggio, l’inserimento della strada nella toponomastica comunale e il fatto che il tracciato costituisce collegamento tra strade comunali.

La natura privata della strada non ne esclude il relativo assoggettamento ad uso pubblico che può derivare da vari elementi quali il mutamento della situazione dei luoghi, della rete viaria cittadina, oppure da un immemorabile uso pubblico, inteso come comportamento della collettività contrassegnato dalla convinzione di esercitare il diritto di uso pubblico della strada.

La presenza di assi viari su cui si aprono vicoli ciechi, l'assenza di limitazioni all’accesso di pedoni e veicoli, la presenza d... _OMISSIS_ ...zative (servizi di acquedotto, fognatura, illuminazione), lo svolgimento dei servizi comunali di spazzatura e raccolta rifiuti e l'incontestata assunzione a carico dell’amministrazione comunale dei lavori di manutenzione, integrano una presunzione di assoggettamento all'uso pubblico, in termini di gravità, precisione e concordanza dei convergenti indici fattuali.

La strada pubblica si caratterizza per essere interessata dal passaggio di una collettività di persone appartenenti ad un medesimo gruppo territoriale, tipicamente i cittadini del Comune o di una frazione; per essere in concreto idonea a soddisfare, anche per il collegamento con la via pubblica, esigenze di generale interesse; per essere assistita da titolo valido a sorreggere l'affermazione del dir... _OMISSIS_ ...blico, che può identificarsi nella protrazione dell'uso stesso da tempo immemorabile.

Sono fattori indicativi dell'uso pubblico di una via del territorio comunale: la concreta idoneità della strada a soddisfare, anche per il collegamento con la via pubblica, esigenze di interesse generale; la presenza di un titolo valido a sorreggere l'affermazione del diritto di uso pubblico, implicante l'inserimento della strada nella rete viaria cittadina, ovvero identificabile nella protrazione dell'...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 135819 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 8,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo
Nuovo

L’articolo sopra riportato è composto da contenuti tratti da questo prodotto (in formato PDF) acquistabile e scaricabile con pochi click. Attenzione: ove l'articolo contenga NOTE, per motivi tecnici esse NON sono riportate nell'articolo stesso ma solamente nel prodotto da cui esso è tratto. Pertanto se si pensa di avere necessità di un testo completo di note, si invita a comprare direttamente il prodotto. Si ricorda comunque che in caso di acquisto successivo del prodotto, dal costo dello stesso verrà scontato il costo già sostenuto per l'articolo.

pdf 2353 pagine in formato A4

38,00 €