Il fenomeno contraffattivo

I cambiamenti della domanda di prodotti contraffatti assumono un trend sempre in salita, variano le quantità, i tipi, la distribuzione geografica ed anagrafica della richiesta, ma la gente vuole sempre più prodotti contraffatti e l’offerta asseconda senza problemi la domanda. Sembra addirittura che sia proprio la grandissima offerta e la facilità con cui la si può reperire a provocare e stimolare la domanda.

Risulta utile, per comprendere la diffusione del fenomeno e giustificare le cifre astronomiche del suo indotto economico, in seguito analizzate, riassumere le ragioni che hanno portato nell’ultimo decennio ad un’espansione così elevata della compravendita di prodotti contraffatti.

Tra le cause dell’incremento d... _OMISSIS_ ...ione dei marchi, viene primariamente in considerazione la globalizzazione, che, comportando l’eliminazione delle barriere spaziali ed agevolando l’accesso pubblico alla tecnologia ed alle comunicazioni, se da un lato ha favorito lo sviluppo delle attività economiche lecite, dall’altro lato ha inevitabilmente finito per favorire il proliferare di attività illecite e della criminalità internazionale.

La fisiologia stessa della contraffazione, e, in particolare, l’alta redditività della produzione e vendita di prodotti contraffatti a dispetto dei bassi costi di realizzazione degli stessi, presenta grandi vantaggi per chi produce, per chi vende e per chi compra.

E così, da un lato, i produttori e i venditori di prodott... _OMISSIS_ ...non pagano le imposte sui loro profitti e, per la produzione e distribuzione della merce contraffatta, si avvalgono quasi sempre di manovalanza in nero, senza tutela alcuna per quanto concerne il salario, la previdenza e le condizioni igieniche e di sicurezza; dall’altro, la realizzazione di un prodotto contraffatto, essendo la copia di un prodotto già esistente, non ha costi di ricerca, di design, di test, di omologazione, e di tutte quelle attività finalizzate alla tutela del marchio e del prodotto.

Vista l’alta redditività e il basso rischio penale che caratterizzano questa attività, non sorprende che vengano stimolati gli interessi della criminalità organizzata nazionale e transnazionale al punto che il business della contraffazione è dimostrat... _OMISSIS_ ... loro principali voci di bilancio, al pari di altre attività illecite quali il contrabbando o il traffico di stupefacenti.

Il crimine organizzato si serve di imprenditori commerciali che, per paura di ritorsioni, o anche spontaneamente attratti dal basso costo della merce contraffatta si prestano a rivenderla nel proprio esercizio commerciale assieme e indistintamente a quella regolare; e inoltre utilizza cittadini italiani disoccupati o extracomunitari per la distribuzione al dettaglio dei prodotti contraffatti.

La diffusione del commercio elettronico, caratterizzato dalla separazione fisica tra il venditore e l’acquirente, ha moltiplicato le possibilità di distribuzione dei prodotti anche smaccatamente imitati; del resto internet, come s... _OMISSIS_ ... seguito, è il mezzo più efficace, e apparentemente meno rischioso, attraverso il quale è facile diffondere quei prodotti illeciti.

Viene anche in considerazione il decentramento delle diverse fasi di lavorazione dei prodotti che, se da un lato per le imprese rappresenta vantaggi in termine di flessibilità, dall’altro favorisce la perdita del controllo da parte delle imprese guida di quelle che lavorano per loro conto alimentando la possibilità dello svolgimento dell’attività di contraffazione da parte di soggetti non legittimati alla produzione.

Se tra i prodotti contraffatti si prendono in esame particolarmente quelli c.d. di lusso, valgono le considerazioni già fatte in merito al valore sociologico e psicologico peculiare che ques... _OMISSIS_ ...stono per il consumatore: infatti un importantissimo fattore che concorre a favorire in modo rilevante l’incremento della contraffazione è la scarsa sensibilità nei confronti di questo fenomeno da parte dell’opinione pubblica, solo parzialmente dipendente dall’insufficiente informazione circa le caratteristiche e potenzialità offensive del fenomeno.
Nuovo

L’articolo sopra riportato è composto da contenuti tratti da questo prodotto (in formato PDF) acquistabile e scaricabile con pochi click. Attenzione: ove l'articolo contenga NOTE, esse NON sono riportate nell'articolo stesso ma solamente nel prodotto da cui esso è tratto.

pdf 99 pagine in formato A4

30,00 €