La nuova dichiarazione telematica di voltura catastale per successione ereditaria

uo;uso della procedura di inoltro telematico della dichiarazione di successione è stato disciplinato con il Provvedimento del Direttore Agenzia delle Entrate del 27-12-2016 – prot 231243.- “Approvazione del modello di dichiarazione di successione e domanda di volture catastali, delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica.”
Il provvedimento è in attuazione delle disposizioni previste dall’articolo 1, comma 4, del Decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2001, n. 404.

La presentazione del modello consente di eseguire le volture catastali senza la necessità di un’ulteriore richiesta da parte del contribuente. Per gli immobili ricadenti nei territori ove vige il sistema de... _OMISSIS_ ...io e per quelli gravati da oneri reali, nei casi di trust e di eredità giacente/eredità amministrata, le domande di volture catastali sono presentate utilizzando le precedenti modalità di presentazione.

Il modello è reso disponibile in formato elettronico sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it, ma può essere prelevato anche da altri siti internet, a condizione che lo stesso sia conforme, per struttura e sequenza, a quello approvato.

Il modello può essere riprodotto con stampa monocromatica, realizzata in colore nero, purché siano garantite la chiarezza e l’intelligibilità del modello nel tempo.

Con riferimento all’introduzione del nuovo modello di dichiarazione di successione e della domanda di volture catastal... _OMISSIS_ ...io 2017 al 31 dicembre 2017 sarà possibile presentare la dichiarazione di successione anche utilizzando il precedente modello. Dall’1/1/2018 potrà essere utilizzato esclusivamente il nuovo modello.

Il modello di dichiarazione di successione e domanda di volture catastali di cui al punto è presentato in via telematica all’Agenzia delle entrate, direttamente dai contribuenti abilitati ai servizi telematici ovvero tramite i soggetti incaricati di cui all’articolo 3, comma 3, del Decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322, e successive modificazioni. La presentazione del modello può essere effettuata anche presso l’ufficio territorialmente competente, per il successivo inoltro telematico.

La documentaz... _OMISSIS_ ...e al modello costituisce parte integrante della dichiarazione e deve rispettare uno dei formati elettronici idonei al versamento nel sistema di conservazione dei documenti in formato digitale dell’Agenzia delle Entrate.
Per ufficio territoriale competente alla lavorazione, si intende l’ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate presso la cui circoscrizione il defunto aveva l’ultima residenza. Se il de cuius risiedeva in Italia, prima di risiedere all’estero, l’ufficio territoriale competente alla è quello dell’ultima residenza nota in Italia.
Le suddette regole di determinazione della competenza si applicano anche alle dichiarazioni presentate con il modello approvato con il Decreto Ministeriale 10 gennaio 1992... _OMISSIS_ .../2017. Per le dichiarazioni presentate atte ad integrare, modificare o sostituire una dichiarazione già presentata con il precedente modello, l’ufficio territoriale competente è quello presso il quale è stata presentata la dichiarazione oggetto di variazione/sostituzione.

Per gli adempimenti correlati alle volture catastali è competente ciascun ufficio provinciale – territorio nella cui circoscrizione territoriale ricadono i beni per cui è richiesta la voltura.

Le dichiarazioni di successione telematiche modificative, sostitutive e integrative di una dichiarazione inviata con il nuovo modello, sono ricomprese e definite quali “dichiarazioni di successione sostitutive”.

Le dichiarazioni sostitutive media... _OMISSIS_ ... dichiarante segnala i passaggi intermedi non registrati in catasto ovvero non convalidati da atti legali, sono rese mediante la compilazione del quadro EI. Eventuali dichiarazioni sostitutive di atto notorio, riguardanti i passaggi intermedi mancanti segnalati nel quadro EI, rese da un soggetto diverso dal dichiarante, si intendono effettuate tramite allegazione dei relativi file di cui corredati dalla copia di un documento di identità del soggetto che le ha sottoscritte.