L'avviso di immissione in possesso

OCCUPAZIONE --> IMMISSIONE IN POSSESSO --> AVVISO

L’art. 49 d.p.r. 327/2001 non scandisce i tempi del procedimento. Ne consegue che non può essere favorevolmente apprezzata la doglianza con cui è lamentata la comunicazione dell'occupazione avvenuta solo pochi giorni prima dell'attuazione del provvedimento.

La disposizione di cui all’art. 3 della L. n. 1/78 è stata abrogata per effetto dell’art. 58 sub 108 del DPR 327/2001, che, nel caso in cui sia disposta l’occupazione d’urgenza ex art. 22 bis, non prevede alcun termine per la preventiva comunicazione dell’avviso di immissione nel possesso, previsto infatti solo in riferimento al decreto di esproprio.

La irregolare notifica della comunic... _OMISSIS_ ... alla data delle operazioni di immissione in possesso può essere sanata per la presenza del soggetto destinatario.

OCCUPAZIONE --> IMMISSIONE IN POSSESSO --> AVVISO --> ALLEGAZIONE DECRETO

All’avviso di occupazione non deve essere allegato, a pena d'illegittimità dello stesso, il provvedimento di occupazione.

OCCUPAZIONE --> IMMISSIONE IN POSSESSO --> AVVISO --> COMPETENZA

Gli adempimenti accessori al provvedimento con cui è disposta l'occupazione d'urgenza, tra cui rientra la comunicazione della data di immissione nel possesso, possono essere delegati a funzionari diversi dal titolare dell’ufficio, in quanto hanno carattere meramente esecutivo o al più richiedono l’esame di aspet... _OMISSIS_ ...i (come ad esempio la verifica della disponibilità e il coordinamento dei soggetti incaricati delle operazioni materiali).

Qualora in sede di autorizzazione all’occupazione d’urgenza delle aree, alla concessionaria sia stata delegata la redazione del verbale di immissione in possesso e la compilazione dello stato di consistenza, cioè il compimento di atti meramente esecutivi, non è ravvisabile il vizio di incompetenza qualora lo stesso concessionario abbia provveduto all’avviso di redazione dello stato di consistenza ed immissione in possesso.

OCCUPAZIONE --> IMMISSIONE IN POSSESSO --> AVVISO --> INDICAZIONE DECRETO

L'erronea indicazione degli estremi del decreto di occupazione nel relativo avviso non ... _OMISSIS_ ...nficiare la legittimità di quest’ultimo e comunque è superata dall’allegazione all’avviso dello stesso decreto.

OCCUPAZIONE --> IMMISSIONE IN POSSESSO --> AVVISO --> INDICAZIONE MOMENTO OPERAZIONI

L’avvertimento, contenuto nell’avviso d’immissione, che le relative attività, pur iniziando nell’ora e giorno indicati, si protrarranno sino ad esaurimento, non si pone in diretto contrasto con alcuna specifica previsione normativa e sul piano sostanziale appare pienamente giustificato dall'eventuale eccezionalità della situazione concreta e dalle difficoltà incontrate nei precedenti tentativi d’immissione nel possesso.

In caso di protrazione per alcuni giorni delle operazioni di i... _OMISSIS_ ...ssesso, a causa di manifestazioni, non può parlarsi di sospensione ma di attività prolungatasi nel tempo.

OCCUPAZIONE --> IMMISSIONE IN POSSESSO --> AVVISO --> MANCANZA

In caso di omessa formalità dell’avviso di immissione in possesso, deve escludersi qualsiasi giudizio di rimproverabilità nei confronti dell’espropriante che ha comprovato la sostanziale impossibilità, attraverso gli ordinari strumenti, di reperire la sede legale della Società proprietaria del bene interessato dal provvedimento di occupazione.

L'omessa formalità dell’avviso di immissione in possesso non pregiudica il contraddittorio, qualora il soggetto proprietario sia stato ampiamente coinvolto nelle vicende procedimentali ineren... _OMISSIS_ ...ne dei suoi terreni e, in tale sede, abbia avuto modo di esprimere ogni rilievo di suo interesse.

La nullità della notifica dell’avviso ai proprietari catastali ex art. 3 L. 3 gennaio 1978, n. 1, relativo alla redazione dello stato di consistenza e di presa di possesso comporta la nullità (oltre che del verbale stesso) di tutti gli atti (di natura recettizia) ricompresi nel procedimento di occupazione, per non essere stati i proprietari messi in grado di prendere parte alle relative operazioni.

Legittimo il verbale di immissione nel possesso e di consistenza la cui redazione, seppur non preceduta dal preavviso, nei termini, al titolare del bene, sia avvenuto alla presenza di quest'ultimo e risulti sottoscritto da due testimoni.

... _OMISSIS_ ...i di omesso preavviso di occupazione, la presenza del soggetto interessato in sede di redazione dello stato di consistenza, dimostra in maniera inequivocabile che lo stesso ha comunque avuto notizia dell’accesso mediante elementi conoscitivi desumibili "aliunde".

OCCUPAZIONE --> IMMISSIONE IN POSSESSO --> AVVISO --> NOTIFICA

L'art. 3, l. n. 1/1978, non prevede la previa notifica del provvedimento di occupazione di urgenza ma, sul presupposto che lo stesso sia stato adottato, impone la pubblicazione e la notifica dell'avviso in ordine alla data dell'immissione in possesso con redazione del relativo verbale.

OCCUPAZIONE --> IMMISSIONE IN POSSESSO --> AVVISO --> NOTIFICA --> DESTINATARI

... _OMISSIS_ ...omma 4 della legge n. 1/78 prevede, come adempimento obbligatorio, che l’Amministrazione procedente comunichi al proprietario del terreno interessato dalla procedura espropriativa l’avviso in ordine alla data d'immissione in possesso con l’invito ai titolari del bene immobile da occuparsi a presenziare alla relativa operazione. L’adempimento procedurale imposto dalla disposizione legislativa in parola risulta essere stato obliterato qualora risulti notiziato non il proprietario catastale del bene ma il proprietario del fondo confinante con quello oggetto di occupazione.

I provvedimenti che dispongono l’occupazione delle aree, quanto all'individuazione degli immobili interessati alla procedura espropriativa, prendono a riferimento... _OMISSIS_ ...icativi rilevabili dalle visure catastali, senza che possano avere rilevanza le vicende riguardanti i diritti dominicali su di esse insistenti.

Ai fini della legittimità del decreto di occupazione è sufficiente la notifica solo ad alcuni dei comproprietari.

OCCUPAZIONE --> IMMISSIONE IN POSSESSO --> AVVISO --> NOTIFICA --> DESTINATARI --> AL PROPRIETARIO CATASTALE

E' onere del privato interessato curare l’esatta corrispondenza delle risultanze catastali alla reale situazione giuridica del bene oggetto di procedura ablatoria, tanto che è legittima la notifica dell’avviso di immissione nel possesso a colui che risulti il proprietario catastale del fondo; tale regola incontra un’eccezione solo nel ca... _OMISSIS_ ...A. abbia una sicura ed esatta conoscenza della situazione dominicale e, così, instauri un contraddittorio nel procedimento con i proprietari effettivi, notificando a questi altri atti della procedura.

La notificazione del decreto di occupazione di urgenza al proprietario tale risultante dai registri catastali risponde ad una regola che trova puntuale riscontro nell’art. 3 della legge n. 1 del 1978 (ratione temporis vigente) e prima ancora nell’art. 16 della legge fondamentale (n. 2359 del 1865) in materia di espropriazioni.

Alla luce del disposto d...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 15306 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 3,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo