I vincoli urbanistici di tipo conformativo

VINCOLI ED EDIFICABILITÀ --> VINCOLI URBANISTICI E LEGALI --> ESPROPRIATIVI E CONFORMATIVI --> CONFORMATIVI

Vanno configurati come conformativi i vincoli che incidono su di una generalità di beni, nei confronti di una pluralità indifferenziata di soggetti, in funzione della destinazione dell'intera zona in cui i beni medesimi ricadono in dipendenza delle sue caratteristiche intrinseche, ovvero del rapporto per lo più spaziale con un'opera pubblica.

La previsione di una determinata tipologia urbanistica non configura un vincolo preordinato all’espropriazione né comportante l’inedificabilità assoluta, trattandosi di una prescrizione diretta a regolare concretamente l’attività edilizia.

Un vincolo non può r... _OMISSIS_ ...mativo ogniqualvolta le iniziative edilizie consentite dallo strumento urbanistico non siano suscettibili di operare il regime di libero mercato.

I vincoli conformativi non comportano la perdita definitiva della proprietà privata, ma impongono limitazioni e condizioni restrittive agli interventi edilizi in funzione degli obiettivi di tutela dell'interesse pubblico e, a differenza, dei vincoli espropriativi, pur limitando e condizionando l'attività edificatoria, non comportano indennizzi per le limitazioni previste dallo strumento urbanistico e non hanno scadenza temporale. I vincoli di destinazione imposti dal piano regolatore generale per attrezzature e servizi, quali ad esempio, verde pubblico attrezzato, realizzabili anche ad iniziativa privata o promiscua ... _OMISSIS_ ...onomia di mercato, pur avendo carattere particolare, sfuggono allo schema ablatorio e alle connesse garanzie costituzionali in termini di alternatività fra indennizzo e durata predefinita, e non costituiscono vincoli espropriativi, bensì soltanto conformativi, funzionali all'interesse pubblico generale.

I vincoli conformativi sono posti dagli strumenti urbanistici in relazione alla natura di intere categorie di immobili e configurano in maniera oggettiva e rispetto alla totalità dei soggetti il regime di appartenenza di tali immobili che si trovino in un particolare rapporto con beni ed interessi della collettività, in funzione del loro carattere generale, concernente tutti i cittadini, in quanto proprietari di determinati beni individuati a priori per ... _OMISSIS_ ...ante dalla loro posizione o localizzazione.

Il vincolo è conformativo ove mediante esso si provveda ad una zonizzazione dell'intero territorio comunale o di parte di esso, sì da incidere su di una generalità di beni, nei confronti di una pluralità indifferenziata di soggetti, in funzione della destinazione dell'intera zona in cui i beni ricadono e in ragione delle sue caratteristiche intrinseche.

Hanno natura non espropriativa, ma conformativa del diritto di proprietà esistente sui suoli, tutti quei vincoli che non solo non siano esplicitamente preordinati all'esproprio in vista della realizzazione di un'opera pubblica, ma nemmeno si risolvano in una sostanziale ablazione dei suoli medesimi, consentendo al contrario la realizzazione degli... _OMISSIS_ ...di essi previsti anche da parte di privati ed in regime di economia di mercato.

I vincoli che conformano il diritto di proprietà, iscrivendolo in uno statuto speciale e circoscrivendone le facoltà, non comportano la perdita definitiva della proprietà privata, ma impongono limitazioni e condizioni restrittive agli interventi edilizi in funzione degli obiettivi di tutela dell’interesse pubblico e, a differenza, dei vincoli espropriativi, pur limitando e condizionando l’attività edificatoria, non comportano indennizzi per le limitazioni previste dallo strumento urbanistico e non hanno scadenza temporale.

I vincoli discendenti dalla zonizzazione conformano il diritto di proprietà iscrivendolo in uno statuto speciale e circoscrivendone le... _OMISSIS_ ...e le previsioni riconducibili al potere ablatorio non incidono sulla configurazione del diritto di proprietà, non riguardano un modo di essere della stessa, ma svuotano il diritto dominicale delle sue facoltà. I vincoli conformativi, in sostanza, non comportano la perdita definitiva della proprietà privata, ma impongono limitazioni e condizioni restrittive agli interventi edilizi in funzione degli obiettivi di tutela dell’interesse pubblico e, a differenza, dei vincoli espropriativi, pur limitando e condizionando l’attività edificatoria, non comportano indennizzi per le limitazioni previste dallo strumento urbanistico e non hanno scadenza temporale. Ciò che rileva, è che la destinazione a finalità collettiva sia stata prevista per un’intera zona e non in re... _OMISSIS_ ...ingolo e specifico bene di un proprietario preventivamente individuato e che il diritto dominicale non sia privato di ogni contenuto.

La destinazione dell’area ad “attrezzature e servizi di quartiere”, specificata nel Piano particolareggiato a “parcheggio pubblico”, non ha natura di vincolo espropriativo, nel caso in cui le NTA al PRG non riservano la realizzazione delle attrezzature e dei servizi di quartiere alla sfera pubblica. Da ciò ne discende la natura conformativa e non espropriativa di tale destinazione.

La Corte Costituzionale, nelle sentenze 179/1999 e 148/2003, fa esplicito riferimento ai vincoli conformativi, esclusi dal perimetro di quelli indennizzabili in quanto preordinati all'espropriazione o sosta... _OMISSIS_ ...tivi.

La natura espropriativa o conformativa del vincolo va verificata non in astratto, ma avendo riguardo alla situazione concreta e alle specifiche motivazioni del Comune. Il vincolo è conformativo ove l’assoggettamento dell’area ad esso risulti concretamente riconducibile ad una disciplina urbanistica dei suoli fatta dal Comune relativamente ad una zona territoriale, nell’ambito di una discrezionalità rimessa al potere di pianificazione proprio dell’ente locale e senza che tale scelta vada a privare il privato dei diritti dominicali.

Destinazioni come zona agricola, sede stradale, attrezzature di interesse comune, zona di rispetto fluviale, non possono di certo qualificarsi come vincoli preordinati all'esproprio.
... _OMISSIS_ ...uò attribuirsi carattere ablatorio ai vincoli che regolano la proprietà privata al fine di conseguire di obiettivi di interesse generale, quali il vincolo di inedificabilità, le zone o fasce c.d. di rispetto, a tutela di una strada esistente, a verde attrezzato, a parco, a zona agricola di pregio, verde privato, ecc..

Il carattere conformativo dei vincoli non dipende dalla collocazione in una specifica categoria di strumenti urbanistici, ma soltanto dai requisiti oggettivi, per natura e struttura, dei vincoli stessi, ricorrendo in particolare tale carattere ove gli stessi vincoli siano inquadrabili nella zonizzazione dell'intero territorio comunale o di parte di esso, sì da incidere su di una generalità di beni, nei confronti di una pluralità indifferen... _OMISSIS_ ...ti, in funzione della destinazione dell'intera zona in cui i beni ricadono e in ragione delle sue caratteristiche intrinseche o del rapporto, per lo più spaziale, con un'opera pubblica.

Secondo la decisione della Corte Cost. n. 179/1999, si collocano al di fuori dei vincoli espropriativi quelli concernenti i beni immobili aventi valore paesistico-ambientale, "in virtù della loro localizzazione o della loro inserzione in un complesso che ha in modo coessenziale le qualità indicate dalla le...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 32831 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 4,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo