Quali vincoli urbanistici hanno carattere espropriativo e quali carattere conformativo

VINCOLI ED EDIFICABILITÀ --> VINCOLI URBANISTICI E LEGALI --> ESPROPRIATIVI E CONFORMATIVI --> CONFORMATIVI O ESPROPRIATIVI

Non ogni vincolo posto alla proprietà privata dallo strumento urbanistico generale ha carattere espropriativo ed è dunque soggetto alla disciplina relativa. In altri termini, occorre distinguere tra vincoli espropriativi e vincoli conformativi, secondo una linea di discrimine che ha un preciso fondamento costituzionale, in quanto l’art. 42 Cost. prevede separatamente l'espropriazione (terzo comma) e i limiti che la legge può imporre alla proprietà al fine di assicurarne la funzione sociale (secondo comma). Per meglio dire, i vincoli espropriativi, che sono soggetti alla scadenza quinquennale, concernono beni determinati, in... _OMISSIS_ ... localizzazione puntuale di un'opera pubblica, la cui realizzazione non può quindi coesistere con la proprietà privata. Non può invece attribuirsi carattere ablatorio ai vincoli che regolano la proprietà privata al perseguimento di obiettivi di interesse generale, quali il vincolo di inedificabilità, c.d. “di rispetto”, a tutela di una strada esistente, a verde attrezzato, a parco, a zona agricola di pregio, verde, ecc..

Va escluso la possibilità di far coincidere la nozione di edificabilità rilevante in sede indennitaria o risarcitoria con le categorie concettuali elaborate in riferimento alla disciplina urbanistica, la cui applicazione ne costituisce semmai il presupposto, permettendo d'individuare, nei singoli casi, le modalità consentite di uti... _OMISSIS_ ...'area espropriata o illegittimamente detenuta, ai fini della determinazione del relativo valore di mercato. L'attuale sistema di valutazione degli immobili, quale è venuto configurandosi sulla base delle citate pronunce del Giudice delle leggi e delle norme succedutesi nel tempo, è imperniato non già sulla contrapposizione tra vincoli conformativi ed espropriativi, bensì sull'accertamento delle possibilità legali di edificazione, da compiersi sulla base della disciplina dettata dalla legge e/o dagli strumenti urbanistici generali.

La previsione dell’obiettivo di realizzazione di un’opera pubblica non può essere interpretata alla stregua di un mero vincolo conformativo, rilevando, al contrario, quale vincolo preordinato all'esproprio, soggett... _OMISSIS_ ...le, al limite temporale di efficacia di un quinquennio ex art. 2 l. 19 novembre 1968, n. 1187 (si veda, ora, l’art. 9 del d.P.R. 08/06/2001, n. 327). Invero, può essere attribuita natura conformativa esclusivamente a quei vincoli - che perciò non comportano indennizzo né decadono alla scadenza del quinquennio facendo sorgere un dovere di ritipizzazione - che importano una destinazione, anche di contenuto specifico, realizzabile ad iniziativa privata o promiscua pubblico-privata, senza presupporre necessariamente espropriazione o interventi ad esclusiva iniziativa pubblica.

Nonostante la localizzazione di un’infrastruttura sportiva di rilevanza intercomunale, ove non sia soppresso l’esercizio dello ius aedificandi, atteso che ai proprietari è ... _OMISSIS_ ...;alternativa di cedere le aree al Comune fruendo di un indice edificatorio stabilito dal piano, spendibile in altri ambiti, va escluso che si ricada nello schema ablatorio-espropriativo, non potendosi ravvisare una situazione di mera soggezione nei confronti dell’esercizio del potere espropriativo da parte dell’Amministrazione, senza alcuna possibilità per i proprietari di trarre un’utilità dal proprio fondo. Ciò sempreché l’alternativa all’espropriazione astrattamente offerta dallo strumento urbanistico sia effettivamente praticabile, senza che l’indice di utilizzazione territoriale attribuito all’area risulti irrisorio e difficilmente utilizzabile, tanto da vanificare, in concreto, la portata di quella previsione astratta.
|... _OMISSIS_ ...ficazione giuridica dell’assetto urbanistico di un‘area va desunta dalle caratteristiche proprie della medesima: il Giudice non è pertanto vincolato dalle affermazioni sul punto dell’Amministrazione.

VINCOLI ED EDIFICABILITÀ --> VINCOLI URBANISTICI E LEGALI --> ESPROPRIATIVI E CONFORMATIVI --> CONFORMATIVI O ESPROPRIATIVI --> ATTREZZATURE PUBBLICHE/DI USO PUBBLICO

Costituiscono vincoli preordinati all'esproprio o sostanzialmente espropriativi solo quelli che svuotano il contenuto del diritto di proprietà, incidendo sul godimento del bene, in modo tale da renderlo inutilizzabile rispetto alla sua destinazione naturale ovvero diminuendone il suo valore di scambio. Tale effetto non si verifica quando il vincolo non com... _OMISSIS_ ...amente l'ablazione dei suoli e, anzi, ammette la realizzazione anche da parte di privati in regime di economia di mercato, delle relative attrezzature destinate all'uso pubblico in quanto le facoltà edificatorie non sono espropriate, ma conformate in senso limitativo e condizionato al soddisfacimento delle esigenze pubbliche.

La destinazione ad usi collettivi di determinate aree assume aspetti conformativi ove sia concepita, nel quadro della ripartizione generale del territorio, in base a criteri predeterminati ed astratti, ma non quando sia limitata e funzionale all'interno di una zona urbanistica omogenea a diversa destinazione generale, e venga, dunque, ad incidere, nell'ambito di tale zona, su beni determinati, sui quali si localizza la realizzazione dell'... _OMISSIS_ ... assumendo in tal caso portata e contenuti direttamente ablatori ininfluenti sulla liquidazione dell'indennità.

VINCOLI ED EDIFICABILITÀ --> VINCOLI URBANISTICI E LEGALI --> ESPROPRIATIVI E CONFORMATIVI --> CONFORMATIVI O ESPROPRIATIVI --> CONCRETA DISCIPLINA

Si deve ritenere che la natura espropriativa o conformativa del vincolo va verificata non in astratto, ma sulla base della concreta disciplina urbanistica impressa ai singoli suoli, al fine di accertare – per l’appunto – se la destinazione impressa agli stessi si risolva in una sostanziale ablazione ovvero on svuoti di contenuto i diritti dominicali dei proprietari.

La giurisprudenza amministrativa prevalente ha più volte chiarito che la verifica... _OMISSIS_ ...el vincolo deve essere fatta avendo riguardo alla concreta disciplina contenuta negli strumenti urbanistici, in quanto, laddove sia consentita, anche ad iniziativa del privato, l’edificazione del suolo e la realizzazione di opere e strutture volte al godimento del bene, il diritto dominicale non potrà dirsi del tutto svuotato di contenuto, rimanendo salva l’utilizzabilità dell’area rispetto alla sua naturale destinazione con conseguente natura conformativa del vincolo.

La verifica della natura del vincolo deve essere fatta avendo riguardo alla concreta disciplina contenuta negli strumenti urbanistici, in quanto, laddove sia consentita, anche ad iniziativa del privato, l’edificazione del suolo e la realizzazione di opere e strutture volt... _OMISSIS_ ...del bene, il diritto dominicale non potrà dirsi del tutto svuotato di contenuto, rimanendo salva l’utilizzabilità dell’area rispetto alla sua naturale destinazione.

La natura espropriativa o conformativa del vincolo va verificata non in astratto, ma sulla base della concreta disciplina urbanistica impressa ai singoli suoli, al fine di accertare se la destinazione impressa agli stessi si risolva in una sostanziale ablazione del bene ovvero, non svuoti di contenuto i diritti dominicali dei proprietari.
<...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 27078 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 4,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo