Casi in cui è necessario il permesso di costruire anche per gli interventi pertinenziali

TITOLO EDILIZIO --> OPERE ED INTERVENTI, CASISTICA --> OPERE PERTINENZIALI

Gli artt. 3 e 10 del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia) prescrivono che occorre il permesso di costruire per gli interventi di nuova costruzione, mentre (ai sensi dell'art. 22) è sufficiente la SCIA per le opere pertinenziali.

È necessario il permesso di costruire anche per gli interventi pertinenziali che gli strumenti urbanistici qualificano come interventi di nuova costruzione ovvero che comportino la realizzazione di un volume superiore al venti per cento del volume dell’edificio principale (art. 3, comma 1, lettera e.6 DPR n. 380/200... _OMISSIS_ ...F| Il disposto dell'art. 7 L. n. 94-1982 estende(va) il regime di autorizzazione gratuita anche alle "opere costituenti pertinenze", unicamente a condizione che si trattasse di interventi conformi alle prescrizioni degli strumenti urbanistici vigenti.

La strumentalità urbanistica dell'opera pertinenziale all'edificio cui accede, per esimere dall’obbligo di previo ottenimento di titolo abilitativo edilizio, deve essere oggettiva, cioè connaturale alla struttura dell’opera e non può desumersi, a differenza di quanto consente la nozione civilistica di pertinenza, esclusivamente dalla destinazione soggettivamente data dal proprietario o dal possessore della stessa.

Ai fini urbanistici non possono ritenersi beni pertinenziali, ... _OMISSIS_ ... loro assoggettamento al regime proprio del permesso di costruire, gli interventi edilizi che, pur legati da un vincolo di servizio a un bene principale, non siano tuttavia coessenziali ma ulteriori ad esso, in quanto suscettibili di un utilizzo in modo autonomo e separato e in quanto occupanti aree e volumi diversi dal bene principale.

Anche le pertinenze necessitano di un idoneo titolo qualora integrino un aumento del volume ed un conseguente impatto sul territorio.

TITOLO EDILIZIO --> OPERE ED INTERVENTI, CASISTICA --> OPERE PERTINENZIALI --> CASISTICA

Nell'ordinamento statale vi è il principio generale per il quale occorre il rilascio del titolo edilizio quando si tratti di un "manufatto edilizio" e, a tali ... _OMISSIS_ ...natura pertinenziale quando sia realizzato un nuovo manufatto su un'area diversa ed ulteriore rispetto a quella già occupata dal precedente edificio, ovvero sia realizzata una qualsiasi opera, come una tettoia, che ne alteri la sagoma.

Esula dal concetto di pertinenza un capannone, per di più di notevoli dimensioni, senz’altro suscettibile di autonomo utilizzo, che quindi necessita di permesso di costruire, in quanto aumenta il carico urbanistico.

Un piazzale di circa 6000 mq non può essere considerato pertinenza di un impianto industriale e, in tal senso, essere soggetto ad autorizzazione edilizia, atteso che - in materia urbanistica - costituiscono pertinenza solo manufatti di ridotte dimensioni, non idonei ad alterare in modo significat... _OMISSIS_ ...el territorio.

L’attuale testo dell’art. 6 del d.P.R. 380 del 2001 reca l’elenco delle opere di c.d. “edilizia libera”, le quali non necessitano di alcun titolo abilitativo per la loro realizzazione; a prescindere dalla natura esemplificativa o tassativa che si voglia riconoscere a tale elenco, va osservato che esso comprende voci di per sé abbastanza generiche, tali da poter ricomprendere anche opere non espressamente nominate. La voce di cui alla lettera e-quinquies di tale articolo annovera tra le opere realizzabili in regime di “edilizia libera” gli “elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici”.

Una struttura che è suscettibile di autonoma utilizzazione come una tettoia con ... _OMISSIS_ ...intesi una cucina all’aperto per svagarsi nei giorni di bel tempo), non può essere considerata pertinenza in senso edilizio, perché idonea ad un utilizzo autonomo, e richiede quindi il permesso di costruire.

Una struttura suscettibile di autonoma utilizzazione, come un appartamento del tutto utilizzabile per abitarvi, non può essere considerata pertinenza in senso edilizio, perché evidentemente idonea ad un utilizzo autonomo, e richiede quindi per essere realizzata il permesso di costruire.

La realizzazione di una ringhiera protettiva e di una scala in ferro per consentire l'accesso ad un terrazzo costituiscono interventi per i quali non è richiesto il preventivo rilascio del permesso di costruire; infatti, tali opere seppure finalizzate a... _OMISSIS_ ...tilizzo del solaio di copertura di un immobile non determinano una significativa trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio, ma si configurano piuttosto come mere pertinenze, essendo preordinate ad un'oggettiva esigenza dell'edificio principale, funzionalmente inserite al servizio dello stesso, sfornite di un autonomo valore di mercato e caratterizzate da un volume minimo, tale da non consentire una destinazione autonoma e diversa da quella a servizio dell'immobile al quale accedono e, comunque, tale da non comportare un aumento del carico urbanistico.

Un piccolo locale ad uso deposito rappresenta una mera pertinenza di piccolissime dimensioni con finalità strumentale rispetto all’abitazione principale e per la quale non sussistono i presuppos... _OMISSIS_ ...izione, non trattandosi di opera soggetta al previo rilascio di titoli edilizi.

Occorre il titolo edilizio per la realizzazione di nuovi manufatti, quand'anche sotto il profilo civilistico essi si possano qualificare come pertinenze.

La realizzazione di un balcone necessita comunque di permesso di costruire trattandosi di intervento che comporta aumento della superficie utile e mutamento dell'aspetto del fabbricato; tale intervento esula altresì dalla nozione di pertinenza, poiché, mentre quest'ultima deve essere autonoma, il balcone costituisce parte integrante dello stabile.

Il concetto di pertinenza, previsto dal diritto civile, va distinto dal più ristretto concetto di pertinenza inteso in senso edilizio e urbanistico, ... _OMISSIS_ ...pplicazione in relazione a quelle costruzioni che, pur potendo essere qualificate come beni pertinenziali secondo la normativa privatistica, assumono tuttavia una funzione autonoma rispetto ad altra costruzione, con conseguente loro assoggettamento al regime del permesso di costruire, come nel caso di una tettoia in ferro di rilevanti dimensioni.

Occorre la concessione edilizia quando si tratti di un manufatto edilizio e, salva diversa normativa regionale o comunale, ai fini edilizi manca la natura pertinenziale quando sia realizzato un nuovo volume, su un'area diversa ed ulteriore rispetto a quella già occupata dal precedente edificio, o sia realizzata una qualsiasi opere, come una tettoia, che ne alteri la sagoma.

TITOLO EDILIZIO --> OPERE ... _OMISSIS_ ...CASISTICA --> OPERE PERTINENZIALI --> ENTITÀ

Gli artt. 3 e 10 del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 prescrivono che occorre il permesso di costruire, tra l’altro, per gli interventi di nuova costruzione. Il medesimo titolo occorre anche per gli interventi pertinenziali che gli strumenti urbanistici qualificano come interventi di nuova costruzione ovvero che comportino la realizzazione di un volume superiore al venti per cento del volume dell’edificio principale (art. 3, comma 1, lettera e.6).

Occorre il titolo edilizio per la realizzazione di nuovi manufatti, quand&rs...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 23223 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 3,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo