Carrello
Carrello vuoto

  • HOME
  • Pubblicazioni
  • MONOGRAFIE
  • ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE

ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE

GUIDA NORMATIVA E TECNICA AGGIORNATA AL D.L. N. 70/2011


titolo: ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE
sottotitolo: GUIDA NORMATIVA E TECNICA AGGIORNATA AL D.L. N. 70/2011
autore/i: Ferrucci, Gabriele
area/e tematica/che: edilizia e urbanistica
data: Settembre 2011
testo in formato: pdf  
pagine: 94 in formato A4 (cm 21X29,7), corrispondenti a 160 in formato libro (cm 17X24)
 
prezzo:
€ 35,00

  leggi qui come funziona
vai al sommario
vai all'abstract e alla descrizione
info autori
guarda le slides
segnala ad un amico
SCARICA GRATIS ALCUNE PAGINE
leggi i seguenti brani : -Le previsioni del Codice degli appalti pubblici
-Come si calcola il costo di costruzione
-Pagamento degli oneri concessori: la destinazione nel bilancio comunale

editore: Exeo
collana: avanguardia giuridica
numero in collana: 13
isbn: 978-88-95578-78-1
sigla: MA13
categoria: MONOGRAFIE
tipologia: guida operativa
genere: manuali
altezza: cm 29,7
larghezza: cm 21
dimensione: A4
funzioni permesse: stampa=SI - copia incolla=SI
protezione: digital watermarking
disponibità: illimitata
destinatari: professionale accademico
soggetto: diritto
consigliato da :   
 
prezzo:
€ 35,00

leggi i seguenti brani : Le previsioni del Codice degli appalti pubblici
Come si calcola il costo di costruzione
Pagamento degli oneri concessori: la destinazione nel bilancio comunale
 GUARDA LA COPERTINA ANTERIORE       GUARDA LA COPERTINA POSTERIORE

Sempre più spesso, nel nostro ordinamento, materie quali l’energia, l’ambiente, la gestione del territorio sono caratterizzate da discipline particolarmente composite, dove elementi tecnici e giuridici si incrociano e si fondono, dando vita ad impianti normativi di non semplice ed univoca applicazione.
In questo contesto, spiccano in modo particolare la materia edilizia e l’urbanistica, contraddistinte da elevato livello di complessità arricchito da costanti modifiche normative, rispetto alle quali le competenze specialistiche tradizionali incontrano non di rado seri problemi di orientamento.
Di qui la necessità di affrontare in modo interdisciplinare i principali argomenti che caratterizzano la materia edilizia e l’urbanistica, in modo da disporre di approfondimenti che prendano in esame, in modo unitario, le diverse componenti, da quella giuridica a quella giurisprudenziale, da quella più propriamente tecnica a quella economica
Queste, in sintesi, sono le principali ragioni che ci inducono a proporre una monografia dedicata agli oneri di urbanizzazione (sia primaria che secondaria) ed al costo di costruzione, che rappresentano un elemento economico di non trascurabile rilevanza
Del resto, il recente D.L. n. 70 del 5 maggio 2011, convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 12 luglio, evidenzia come il legislatore spesso affidi a norme dedicate ad ambiti talora molto distanti, quali quello dello sviluppo economico, importanti novità in materia edilizia. La nuova disciplina, infatti, introduce ad esempio la generalizzata ed obbligatoria adozione della procedura di “silenzio assenso” anche nel permesso di costruire, previsione di per sé gravida di conseguenze tutt’altro che trascurabili sul vigente impianto normativo in materia di calcolo e di pagamento degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria, fino ad oggi coincidenti con il momento del rilascio “espresso” (e, dunque, non tacito) del titolo abilitativo.
La soluzione, dunque, per un rapido aggiornamento è una guida pratica che fornisca un quadro d’insieme, aggiornato e ricco di aspetti pratici, destinato ai professionisti in genere, ai funzionari della pubblica Amministrazione chiamati a curare l’istruttoria delle pratiche edilizie, nonché a quanti necessitino semplicemente di approfondire il tema per ragioni di studio
… per avere una visione normativa d’insieme, arricchita con i più recenti orientamenti giurisprudenziali, le nozioni di base per il calcolo, complesso ed articolato, degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione, le conoscenze fondamentali in materia di realizzazione delle opere ammesse a scomputo e, non da ultimo, le prime analisi delle conseguenze del “silenzio assenso” sul rilascio del permesso di costruire, nonché sul momento del pagamento degli oneri concessori.
Le opere di urbanizzazione primaria e secondaria sono lo strumento fondamentale per la realizzazione di infrastrutture e di servizi essenziali per la vita sociale e per la funzionalità degli insediamenti edilizi. Uno dei temi più spinosi della composita materia è rappresentato dalla possibilità di scomputo, parziale o totale, del loro pagamento in cambio della realizzazione di opere di urbanizzazione primaria e/o secondaria da parte del soggetto avente titolo al rilascio del permesso di costruire. Speciale attenzione è riservata al recente D.L. n. 70 del 5 maggio 2011, convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 12 luglio, che introduce ad esempio la generalizzata ed obbligatoria adozione della procedura di “silenzio assenso” anche nel permesso di costruire, previsione di per sé gravida di conseguenze tutt’altro che trascurabili sul vigente impianto normativo.

Quando il cittadino deve procedere all’esecuzione di interventi edilizi si imbatte nel contributo degli oneri concessori e nella relativa determinazione. La previsione di opere di urbanizzazione primaria e secondaria ha rappresentato lo strumento fondamentale introdotto dal nostro ordinamento per la realizzazione di infrastrutture e di servizi essenziali per la vita sociale e per la funzionalità degli insediamenti edilizi. Uno dei temi più spinosi della composita materia è rappresentato dalla possibilità di scomputo, parziale o totale, del loro pagamento in cambio della realizzazione di opere di urbanizzazione primaria e/o secondaria da parte del soggetto avente titolo al rilascio del permesso di costruire. La delicatezza dell’argomento richiede tanta maggiore attenzione se si pone mente alla strategicità che i proventi derivanti da oneri di urbanizzazione rivestono nell’ambito delle entrate del bilancio degli enti pubblici, questi ultimi costretti a far di conto con risorse sempre più limitate e con il rispetto di un patto di stabilità ogni anno più stringente. Infine il recente D.L. n. 70 del 5 maggio 2011, convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 12 luglio, evidenzia come il legislatore spesso affidi a norme dedicate ad ambiti talora molto distanti, quali quello dello sviluppo economico, importanti novità in materia edilizia. La nuova disciplina, infatti, introduce ad esempio la generalizzata ed obbligatoria adozione della procedura di “silenzio assenso” anche nel permesso di costruire, previsione di per sé gravida di conseguenze tutt’altro che trascurabili sul vigente impianto normativo.

SOMMARIO
PREMESSA
CAP. I - CENNI DI LEGISLAZIONE NAZIONALE IN MATERIA URBANISTICA ED IN EDILIZIA, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AGLI ONERI CONCESSORI
1. Introduzione all’argomento
2. Breve analisi dell’evoluzione storica della disciplina urbanistica ed edilizia
3. Licenza edilizia, concessione edilizia, permesso di costruire: l’evoluzione del potere amministrativo di controllo sull’attività edilizia
4. I titoli abilitativi dell’attività edilizia: la disciplina del permesso di costruire
4.1. Il procedimento per il rilascio del permesso di costruire ai sensi dell’art. 20 del DPR n. 380/2001, ultimamente modificato dal D.L. n. 70/2011
5. La denuncia di inizio attività
6. La segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) e la superDIA
7. La disciplina degli oneri concessori
8. Le convenzioni urbanistiche
CAP. II - CENNI DI LEGISLAZIONE REGIONALE IN MATERIA DI ONERI CONCESSORI
1. Inquadramento della normativa regionale in relazione alla disciplina nazionale
2. Inquadramento della normativa regionale in relazione alle competenze degli enti locali
3. Esame e confronto dei principali provvedimenti regionali in materia di oneri concessori
CAP. III - RIEPILOGO DELLE PRINCIPALI PRONUNCE GIURISPRUDENZIALI IN MATERIA DI ONERI CONCESSORI
1. Le pronunce della giurisprudenza amministrativa
2. Le pronunce della giurisprudenza civile
3. Le pronunce della giurisprudenza penale
CAP. IV - ATTIVITÀ EDILIZIA E TITOLI ABILITATIVI
1. La definizione degli interventi
2. L’attività edilizia totalmente libera e libera previa comunicazione di inizio lavori
3. Gli interventi subordinati al rilascio del permesso di costruire ovvero a superDIA
4. Gli interventi subordinati a denuncia di inizio attività ovvero a segnalazione certificata di inizio attività
CAP. V - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA
1. Introduzione all’argomento
2. Le opere di urbanizzazione primaria
3. Le opere di urbanizzazione secondaria ed i relativi oneri
4. Lo speciale regime fiscale riservato alla realizzazione delle opere di urbanizzazione
CAP. VI - IL CALCOLO DEGLI ONERI CONCESSORI
1. Gli interventi soggetti al pagamento degli oneri concessori
2. Gli interventi esclusi dal pagamenti degli oneri concessori
3. Come si calcolano gli oneri di urbanizzazione
4. Come si calcola il costo di costruzione
CAP. VI - IL PAGAMENTO DEGLI ONERI CONCESSORI
1. La destinazione nel bilancio comunale dei proventi derivanti dal rilascio di titoli abilitativi e delle relative sanzioni
2. La corresponsione degli oneri concessori
3. Il rimborso ovvero la corresponsione aggiuntiva degli oneri concessori
4. La rateizzazione del pagamento ed il ritardo o l’omissione del pagamento
CAP. VII - LO SCOMPUTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE
1. Introduzione all’argomento
2. Il sistema degli scomputi prima dell’entrata in vigore del D.Lgs. n. 152/2008
3. Le previsioni del Codice degli appalti pubblici
4. Il regime fiscale relativo alla cessione al Comune delle opere di urbanizzazione a scomputo totale o parziale del corrispettivo dovuto
ALCUNE RIFLESSIONI CONCLUSIVE
BIBLIOGRAFIA

Prodotti associati
NomeDescrizioneCopertina