Il contributo per gli oneri di urbanizzazione ai sensi dell'art. 16 del D.P.R. 380/2001

TITOLO EDILIZIO --> ONERI E CONTRIBUTI --> CONTRIBUTO DI URBANIZZAZIONE

Il contributo di costruzione costituisce un corrispettivo di diritto pubblico previsto dal legislatore a titolo di partecipazione ai costi delle opere di urbanizzazione.

Il contributo per il rilascio del permesso di costruire assume natura di prestazione patrimoniale di carattere non tributario, ed ha carattere generale, prescindendo totalmente delle singole opere di urbanizzazione che devono in concreto eseguirsi, venendo altresì determinato indipendentemente sia dall’utilità che il concessionario ritrae dal titolo edificatorio, sia dalle spese effettivamente occorrenti per realizzare le relative opere; esso ha la propria causa giuridica nelle magg... _OMISSIS_ ...la PA deve accollarsi in dipendenza della costruzione dell'edificio e del connesso utilizzo, da parte dei detentori del bene, dei servizi e degli spazi circostanti.

Il contributo per gli oneri di urbanizzazione ai sensi dell'art. 16 del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 è alternativo alla realizzazione diretta, d’intesa con l’Amministrazione comunale, delle opere di urbanizzazione. Tale partecipazione potrà attuarsi con la corresponsione in denaro del contributo calcolato ai sensi di legge, oppure mediante realizzazione diretta delle opere, oppure ancora in parte nell’uno e in parte nell’altro modo, purché ne resti escluso che per il medesimo insediamento si partecipi doppiamente agli oneri di urbanizzazione, con il contributo intero in dena... _OMISSIS_ ... completa realizzazione delle opere.

Il privato è tenuto a sostenere le spese necessarie alla realizzazione delle opere di urbanizzazione, perché a seguito del suo intervento di trasformazione del territorio viene determinato un incremento del carico urbanistico.

Il contributo per gli oneri di urbanizzazione è un corrispettivo di diritto pubblico, di natura non tributaria, posto a carico del concessionario a titolo di partecipazione ai costi delle opere di urbanizzazione e in proporzione dell’insieme dei benefici che la nuova costruzione acquista, senza alcun vincolo di scopo in relazione alla zona interessata alla trasformazione urbanistica e indipendentemente dalla concreta utilità che il concessionario può conseguire dal titolo edificat... _OMISSIS_ ...uo;ammontare delle spese effettivamente occorrenti per la realizzazione delle opere.

È illegittima una quantificazione degli oneri di urbanizzazione che applichi le tariffe relative alle zone di completamento anche a quelle di espansione, attesa la sostanziale diversità dei costi urbanistici afferenti le due distinte zone.

Non sussiste un obbligo per il Comune di eseguire le opere di urbanizzazione primarie e secondarie a fronte del pagamento dei relativi oneri da parte del privato, attesa l'insussistenza di un nesso di sinallagmaticità tra il versamento degli oneri e la realizzazione dell'intervento e data l'ampia discrezionalità di cui è in proposito fornita la Pubblica amministrazione.

Le obbligazioni di pagamento degli oneri d... _OMISSIS_ ...e e dei costi di costruzione, nonché delle sanzioni per ritardato pagamento, hanno natura reale o propter rem, sicché le stesse, caratterizzate dalla stretta inerenza alla res e destinate a circolare unitamente ad essa per il carattere dell'ambulatorietà che le contraddistingue, gravano anche sull'acquirente nel caso di trasferimento del bene.

L'obbligazione in solido per il pagamento degli oneri di urbanizzazione e la natura reale dell'obbligazione riguardano i soggetti che stipulano la convenzione, quelli che richiedono la concessione e quelli che realizzano l'edificazione, nonché i loro aventi causa.

Il termine decennale di prescrizione per la riscossione degli oneri di urbanizzazione, ex art. 2946 c.c., decorre dalla data in cui il credito ... _OMISSIS_ ...o valere, ossia dal momento del rilascio della concessione, poiché è da tale momento che l'amministrazione determina (o può determinare) i relativi importi e che, di conseguenza, il relativo diritto può esser fatto valere (art. 2935 c.c.).

La quota del contributo di costruzione commisurata agli oneri di urbanizzazione assolve alla prioritaria funzione di compensare la collettività per il nuovo ulteriore carico urbanistico che si riversa sulla zona, con la precisazione che per aumento del carico urbanistico deve intendersi tanto la necessità di dotare l’area di nuove opere di urbanizzazione, quanto l’esigenza di utilizzare più intensamente quelle già esistenti.

Nella vigenza della legge n. 1150/1942, il rilascio della concessione edil... _OMISSIS_ ...inato all’esistenza delle opere di urbanizzazione primaria o alla previsione della loro attuazione da parte dei comuni nel successivo triennio, ovvero all’impegno dei privati alla loro attuazione contestualmente alla realizzazione dell’intervento edilizio; ma, in ogni caso, il rilascio del titolo edilizio non era subordinato al pagamento di oneri di natura economica.

Il sistema di adeguamento degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione si sostanzia in un meccanismo che consente di aggiornare gli importi che compongono il contributo dovuto dal titolare di un titolo edilizio attraverso il richiamo, con riferimento alla voce relativa agli oneri di urbanizzazione, ai prevedibili costi delle opere di urbanizzazione primaria, secondari... _OMISSIS_ ...x art. 16, sesto comma, d.P.R. 380/2001 o, in relazione alla voce relativa al costo di costruzione, facendo riferimento ai costi massimi ammissibili per l'edilizia agevolata su determinazione regionale, e in assenza di quest’ultima in ragione dell'intervenuta variazione dei costi di costruzione accertata dall'ISTAT ai sensi dell'art. 16, nono comma, d. P.R. 380/2001.

Ai sensi dell'art. 16, quarto comma del DPR 380/2001 è previsto, più che un criterio di calcolo degli oneri di urbanizzazione “ordinari”, un ulteriore onere rapportato all’aumento di valore che le aree e gli immobili hanno conseguito per effetto di varianti urbanistiche, deroghe o mutamenti di destinazione d’uso. Si tratta, pertanto, di un “contributo straordina... _OMISSIS_ ...rso ed aggiuntivo rispetto agli oneri di urbanizzazione, che va ad aggiungersi nei casi in cui a monte dell’intervento vi sia stata una determinata scelta pianificatoria di natura eccezionale.

Agli oneri di urbanizzazione, di natura latamente corrispettiva, è stata correlata la funzione di compensare la collettività per il nuovo ulteriore carico urbanistico che si riversa sulla zona a causa della consentita attività edificatoria.

Fra i contributi per spese di urbanizzazione e quelli dovuti per monetizzazione di aree standard vi è una profonda diversità sul piano dei fini, non essendovi giustificazione, in linea di principio, per lo scomputo dai primi dell’importo dei secondi, trattandosi di distinti e ugualmente necessari costi che l... _OMISSIS_ ...razione deve sopportare per la sostenibilità dell’intervento.

I contributi per oneri di urbanizzazione non hanno natura tributaria ma, piuttosto, costituiscono il corrispettivo di diritto pubblico, connesso al rilascio della concessione edilizia dovuto quale partecipazione del concessionario ai costi delle opere di urbanizzazione connesse all'edificazione, in proporzione all'insieme dei benefici che la nuova costruzione ne ritrae.

TITOLO EDILIZIO --> ONERI E CONTRIBUTI --> CONTRIBUTO DI URBANIZZAZIONE --> E...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 23342 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 6,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo