Il rilascio dei titoli edilizi presuppone che essi siano conformi alla pianificazione urbanistica

TITOLO EDILIZIO --> PRESUPPOSTI --> CONFORMITÀ URBANISTICA

Il rilascio del titolo edilizio abilitativo, facendo salvi i diritti dei terzi, non interferisce nell'assetto dei rapporti fra privati, pur restando fermo il potere - dovere dell’Amministrazione comunale di verificare la sussistenza di limiti di matrice civilistica per la realizzazione dell’intervento edilizio da assentire; e ciò in quanto l’Amministrazione medesima è tenuta ad effettuare un controllo generale di conformità che non può spingersi comunque sino a penetranti analisi, nel senso che essa non è tenuta a svolgere complesse ricognizioni giuridico-documentali circa gli effetti pregiudizievoli dell’intervento progettato sui diritti reali vantati da terzi sull’... _OMISSIS_ ...
Un’area interessata da intervento edificatorio non può essere oggetto di trasformazioni relative alla sua destinazione d’uso, considerata la prevalenza delle prescrizioni urbanistiche sul diritto di iniziativa economica e la natura vincolante delle prescrizioni contenute nelle norme tecniche di attuazione. Pertanto, un permesso di costruire, rilasciato per opere non conformi alla destinazione d’uso dell’area, contrasta con gli strumenti urbanistici: la realizzazione delle opere, infatti, comporterebbe un’illegittima alterazione idonea ad incidere significativamente sulla destinazione funzionale ammessa dal piano regolatore generale.

Il vaglio del Comune in ordine al rilascio dei titoli abilitativi edilizi si incentra pri... _OMISSIS_ ... rispetto delle disposizioni pubblicistiche in punto di rispetto della normativa edilizia ed urbanistica, tanto che i titoli abilitativi vengono rilasciati facendo salvi i diritti dei terzi. In ogni caso deve escludersi un obbligo del Comune di effettuare complessi accertamenti diretti a ricostruire tutte le vicende riguardanti la titolarità dell'immobile, o di verificare l'inesistenza di servitù o altri vincoli reali che potrebbero limitare l'attività edificatoria dell'immobile, atteso che la concessione edilizia è un atto amministrativo che rende semplicemente legittima l'attività edilizia nell'ordinamento pubblicistico e regola solo il rapporto che, in relazione a quell'attività, si pone in essere tra l'Autorità amministrativa che lo emette ed il soggetto a favore del qua... _OMISSIS_ ... non attribuisce a favore di tale soggetto diritti soggettivi conseguenti all'attività stessa, la cui titolarità deve essere sempre verificata alla stregua della disciplina fissata dal diritto comune.

Gli strumenti urbanistici disciplinano compiutamente le zone omogenee in cui è suddiviso il territorio comunale, consentendo in esse costruzioni aventi specifiche configurazioni e destinazioni, di talché la destinazione dell’intervento configura elemento essenziale e qualificatorio dello stesso, che va necessariamente rappresentata in sede di richiesta del titolo abilitativo, per consentire all’amministrazione la verifica della conformità dell’opera alla normativa urbanistica vigente.

Per verificare la realizzabilità degli interve... _OMISSIS_ ...orre fare riferimento al regime stabilito dagli strumenti urbanistici vigenti per l’area considerata, poiché è a essi che compete, secondo la legge urbanistica fondamentale, di disciplinare e ordinare gli usi del territorio, in primis, mediante la suddivisione in zone omogenee con le relative prescrizioni.

Laddove la realizzazione di un fabbricato, nella relazione allegata ad un piano urbanistico attuativo, sia stata originariamente rinviata nel tempo, la successiva autorizzazione a realizzarlo contestualmente agli altri edifici non rende per ciò solo siffatta iniziativa difforme dal PUA, che comunque contempla l’intervento nel suo complesso.

Non può essere rilasciato un permesso di costruzione quando esso afferisca a un progetto che... _OMISSIS_ ...le norme edilizie e con gli strumenti urbanistici.

Integra il reato di cui all'art. 481 c.p. dichiarare la conformità dell'intervento edilizio alle norme urbanistiche edilizie vigenti in ambito comunale, il che, indiscutibilmente, rappresenta una connotazione qualificante l'immobile, ed è destinata a fornire informazioni alla pubblica amministrazione sulla attuale condizione urbanistica dell'immobile (rispetto al quale, nella specie, era stata formulata domanda di permesso di costruire in accertamento di conformità).

La realizzazione di una nuova opera impone il rispetto delle previsioni urbanistiche applicabili per la relativa zona.

La ratio della disposizione di cui all'art. 40 legge n. 47/1985 consiste nell'impedire la negoziab... _OMISSIS_ ...fici non conformi agli strumenti urbanistici, attraverso la sanzione della nullità dell'atto di trasferimento, dovendosi cioè considerare non commerciabili i fabbricati in ordine ai quali siano realizzati interventi di trasformazione edilizia per cui era necessario il rilascio del titolo abilitativo.

Nell'individuare le situazioni di illegittimità che rendono l'atto abilitativo improduttivo di validi effetti, si deve fare riferimento alle finalità della disciplina urbanistica ed ai presupposti per il rilascio del permesso di costruire, che il D.P.R. n. 380 del 2001, art. 12, individua, tra l'altro, nella conformità alle previsioni degli strumenti urbanistici, dei regolamenti edilizi e della disciplina urbanistico - edilizia vigente.

La destinazi... _OMISSIS_ ...vato non può essere definita come zona propria per un intervento edilizio, avendo caratteristiche insediative analoghe a quelle di un’area edificabile, ma essendo espressione delle funzioni di ripartizione in zone del territorio, espressione di un vincolo conformativo che ne determina l’inedificabilità.

Ai fini della verifica di compatibilità urbanistica di un intervento, la disciplina di ciascuna area deve trarsi unicamente dalle disposizioni degli strumenti urbanistici che specificamente la riguardano, restando irrilevanti sia l’eventuale rilascio di titoli illegittimi che l’uso di fatto svolto nell’immobile.

Sono illegittimi i titoli edilizi e commerciali rilasciati in difetto del requisito formale della destinaz... _OMISSIS_ ...e urbanistica dell'immobile.

In materia edilizia, i provvedimenti dell’amministrazione sono privi di discrezionalità amministrativa essendo, al più, connotati da un certo grado di discrezionalità tecnica; ne consegue che la “motivazione” delle determinazioni che accordano, ovvero negano il permesso di costruire, si risolve in realtà nella verifica che l’intervento progettato sia conforme alla normativa e agli strumenti urbanistici vigenti. Spetta quindi al richiedente in primis il compito di fornire tutti gli elementi idonei a dimostrare la compatibilità dell’intervento in progetto con le prescrizioni urbanistiche ed edilizie.

In linea generale gli edifici in zona impropria non possono ampliarsi.

Le s... _OMISSIS_ ...nel piano urbanistico generale di un Comune non possono essere attuate mediante il rilascio di permessi di costruire agli interessati, ma richiedono l’intermediazione dei piani di attuazione.

I piani attuativi hanno la funzione di precisare zona per zona le indicazioni di assetto e sviluppo urbanistico complessivo contenute nel piano regolatore attuandole gradatamente e razionalmente e garantendo che ogni zona disponga delle opere di urbanizzazione, e ciò trascende il conte...


...continua.  Qui sono visibili 8000 su 18859 caratteri complessivi dell'articolo.

Il presente articolo è un'aggregazione di sintesi giurisprudenziali estrapolate da un nostro codice o repertorio. Il cliente può acquistare - quando superiore a una certa lunghezza - il semplice articolo così come appare in questa pagina, senza gli omissis e senza la limitazione quantitativa. Tuttavia, nel caso occorrano informazioni più complete, si invita ad acquistare il codice o repertorio, dove le sintesi qui visibili sono associate agli estremi e agli estratti originali delle sentenze a cui si riferiscono (vedasi il sampler del prodotto).

Acquista per soli 6,00 € l'articolo, che ti verrà inviato via mail e che potrai scaricarti dalla tua area privata nella sua interezza e senza omissis.

Acquista articolo