Assegnazione degli alloggi afferenti all'edilizia residenziale pubblica (E.R.P.)

EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA --> ASSEGNAZIONE DELL'ALLOGGIO

Nel rapporto privatistico di assegnazione di alloggio di edilizia residenziale pubblica, il potere dell'ente proprietario di determinare in concreto - una volta avvenuta l'assegnazione dell'alloggio in locazione - la misura del canone sociale dovuto sulla base di specifici parametri indicati dalla legge regionale, periodicamente ponderati con l'accertamento dei redditi dell'assegnatario, si esplica con atti unilaterali di accertamento aventi effetti immediati in ordine all'obbligazione del canone, con la conseguenza che detti atti, qualificabili come atti amministrativi incidenti su diritti soggettivi ed eventualmente disapplicabili dal giudice ordinario se lesivi di quei diritti, sono assistiti ... _OMISSIS_ ...one di conformità alla normativa statale o regionale in materia.

Nelle assegnazioni in locazione di alloggi di edilizia economica e popolare con patto di futura vendita l'assegnatario vanta, quando si siano maturati i presupposti, ed alle condizioni di cui al patto stesso, un diritto soggettivo perfetto al trasferimento a suo favore del diritto di proprietà sull'alloggio assegnatogli, tutelabile dinanzi al giudice ordinario, al quale l'assegnatario può rivolgersi per ottenere una sentenza che tenga luogo del contratto non concluso, a norma dell'art. 2932 c.c.

Anche quando l'amministrazione non intenda seguire, per la cessione di alloggi di edilizia economica e popolare, la via privatistica mediante stipula di un contratto preliminare, ma sia sta... _OMISSIS_ ...tuita l'assegnazione in locazione con patto di riscatto, o sia comunque pervenuto a conclusione il procedimento amministrativo volto alla cessione dell'alloggio e sia stata comunicata da parte dell'ente assegnante l'accettazione della domanda dell'assegnatario e la determinazione del prezzo, sussiste il diritto dell'assegnatario di agire in giudizio, dinanzi al giudice ordinario, per ottenere l'accertamento dell'avvenuta cessione in proprietà del bene o una sentenza di trasferimento ex art. 2932 c.c..

In tema di alloggi ATER, va operata una netta e precisa distinzione tra una prima fase di natura pubblicistica, caratterizzata dall'esercizio di poteri amministrativi finalizzati al perseguimento di interessi pubblici e, correlativamente, da posizioni di interess... _OMISSIS_ ...l'assegnatario ed una seconda fase di natura privatistica in cui la posizione soggettiva del privato assume la natura di diritto soggettivo.

Lo svolgimento ed anche la conclusione del procedimento amministrativo per il trasferimento in proprietà agli assegnatari di alloggi di edilizia economica e popolare già assegnati in locazione semplice, non determinano l'acquisizione della proprietà dell'alloggio fino alla formale stipulazione del contratto di compravendita.

La pronuncia di decadenza dall'assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica impone da parte dell’amministrazione un’istruttoria volta a fare emergere elementi significativi, che possano cioè far ritenere, alla stregua di una valutazione compiuta secondo cano... _OMISSIS_ ...lezza, l’effettiva sussistenza dell’abbandono.

L'assegnazione di alloggi economici e popolari con patto di futura vendita ha lo scopo di soddisfare le esigenze abitative degli aventi diritto, consentendo l'accesso alla casa a prezzi di favore a soggetti comunque bisognevoli di sostegno, sicché il trasferimento dell'immobile è subordinato al requisito della persistente utilizzazione abitativa dello stesso.

Il trasferimento in proprietà dell'alloggio di edilizia economica e popolare non si determina automaticamente con l'esercizio della facoltà di riscatto o con il completo pagamento del prezzo, in quanto l'ente proprietario o gestore conserva il potere di rilevare ragioni di decadenza o revoca dell'assegnazione preclusiva del successi... _OMISSIS_ ... proprietà, salvo ovviamente la possibilità degli assegnatari che abbiano pagato il residuo prezzo di ottenere la restituzione, eventualmente con una azione di ripetizione di indebito.

Rientra nella discrezionalità dell'amministrazione decidere, per l'esigenza di riservare un maggior numero di alloggi alla soddisfazione di prevedibili ulteriori esigenze abitative, di assegnare, in un determinato bando di assegnazione di alloggi di edilizia economica e popolare, gli immobili esclusivamente in locazione, ovvero di consentire agli assegnatari anche la facoltà di proporre, nei termini di legge, la domanda di riscatto che, solo se positivamente delibata può determinare l'insorgenza anche del diritto ad ottenere la stipula del contratto di cessione o, in mancanza, i... _OMISSIS_ ...sarcimento dei danni.

In tema di cessione agevolata di alloggi di edilizia residenziale pubblica in favore di profughi, il corrispondente beneficio spetta indistintamente - ex artt. 45 della l. n. 388 del 2000 e 4, commi 223 e 224, della l. n. 350 del 2003 - per tutti gli immobili contemplati negli artt. 17 e 18 della l. n. 137 del 1952, e quindi a prescindere dalla circostanza che l'alloggio sia o meno di proprietà statale.

Laddove il procedimento attivato con la presentazione della domanda di riscatto dell'alloggio di edilizia residenziale pubblica si concluda con l'accettazione e la comunicazione del prezzo (determinato a norma della L. n. 513 del 1977, art. 28) da parte dall'Amministrazione, sempre che non intervengano fatti impeditivi sopra... _OMISSIS_ ...a decadenza o la revoca dell'assegnazione), l'assegnatario in locazione diventa titolare di un diritto soggettivo alla stipula del contratto di compravendita che è suscettibile di esecuzione in forma specifica, a norma dell'art. 2932 c.c..

La legge n. 60 del 1963 non prevede alcun termine entro il quale si debba procedere alle assegnazioni in proprietà e non giova a tal fine l’art. 2 della sopravvenuta legge 7 agosto 1990, n. 241.

Ai fini dell'assegnazione di un alloggio E.R.P., la P.A. non può invero valorizzare un’occupazione senza titolo di un altro alloggio E.R.P. per affermare che il richiedente non abbia bisogno di sistemazione abitativa; posto che l’occupazione abusiva dovrebbe essere prontamente rimossa dalla stessa aut... _OMISSIS_ ...i ristabilire la legalità violata.

La qualità di assegnatario di alloggio costruito con il concorso o il contributo dello Stato si radica in capo al beneficiario soltanto con la sottoscrizione del verbale di consegna.

Gli alloggi I.A.C.P. sono destinati al perseguimento di finalità di interesse pubblico e devono essere assegnati per legge solo agli aventi diritto, che vanno individuati secondo i criteri prefissati dagli organismi pubblici e da questi verificati attraverso idonee procedure, non derogabili neanche per provvedere a situazioni di estremo bisogno di terzi non aventi diritto.

Incombe sull'ente gestore degli alloggi E.R.P. e non sull'Amministrazione comunale l’obbligo di svolgere la procedura amministrativa diretta... _OMISSIS_ ...tuale conversione dell’assegnazione, da provvisoria in definitiva, nel rispetto di quanto al riguardo stabilito dalle norme di riferimento.

Il D.P.R. n. 2 del 1959, contempla due distinte fattispecie di cessione in proprietà degli immobili di edilizia popolare, distinguendo a seconda che essi siano o meno destinati ad abitazione.

EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA --> ASSEGNAZIONE DELL'ALLOGGIO --> ASSENZA DI ALLOGGI IN PROPRIETÀ

Il requisito dell’impossidenza dell’assegnatario di un alloggio popolare viene meno laddove venga accertato il d...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 40220 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 8,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo