Rinnovazione della procedura di approvazione del P.R.G. e sua ripubblicazione

PIANIFICAZIONE --> STRUMENTO URBANISTICO COMUNALE GENERALE --> PIANO REGOLATORE GENERALE --> RINNOVAZIONE DELLA PROCEDURA

L’eventualità che le previsioni dello strumento urbanistico subiscano in sede di approvazione definitiva delle modifiche rispetto a quelle del piano adottato è da considerarsi fisiologica, trattandosi di un procedimento complesso; sussiste il solo limite, nell’ipotesi in cui le modifiche introdotte incidano sulle caratteristiche essenziali dello strumento stesso e sui suoi criteri di impostazione, di rinnovare il relativo procedimento di formazione.

Qualora la nuova disciplina urbanistica dettata a seguito delle osservazioni dell'Ente preposto alla approvazione, non comporti una rielaborazione complessiva... _OMISSIS_ ...ero un mutamento delle sue caratteristiche essenziali e dei criteri che presiedono alla sua stessa impostazione, ma comporti modifiche con incidenza limitata ad una singola area di trasformazione, essa non è tale da stravolgere il piano e comportare nella sostanza una nuova adozione.

Nel caso in cui la delibera comunale di controdeduzioni all'approvazione regionale con stralcio del P.R.G. non implichi volontà di modifica immediata del piano regolatore, ma solo accettazione delle richieste e proposta di modifiche d'ufficio rivolta alla regione, non occorrerà nuova pubblicazione, con la conseguenza che il testo del piano agli effetti di salvaguardia, sarà quello adottato con la prima deliberazione, ancorché destinato ad essere modificato.

La resti... _OMISSIS_ ...ne dello strumento urbanistico senza neppure un'approvazione parziale è destinata ad esaurire il subprocedimento di approvazione e si risolve in un diniego della stessa ed impone all'ente di iniziare un nuovo iter procedimentale ove intenda ripresentare la variante.

La rinnovazione del procedimento formativo del PUC si rende necessaria solo quando i rilievi e le osservazioni da accogliere comportino una rilevante alterazione del piano urbanistico proposto, nel senso di modifiche sostanziali alle impostazioni informatrici fondamentali ovvero al dimensionamento complessivo.

PIANIFICAZIONE --> STRUMENTO URBANISTICO COMUNALE GENERALE --> PIANO REGOLATORE GENERALE --> RIPUBBLICAZIONE

Non sussiste alcun obbligo di ripubblicazio... _OMISSIS_ ...nti urbanistici comunali, salvo che le modifiche apportate non abbiano determinato un mutamento essenziale del suo contenuto, traducendosi in una nuova pianificazione.

La pubblicazione del PRG non deve essere ripetuta laddove il lo stesso riceva modifiche in dipendenza proprio dell’accoglimento di osservazioni presentate, o anche per effetto di modifiche introdotte a seguito di espressa richiesta rappresentata dalla Regione in sede di approvazione. Se ciò non fosse, si perverrebbe al paradossale risultato di un appesantimento incongruo, se non ad un effetto paralizzante, del procedimento amministrativo, rendendo la partecipazione non più strumento di collaborazione e funzionale alla migliore valutazione degli interessi coinvolti, quanto elemento di defat... _OMISSIS_ ... procedimentale.Tale conclusione incontra l'unica eccezione dell'ipotesi in cui l'accoglimento delle osservazioni (o comunque la modifica introdotta) abbia comportato una profonda deviazione dai criteri posti a base del piano stesso, nel qual caso occorre una nuova pubblicazione e la conseguente raccolta delle nuove osservazioni.

In caso di modifiche al PRG, laddove la seconda delibera del Consiglio riguardi o semplici controdeduzioni alle osservazioni (comprensive di modifiche non stravolgenti l’impianto pianificatorio) ovvero il mero recepimento di prescrizioni provinciali o regionali, la stessa non è soggetta a nuova pubblicazione; con il che, lungi dall’escludere, sempre e comunque, ogni onere/obbligo di ripubblicazione, si intende escludere ta... _OMISSIS_ ...nei soli casi specificamente indicati, dunque eccettuando quelli che da tali casi “debordano”, in quanto costituenti una vera e propria pianificazione ex novo.

Una ripubblicazione del piano urbanistico è necessaria solo in caso di modifiche che comportino uno stravolgimento dello strumento adottato, ovvero un profondo mutamento dei suoi stessi criteri ispiratori, e non anche per variazioni di dettaglio che comunque ne lascino inalterato l’impianto originario, anche quando queste siano numerose sul piano quantitativo ovvero incidano in modo intenso sulla destinazione di singole aree o gruppi di aree.

La ripubblicazione del piano urbanistico, comunale o sovracomunale, si impone solo quando si configuri una rielaborazione compless... _OMISSIS_ ...cidere sui criteri che hanno presieduto all’impostazione del medesimo piano. Né può parlarsi di rielaborazione, laddove le disposizioni modificative riguardino la disciplina di singole aree o singoli gruppi di aree.

La pubblicazione del p.r.g. va ripetuta solo nell'ipotesi in cui l'accoglimento delle osservazioni (o le modifiche comunque introdotte) abbia comportato una profonda deviazione dai criteri posti a base del piano stesso, nel qual caso occorre una nuova pubblicazione e la conseguente raccolta delle nuove osservazioni.

È necessaria la ripubblicazione del PRG ogni volta in cui, pur non essendovi stravolgimento dello strumento adottato, l’accoglimento delle osservazioni incida con effetto lesivo sulla proprietà di terzi, ai qu... _OMISSIS_ ...ve essere assicurato il contraddittorio.

La ripubblicazione del Piano urbanistico comunale o sovracomunale è necessaria soltanto nei casi in cui vi sia stata una rielaborazione complessiva che risulti innovativa del piano tanto da determinare un mutamento delle sue caratteristiche e dei criteri che hanno presieduto alla sua impostazione.

Una ripubblicazione del piano regolatore generale è necessaria solo in caso di modifiche che comportino uno stravolgimento dello strumento adottato, ovvero un profondo mutamento dei suoi stessi criteri ispiratori, e non anche per variazioni di dettaglio che comunque ne lascino inalterato l'impianto originario, anche quando queste siano numerose sul piano quantitativo ovvero incidano in modo intenso sulla destina... _OMISSIS_ ...e aree o gruppi di aree.

La ripubblicazione del P.R.G. nella sua versione definitiva non è conosciuta dalla normativa della Regione Puglia e non può farsi discendere dall’indirizzo giurisprudenziale, consolidato e del tutto condivisibile, secondo cui l'iter di formazione dei piani regolatori deve essere interpretato alla luce del principio generale del "non aggravamento" che discende dalla legge 7 agosto 1990, n. 241

Sulla base del carattere di strumento di collaborazione delle osservazioni, funzionale alla migliore valutazione degli interessi coinvolti che non deve tradursi in una defatigante gestione procedimentale, ai fini dell’obbligo di ripubblicazione del Regolamento edilizio deve sussistere una modifica di carattere ... _OMISSIS_ ...me profonda deviazione dai criteri posti a base del piano stesso, ovvero un profondo mutamento dei suoi stessi criteri ispiratori; va negato, quindi, il carattere sostanziale per il caso di variazioni di dettaglio che comunque ne lascino inalterato l'impianto originario, anche quando queste siano numerose sul piano quantitativo ovvero incidano in modo intenso sulla destinazione di singole aree o gruppi di aree.

Sebbene, in base ad un consolidato orientamento giurisprudenziale, la rielaborazione complessiva di uno strumento di pianificazione territoriale, avvenuta in sede di approvazione definitiva dello stesso, comporti la necessit&agrav...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 23882 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 6,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo